Marco Lodola – Light

Putignano - 01/07/2011 : 10/07/2011

Marco Lodola rappresenterà l’eccellenza dell’arte contemporanea italiana alla rassegna LIGHT & FIRE Art Explotion esponendo una selezione di opere luminose.

Informazioni

  • Luogo: EX MACELLO
  • Indirizzo: Via Santa Caterina Da Siena - Putignano - Puglia
  • Quando: dal 01/07/2011 - al 10/07/2011
  • Vernissage: 01/07/2011 ore 19
  • Autori: Marco Lodola
  • Generi: arte contemporanea, personale
  • Orari: tutti i giorni dalle 18.00 alle 21.00
  • Email: lightandfire@putignanonelmondo.it

Comunicato stampa

Tra i fondatori del Nuovo Futurismo, Lodola porta avanti la sua sfida: fare arrivare l’arte a tutti anche attraverso una sorta di “cosmesi urbana”, in cui le opere dell’artista dialogano con la città e le persone, entrando concretamente nel quotidiano. Il suo mondo, fatto di luci, di sculture luminose e popolato da figure senza volto ritagliate da un immaginario pop e fumettistico, riecheggia lo stile e il linguaggio di artisti come Fortunato Depero, che per primo mescola pittura e pubblicità, scultura e design



Marco Lodola è, in contemporanea, anche uno dei protagonisti della 54° edizione della Biennale Internazionale d'arte di Venezia con il progetto site specific dal titolo Ca' Lodola, una mostra a cura di Vittorio Sgarbi, dove ha progettato di "rivestire" la Cà d'Oro di luce.

L’esposizione Putignanese sarà inaugurata venerdì 1° luglio alle 19.00 nell’ex Macello comunale di Putignano, sede del Laboratorio Urbano dei Bollenti Spiriti “I-MAKE” in via Santa Caterina da Siena, dove gli ospiti potranno essere coinvolti in una performance estemporanea di tango, guidata dall’attore Dino Parrotta, in omaggio alle figure che Lodola rappresenta nelle sue opere.

Nella mostra, che resterà aperta tutti i giorni fino a domenica 10 luglio dalle 18.00 alle 21.00, l’artista persegue l’idea di condurre l’arte contemporanea oltre ogni forma di autoreferenzialità e le sue convenzionali dimensioni espositive “museali”. Un progetto che si esprime attraverso una lunga serie di collaborazioni con personaggi appartenenti a diversi ambiti creativi - letteratura, musica, spettacolo - e con importanti soggetti del mondo dell’industria e della cultura, con istituzioni e municipalità. Ad essere riconvocati nelle sue luminose installazioni di gusto pop, che adottano materiali quali la plastica ed il neon, sono elementi dell’immaginario visivo odierno.

La rassegna d’arte LIGHT & FIRE Art Explotion, promossa dall’Associazione WORK in PROGRESS con la collaborazione delle gallerie d’arte ROSSI ARTE e SEGNO FORMA, di I-MAKE – il macello della cultura e delle emozioni e di Putignanonelmondo e patrocinata dalla Regione Puglia, dalla Provincia di Bari e dal Comune di Putignano, proseguirà con le mostre di Maurizio Galimberti (dal 10 al 25 settembre) e di Bernard Aubertin (dal 15 al 30 ottobre) con il proposito di mettere in evidenza lo studio della luce e dei movimenti e il legame che esiste tra le diverse opere.