Obiettivo: un mondo di persone

Trieste - 10/06/2011 : 25/06/2011

In mostra 24 fotografi in azione. Il mondo dell’arte fotografica contro l’esclusione sociale e per l’accesso ai servizi sociosanitari dei gruppi vulnerabili

Informazioni

  • Luogo: PARCO DI SAN GIOVANNI
  • Indirizzo: Via Guglielmo De Pastrovich 5 (34128) Trieste - Trieste - Friuli-Venezia Giulia
  • Quando: dal 10/06/2011 - al 25/06/2011
  • Vernissage: 10/06/2011 ore 19
  • Curatori: Charles Henri Favrod
  • Generi: fotografia, collettiva
  • Sito web: http://nadirpro.wordpress.com
  • Email: associazionennadirpro@gmail.com
  • Patrocini: La Mostra è stata prodotta dal Progetto International Debate Open Services del Centro Mediterraneo dell’OMS per la riduzione della vulnerabilità con il contributo della Cooperazione Italiana e l’adesione di altre agenzie della Nazioni Unite, quali il PNUD, l’UNOPS, l’OIT, l’UNICEF e l’UNESCO

Comunicato stampa

Si inaugura venerdì 10 giugno 2011 alle 19 allo Spazio Villas nella splendida cornice del Parco di San Giovanni a Trieste la MOSTRA FOTOGRAFICA



OBIETTIVO: UN MONDO DI PERSONE

24 fotografi in azione


Objective: people’s world

24 photographers in action


Zalmaï Ahad, Monika Bulaj, Gilles Caron, Luc Chessex, Jean-Luc Cramatte, Mario del Curto, Armand Deriaz, Eric Deroze, Jurg Donatsch, Nicolas Faure, Frank Fournier, Anne-Marie Grobet, Olivia Heussler, Magali Koenig, Alex Majoli, Romano Martinis, Simone Oppliger, Didier Ruef, Sebastião Salgado, Roland Tasho, Pierre-Michel Virot, Gilles Weber, Jean-Claude Wicky, Hugues de Wurstemberger



Il mondo dell’arte fotografica contro l’esclusione sociale e per l’accesso ai servizi sociosanitari dei gruppi vulnerabili



Dal 10 al 25 giugno 2011

Spazio Villas, via de Pastrovich 5

Parco di San Giovanni, Trieste

ingresso libero | info: 3294414521
associazionennadirpro@gmail.com

http://nadirpro.wordpress.com



INAUGURAZIONE VENERDI’ 10 GIUGNO 2011 ALLE ORE 19.00

Alla presenza degli autori fotografi Monika Bulaj e Romano Martinis




La Mostra è stata prodotta dal Progetto International Debate Open Services del Centro Mediterraneo dell’OMS per la riduzione della vulnerabilità con il contributo della Cooperazione Italiana e l’adesione di altre agenzie della Nazioni Unite, quali il PNUD, l’UNOPS, l’OIT, l’UNICEF e l’UNESCO per sostenere le iniziative a favore dell’inserimento sociale e per migliorare l’accesso a servizi sociosanitari adeguati ai bisogni dei gruppi vulnerabili.

La potenza delle immagini supera ogni frontiera, reale e immaginaria, che nel mondo limita o impedisce la libera circolazione di uomini e donne, di idee e di conoscenze.

Il curatore dell’esposizione è Charles Henri Favrod, storico della fotografia, vicepresidente della Fondazione Alinari e creatore dell’Istituto di Fotografia di Losanna.



E dopo l’inaugurazione puntata speciale e conclusiva dal vivo di DICA 33, programma di ascolto integrale su Radio Fragola, la radio comunitaria di Trieste (104,5 108,5 in streaming su www.radiofragola.com). Una leggera e festosa giostra che gira alla velocità di un 33 giri… Avanti, c’è posto…