Pragmatica

Padova - 09/09/2011 : 01/10/2011

L’evento prevede un vernissage per presentare gli artisti con la propria produzione in piccoli atelier, un gruppo di giovani curatori presenteranno due o tre artisti per ogni appuntamento serale.

Informazioni

  • Luogo: EX MACELLO
  • Indirizzo: Via Alvise Cornaro 1 - Padova - Veneto
  • Quando: dal 09/09/2011 - al 01/10/2011
  • Vernissage: 09/09/2011 ore 19
  • Generi: arte contemporanea, collettiva
  • Orari: tutti i giorni dalle ore 17 alle 20, sabato e festivi anche il mattino dalle 10:30 alle 13:30.
  • Patrocini: Comune di Padova, Assessorato alla Cultura

Comunicato stampa

Associazione Paolo Capovilla

L’associazione Paolo Capovilla opera nel territorio Veneto, e non solo, dal 2007 per dare visibilità, promuovere e valorizzare i talenti e le avanguardie del territorio che fanno dell'arte la loro pratica di vita.
Il gruppo, rappresentato dal Presidente dell'Associazione Roberto Callegari, organizza ogni anno un appuntamento d’arte coinvolgendo tutti i soci.
Tra le iniziative più importanti possiamo ricordare:
Cibarti, Riciclarti, Astrarti, Individuarti




Per il 2011 l’associazione promuove un evento dal titolo:

Pragmatica
Ipotesi per una collezione d’arte contemporanea

Sembra uno strano titolo per una mostra, almeno sembra, in realtà Pragmatica è una disciplina che si occupa di linguaggio, comunicazione e concreti scambi comunicativi, in altre parole tutto quello che avviene all'interno di una mostra d'arti visive.
L'impronta pratica e concreta che l'artista vuole dare con il suo operare, con il suo "fare arte" attraverso un proprio linguaggio per entrare in comunicazione diretta con chi lo osserva.
Un segno concreto rivolto anche alle amministrazioni che, troppo spesso, guardano altrove o troppo lontano per cogliere cosa può offrire il territorio locale in termini di espressioni artistiche, non solo rivolte al mercato fine a se stesso ma come "oggetto e soggetto culturale" in un momento in cui l'arte e la cultura vengono subordinate ed equiparate all'efficienza ed efficacia produttiva e di commercio.
Pragmatica, in controtendenza, sarà un evento per non rinnegare e per rivendicare le nostre vere radici artistiche fondate su spazi, sempre meno presenti e oramai introvabili, in cui operare e condividere le proprie esperienze artistiche, prima con "colleghi" e poi con il resto della comunità, facendoli diventare veri e propri punti culturali e formativi se non anche educativi.
Questo appuntamento dovrebbe diventare un "messaggio concreto" e un momento di conoscenza per stimolare la consapevolezza delle potenzialità e dei "bisogni" degli artisti proprio in contrapposizione alle logiche di mercato e agli affaristi che hanno trasformato l'arte in business.
La mostra, presso la Cattedrale ex Macello, via Cornaro 1 a Padova, dal 9 settembre al 2 ottobre 2011, si struttura in un vernissage di presentazione generale in cui si enfatizza l'idea comune che ha spinto l'associazione Capovilla a presentare i singoli associati con la propria produzione in piccoli atelier e, durante le tre settimane della mostra con cadenza regolare, un gruppo di giovani curatori - critici d'arte presenteranno singolarmente due o tre artisti per ogni appuntamento serale.
Una sorta di mostra nella mostra, di approfondimento nato dall'avvicinamento e dalla condivisione tra un "artista" e un giovane curatore, allo scopo di far conoscere la propria arte attraverso una visione critica e priva di contaminazioni commerciali ma, prima di tutto, nella sinergia di elementi che potrebbero sembrare lontani, se non altro anagraficamente, ma che hanno una convergenza d’intenti nel “fare e nel promuove l'arte”.


Il Presidente
Roberto Callegari