Michelangelo – I disegni

Manfredonia - 29/07/2011 : 31/08/2011

I preannunciati disegni del celebre artista rinascimentale, Michelangelo, giungeranno a Manfredonia, per sostare nella storica cornice della Cappella della Maddalena per tutto il mese di Agosto, accanto ai già pregiati affreschi presenti del XII secolo, forse poco conosciuti dagli stessi sipontini.

Informazioni

Comunicato stampa

I preannunciati disegni del celebre artista rinascimentale, Michelangelo, giungeranno a Manfredonia, per sostare nella storica cornice della Cappella della Maddalena per tutto il mese di Agosto, accanto ai già pregiati affreschi presenti del XII secolo, forse poco conosciuti dagli stessi sipontini.
È prevista una cerimonia inaugurale di accoglienza, in cui tutti i cittadini presenti avranno l’occasione di comprender al meglio il significato dei pregiati bozzetti e della loro presenza incastonata nel Manfredonia Festival.
La Cerimonia è prevista per Venerdì 29 Luglio alle ore 18,30 con ingresso dal chiostro comunale


Alla suddetta inaugurazione prenderanno parte diverse autorità nel campo della cultura: l’illustre relatore Professor Antonio Paolucci, già Ministro dei Beni Culturali e attualmente Direttore dei Musei Vaticani, l’Assessore Regionale alla Cultura la Professoressa Silvia Godelli, la direttrice regionale dei Beni Culturali e Paesaggistici la Dottoressa Isabella Lapi, e dell’onorevole Pietro Folena, in quanto presidente di Metamorfosi ed in rappresentanza di Casa Buonarroti di Firenze.

I due disegni esposti sono i seguenti:
- La punizione di Aman: Schizzo tracciato a matita rossa ( mm 159x218) databile 1511/1512. Studio di figura per la scena della punizione di Aman, realizzato su uno dei pennacchi della volta della Cappella Sistina.
- Adamo- la “ Cacciata dal Paradiso”: Studio in carboncino nero ( mm 262x192) per la scena del “ Peccato originale e Cacciata dal Paradiso” della Cappella Sistina.