Mathew McWilliams – As it is

Montasola - 13/08/2011 : 20/08/2011

Nell'inusuale, evocativo contesto di un'antica farmacia abbandonata, l'artista canadese Mathew McWilliams presenta una selezione dei suoi lavori più recenti.

Informazioni

Comunicato stampa

Nell'inusuale, evocativo contesto di un'antica farmacia abbandonata, l'artista canadese Mathew McWilliams presenta una selezione dei suoi lavori più recenti. In continuità con la ricerca su percezione, visione, e, in ultima analisi, conoscenza, che da anni rappresenta la base del lavoro di McWilliams, anche queste nuove opere si caratterizzano per una riflessione sottile su come le ragioni della materia possano essere piegate dall'intelligenza e invenzione dell'arte

Nel caso dei lavori appartenenti alla serie Paper Works, ad esempio, l'artista stampa la fotografia di un foglio piegato sullo stesso foglio, con ciò sovrapponendo piega a piega nell'intento di rendere non replicabile proprio il mezzo che più di ogni altro ha introdotto la replicabilità nell'arte, la fotografia. Ancora, la serie Colour on colour consiste di passaggi di luce osservati su un foglio a tinta unita, fotografati e riprodotti sul medesimo foglio in gradazioni che giocano elegantemente con l'idea di tempo e impermanenza.



L'artista

Mathew McWilliams è nato a Vancouver, Canada, nel 1973, e vive a Parigi. Da tempo presente nel circuito dell'arte internazionale, ha al suo attivo numerose mostre, collettive e personali: tra le più significative si ricordano 4C SightSeeing Tour (Saatchi and Saatchi Gallery, Londra), Paper Works (Plowman Street Studio, Sydney), Revelation 3 (Foire de Photographie Contemporaine, Parigi). In novembre è prevista una sua personale presso lo spazio espositivo Graanmarkt 13, ad Anversa.