Playground è l'evento conclusivo della stagione espositiva di Casabianca. In una domenica pomeriggio di piena estate alcuni artisti si ritroveranno nella loro casa di campagna.

Informazioni

Comunicato stampa

Playground è l'evento conclusivo della stagione espositiva di Casabianca. In una domenica pomeriggio di piena estate alcuni artisti si ritroveranno nella loro casa di campagna. La giornata inizierà con due semplici indovinelli:

“La parola XXXXX evoca un'idea di libertà, di facilità di movimento, una libertà opportuna ma non eccessiva, quando si parla di XXXXX di un meccanismo, di un ingranaggio, o quando si dice che una nave ha un certo XXXXX rispetto l'àncora, alludendo al movimento consentito dallo spazio tra la nave e l'àncora” (R.C.)

“L'YYYYYYYY non ha tempo

Man mano che gli anni passano bisogna conservarla e conquistarla, nonostante l'età” (E.M.)

contributi di Davide Bertocchi, Annalisa Cattani, Gianluca Codeghini, Dragoni Russo (con la collaborazione di Fedra Boscaro), Elisa Fontana, Eva Marisaldi, Maurizio Mercuri, Federico Montanari, Rocco Osgnach, Stefano Pasquini, Chiara Pergola, T-yong Chung