Mariarosaria Stigliano – Come quando fuori piove

Roma - 31/10/2015 : 15/11/2015

Mostra personale “Come quando fuori piove” dell’artista Mariarosaria Stigliano, giovane pittrice tarantina.

Informazioni

Comunicato stampa

Sabato 31 ottobre 2015 alle 17, presso la galleria d’arte Edarcom Europa in via Macedonia 12/16 a Roma, sarà inaugurata la mostra personale “Come quando fuori piove” dell’artista Mariarosaria Stigliano, giovane pittrice tarantina.
Come ha scritto Daniela Madonna, nello scritto pubblicato in catalogo, “I soggetti prescelti nella rappresentazione sono ambienti urbani captati in viaggio e quindi trasfusi in emozioni cromatiche nobili e musicali: l’oro ed il blu costituiscono la sinfonia di fondo in cui si inseriscono le note armoniche delle altre tinte

Il viaggio di cui si parla, vero o immaginario che sia, racconta storie notturne e giorni accarezzati dal vento, sguardi fugaci e riflessioni alla finestra. Calma, raccoglimento e curiosità emergono dalle tele, insieme ad una percezione del passaggio temporale carica di attese e possibilità”.
Sempre in catalogo, in una affettuosa testimonianza, Ennio Calabria osserva che “Negli ultimi anni gran parte delle opere di Mariarosaria sono state rappresentazione di quell'attimo successivo al presente. Le ombre corrono veloci mentre restano ferme, si fermano per l'imperativo del tempo che si ferma sprofondando nel ricordo dell'ultimo impulso di un presente passato, il cui sogno è ora consistente nel dinamico fremito delle umide ombre di Mariarosaria. Le ombre si addensano come esclamative domande che, provenienti dall'atemporalità, irrompono nel tempo presente della nostra attenzione. Si rappresentano in una forma umana senza appartenenze sociali, ma come forte e inquietante immagine della precarietà umana che galleggia nel non senso”.
Tra le mostre personali più recenti meritano una particolare segnalazione: Lezioni di Volo presso il Castello Neuhaus di Wolfsburg in Germania nel 2014, Music box presso l’Istituto Italiano di Cultura di Bogotà in Colombia nel 2012 e nello stesso anno Fabbrica città presso il Castello Aragonese di Taranto. Nel 2015 è stata invitata a partecipare all’International Bursa Festival in Turchia e alla XIV edizione del Premio Vasto. Hanno ospitato le sue opere, in prestigiosi eventi espositivi di carattere collettivo, i Musei di San Salvatore in Lauro di Roma (2009), La Fondazione Bevilacqua La Masa di Venezia (2011), il Museo Venanzo Crocetti di Roma (2011) ed il MLAC - Museo Laboratorio di Arte Contemporanea dell’Università La Sapienza di Roma (2013).
La mostra, curata da Francesco Ciaffi, sarà visibile fino al 15 novembre ed è accompagnata da un accurato catalogo edito dalla galleria Edarcom Europa.