Open Garden / Giardino Segreto Torino

Torino - 24/05/2018 : 10/06/2018

Per la prima volta Giardino Segreto, studio di Architettura del Paesaggio, aprirà il suo giardino al pubblico.

Informazioni

  • Luogo: GIARDINO SEGRETO
  • Indirizzo: Via Mancini 18/A - Torino - Piemonte
  • Quando: dal 24/05/2018 - al 10/06/2018
  • Vernissage: 24/05/2018 no. apertura ore 11
  • Autori: Paolo Grassino, Maura Banfo, Paola Lenti
  • Generi: design, arte contemporanea
  • Orari: Apertura al pubblico: dal 24 maggio - ore 11.00 - 18.00 Mercoledì 30 maggio - ore 18.30: Anna Lenti ospite di Open Garden il 9 e 10 giugno l’iniziativa farà parte degli eventi di Open House

Comunicato stampa

Un giardino è di per sé un luogo a parte, astratto ed estratto dal tempo e dallo spazio, che vive di un suo equilibrio personale.
Per la prima volta Giardino Segreto, studio di Architettura del Paesaggio, aprirà il suo giardino al pubblico. Un Open Garden che ospiterà, a Torino dal 24 maggio al 10 giugno, gli arredi di Paola Lenti, un’azienda che rappresenta una magnifica storia di imprenditoria italiana


In questo progetto di Giardino Segreto, il giardino diventa un paesaggio dove design, arte e natura dialogano attraverso opere e interventi diversi, che si fondo-no in armonia tra accordi e contrasti, proponendo suggestioni in forma di visioni. Arte e design si mimetizzano in un ambiente botanico accogliente, dove l’idea di bellezza ne diventa il fil rouge, senza nessuna omologazione ma come ispirazione e aspirazione.
La costante ricerca del bello in tutte le sue forme espressive si rivela nell’accurata scelta dei materiali e degli elementi che Paola Lenti propone nel giardino, in nuove sfumature e in accostamenti singolari, grazie a un dialogo intenso con il mondo della ricerca tecnologica, in uno scambio di esperienze non solo estetiche, ma anche di rispetto dell’ambiente e della natura.

Insieme agli arredi di Paola Lenti dedicati al giardino, agli spazi interni e al paesaggio, il Giardino Segreto di Cristiana Ruspa ha invitato due artisti la cui visione antropologica è inscindibile da quella naturale. Maura Banfo raccoglie nidi, che sono spazi intimi e poetici, metafore di habitus inteso come avere, dimorare, stare. Come casa in cui rispecchiarsi, come abito da indossare, fisico e spirituale. I nidi sono piccoli spazi di riflessione e ascolto che Maura rende installazioni magiche e preziose, dove l’alluminio sembra poter essere solo argento. Una natura incantata. La creatura di Paolo Grassino, invece, è la concretizzazione filosofica del concetto di radici e di germinazione che avvolge il ciclo vivente. Si arriva da radici, poi si producono rami, per tornare infine ad alimentare altre radici ancora, in cui rinascere come corpo e come pensiero che intride la materia vivente. Un’immagine aspra e allegorica, di una sacralità laica ed esoterica.
Nei giardini conviene aggirarsi con calma, in ascolto di piante, fiori, tronchi e opere e cose, tutte insieme un’installazione vivente.


INFORMAZIONI
Open Garden Giardino Segreto
Via Mancini 18/A - Torino

Apertura al pubblico: dal 24 maggio - ore 11.00 - 18.00
Mercoledì 30 maggio - ore 18.30: Anna Lenti ospite di Open Garden

il 9 e 10 giugno l’iniziativa farà parte degli eventi di Open House



Info e prenotazioni
[email protected]
www.giardinosegreto.com

Ufficio Stampa
[email protected] 0039-338.2002220


Cristiana Ruspa
Architetto

Approfondisce la sua formazione e le conoscenze nel campo del paesaggio,
dei giardini e orti botanici attraverso diversi viaggi-studi e collaborando, nel 1991,
con lo studio di architettura ed urbanistica DPZ Andres Duany & Elizabeth Plater Zyberck
a Miami e, dal 1993 al 1995, con lo studio di Architettura del Paesaggio dell’Architetto Paolo Pejrone.
Nel 2000 fonda il suo studio di Architettura del Paesaggio e Garden Design e, dal 2005,
fa parte per un periodo del comitato della rivista “The Plan”.
Oggi il suo studio progetta principalmente giardini privati, strutture alberghiere, aziende
e tutto ciò che concerne la trasformazione di un luogo esterno.
Al momento ha cantieri in Italia e all’estero tra cui Repubblica Ceca, Francia e Svizzera.



Paola Lenti
l’Azienda

Paola Lenti è un’azienda fondata nel 1994 a Meda, il principale distretto di produzione del mobile contemporaneo in Italia. Le sue collezioni per esterno e interno propongono oggi sedute, tappeti
e strutture architettoniche pensate per rispondere a esigenze diverse. Paola Lenti è conosciuta oggi
in tutto il mondo per l’impronta fortemente innovativa che ha saputo dare ai tessuti e ai prodotti di design
di alto livello, tutti progettati per armonizzare l’utile al bello, destinandoli così a rimanere nel tempo sia per le loro qualità estetiche sia per quelle funzionali. I prodotti Paola Lenti, molti dei quali hanno ottenuto prestigiosi riconoscimenti internazionali, sono caratterizzati da volumi essenziali e dall’attenzione con cui se ne realizzano i dettagli; nascono dalla sinergia tra moderni processi tecnologici e antiche pratiche tradizionali che li rendono versatili e altamente personalizzabili.
Le collezioni Paola Lenti sono oggi distribuite in oltre 60 Paesi, in circa 300 tra i più importanti
showroom internazionali.