Lorenzo Cassarà – Cura ut valeas

Palermo - 21/06/2011 : 22/07/2011

XXS debutta con la fotografia nel segno di un’attenzione ai contesti, attenzione ad una Sicilia sentita come interlocutore aperto. Lo spazio ha in programma un calendario creativo capace di guardarsi attorno e al contempo altrove, di dialogare con la pluralità dei linguaggi delle arti del nostro tempo.

Informazioni

  • Luogo: XXS APERTO AL CONTEMPORANEO
  • Indirizzo: Via XX Settembre, 13 Palermo - Palermo - Sicilia
  • Quando: dal 21/06/2011 - al 22/07/2011
  • Vernissage: 21/06/2011 ore 19.30
  • Autori: Lorenzo Cassarà
  • Generi: fotografia, inaugurazione, personale
  • Orari: da martedì a venerdì h 17 – 20. Sabato e domenica aperti su appuntamento
  • Biglietti: ingresso libero

Comunicato stampa

Il 21 giugno alle ore 19,30 apre al pubblico un nuovo spazio dedicato alle
arti contemporanee: la galleria XXS.
Si inaugura con la personale fotografica dal titolo “Cura ut Valeas" di
Lorenzo Cassarà, a cura di enrica carnazza.
Cassarà, artista messinese under 40, presenta una serie di quattro lavori
frutto della ricerca degli ultimi anni laddove osservazione e idea si fondono
in un unico grande immaginario narrativo. I lavori hanno nomi assai
suggestivi: Porzioni; Gold Grain; Retroscena; Cura ut Valeas. Tra le righe
l’eco di temi quali la natura, i contesti, gli spazi, l'uomo


Oggetti o soggetti vengono osservati e riletti in chiave contemporanea pur
mantenendo quel gusto del racconto che tanto accomuna la fotografia di
Cassarà alla pittura.
"Cura ut Valeas", da cui prende nome l’esposizione palermitana, è il titolo di
un progetto work in progress.
La mostra all’interno dello spazio XXS, è un percorso esperienziale che
vede Lorenzo Cassarà al centro di un momento di forte concentrazione
artistica e di ricerca, volta verso orizzonti non sempre visibili a occhio nudo.
La curatrice scrive di Cura ut Valeas: “(…) è un lavoro ambizioso,
affascinante e assai complesso “Cura ut valeas”, ambizioni iconografiche e
fascino evocativo, catturate da vedute a volo d’uccello. C’è il vecchio e il
nuovo mondo in queste immagini visionarie. Concepito come progetto in
itinere, tra cielo e mare, l’artista, in questo caso, diventa regista e direttore
di buoni auspici come esprime il titolo.
Palermo
Via XX Settembre, 13
+ 39 393 9356196
[email protected]
Protagonista è lo spazio di dominio pubblico, un’istallazione partecipata e
collettiva in cui l’interesse per la dimensione sperimentale, da parte
dell’autore, pone il fruitore davanti a un’opera umana, condizionata e
confinata esclusivamente dalla natura del mare nostrum. La bellezza dello
scatto, ampio e suggestivo, tende a far dimenticare tutto ciò che ci circonda
continuamente … Kafka, scriveva che “chi mantiene la capacità di vedere la
bellezza non invecchia mai” così Lorenzo Cassarà con Cura ut valeas,
compone l’ensemble magico scultoreo, transitando tra orizzonti palesi e
relazioni comuni ”.
È con questo lavoro che Lorenzo Cassarà è stato selezionato tra la rosa dei
dieci finalisti della terza edizione del Talent Prize, premio ambitissimo da
artisti under 40.
XXS debutta con la fotografia nel segno di un’attenzione ai contesti,
attenzione ad una Sicilia sentita come interlocutore aperto. Lo spazio ha in
programma un calendario creativo capace di guardarsi attorno e al
contempo altrove, di dialogare con la pluralità dei linguaggi delle arti del
nostro tempo. Ponendosi in questo senso, come contenitore di
sperimentazione del contemporaneo a 360°.