Open Studios a Villa Romana

Firenze - 10/09/2011 : 10/09/2011

In mostra i premiati di Villa Romana 2011, che presentano al pubblico i nuovi lavori e i progetti realizzati durante i 7 mesi di residenza.

Informazioni

Comunicato stampa

Sabato 10 settembre, dalle ore 17 alle 24, Villa Romana aprirà di nuovo al pubblico i propri spazi interni ed esterni per la manifestazione OPEN STUDIOS. A sette mesi dall’inizio del soggiorno fiorentino, i vincitori del Premio Villa Romana 2011 - Henrik Olesen, Nora Schultz, Rebecca Ann Tess e Vincent Vulsma – presenteranno i loro nuovi lavori e progetti. Gli atelier, gli spazi espositivi e il parco della Villa offriranno ai visitatori una quantità di diverse prospettive artistiche. Infatti, anche quest’anno sono numerosi gli artisti ospiti che prenderanno parte alla manifestazione OPEN STUDIOS insieme ai borsisti

Per la prima volta verrà offerta ai visitatori la possibilità di effettuare una visita guidata degli atelier e degli spazi espositivi (alle ore 17.30 e 18.30); si vuole così facilitare l’approccio alle opere e il contatto diretto con gli artisti. Negli atelier della Villa saranno presentate le ultime opere e ricerche di Nora Schultz (con Josef Strau), Rebecca Ann Tess (con Flo Maak) e Vincent Vulsma. Henrik Olesen, il cui soggiorno a Villa Romana è iniziato soltanto a luglio, presenterà invece una personale nella Sala prospiciente il parco. Nel Salone della Villa sarà inaugurata, alle ore 19.30, la mostra “Lampedusa. The Day After”, di Armin Linke con la collaborazione di Filippo Baracchi, Lisa Bergmann, Valeria Malito, Laura Morcillo, Chris Spatschek. Si tratta di un archivio di fotografie e video sul tema dell’emigrazione e sulla rappresentazione mediatica dell’isola di Lampedusa, realizzato da ArtChallenge (Maria Grazia Mazzocchi) in collaborazione con Villa Romana di Firenze e la Scuola superiore d’arte e design di Karlsruhe.

In occasione degli OPEN STUDIOS, il grande parco della Villa sarà teatro di numerosi eventi e installazioni. In particolare, all’imbrunire sarà proiettato, sui maxi schermi piazzati tra gli olivi, un video in tre parti di Janet Mullarney, artista irlandese che vive in Toscana. Alle ore 18, Radio Papesse – che da aprile ha sede a Villa Romana – inviterà i presenti a una Listening Session con una selezione dal proprio archivio sonoro e con una performance del duo “Welcome Back Sailors” di Reggio Emilia. Alle ore 20 è previsto “Concert for Dancers, fourth of at least four”, dell’artista di Francoforte Anne Imhof. Alle 21.30, dopo il buffet, nel “Campo” di Villa Romana sarà proiettato uno screening del nuovo film dei ciboideale, We Love Lebowksi, presentato per la prima e unica volta nel centro d’arte Ex3 nella primavera di quest’anno. Prima della proiezione, gioacchino turu e vanessa v. ci sorprenderanno con i loro nuovi videoclip. La serata si concluderà con l’esibizione della Art Critics Orchestra di Berlino, che ha recentemente tenuto un concerto presso la Biennale di Venezia su invito del magazine d’arte “cura”. L’orchestra è stata fondata nel 2004 ed è attualmente composta da Judith Raum, Raimar Stange, Micz Flor, Laura Oldenbourg e Andreas Schlaegel; i loro testi sono stati scritti in gran parte da artisti come Dave Allen, Christian Jankowski, Elke Krystufek, John Miller/Takuji Kogo, Carsten Nicolai, Markus Schinwald e Ross Sinclair per la ACO. Al momento è in preparazione il terzo disco del gruppo, W, che speriamo sia disponibile al momento del concerto fiorentino…

Aperitivo 17.30 Visita guidata negli studi e spazi espositivi con Paolo Emilio Antognoli Viti

18.00 - 19.30 Radio Papesse: Listening session – ‘Welcome Back Sailors’ performance/concerto 18.30 Visita guidata negli studi e spazi espositivi con Angelika Stepken

19.00 Inaugurazione: Lampedusa, The Day After. Prospettive Visive Armin Linke mit Filippo Baracchi, Lisa Bergmann, Valeria Malito, Laura Morcillo, Chris Spatschek A cura di Maurizio Bortolotti

20.30 Anne Imhof, Frankfurt: Concert for Dancers, fourth of at least four

21.00 Buffet

21.30 Screening: gioacchino turu e vanessa v. / ciboideale: We Love Lebowski, 2011

22.00 Art Critics Orchestra, Berlino Judith Raum, Raimar Stange, Micz Flor, Laura Oldenbourg, Andreas Schlaegel