Refresh

Lecce - 10/07/2011 : 31/08/2011

Refresh come riuso, riciclo dei materiali e degli elementi stessi. Le opere realizzate da Incredix Lab Design e Massimo Maci testimoniano come oggetti di uso comune possano diventare delle vere e proprie opere d’arte.

Informazioni

Comunicato stampa

Presso lo spazio HEA 180, in collaborazione con la galleria d’arte Co.61, domenica 10 luglio alle ore 19.00 prende vita il secondo appuntamento espositivo, curato da Sara Liuzzi, che accompagnerà tutto il periodo estivo con la mostra Refresh, una doppia personale di design.

Refresh come riuso, riciclo dei materiali e degli elementi stessi. Le opere realizzate da Incredix Lab Design e Massimo Maci testimoniano come oggetti di uso comune possano diventare delle vere e proprie opere d’arte.

Incredix trova la sua particolarità nelle resine e materiali di recupero per un eco-design funzionale e non concettuale

Maci con la vetrofusione da cui nascono forme insolite, spesso ottenute dalle imprevedibili reazioni della materia al fuoco.

Creativi, interessati alla sperimentazione, alla ricerca e alle infinite combinazioni che possono nascere attraverso la manipolazione e la ricomposizione della materia, restano comunque attenti a conservare l’identità e la storia dell’oggetto stesso.

Una mostra su tre piani dialoganti in cui sofisticati elementi di design si sposano con l’ambiente circostante, creando una sorta di connubio tra passato e presente, l’antico palazzo splendidamente ristrutturato e gli oggetti ed i materiali inutilizzati trasformati in eleganti e unici pezzi di arredo e di design d’autore.