La Bellezza

Milano - 21/06/2011 : 02/07/2011

Cos'è la Bellezza? Possiamo “trattenerla in noi”? Fujii Nobue, Anna Maria Artegiani e Isa Di Battista Gorini si confrontano su un tema tanto soggettivo quanto, spesso, oggettivo e le loro opere raccontano di questa visione.

Informazioni

Comunicato stampa

È con questo titolo che apriamo la collettiva di 3 artiste, tre differenti donne che percepiscono la bellezza in modo totalmente personale e
peculiare.
Cos'è la Bellezza? Possiamo “trattenerla in noi”? Fujii Nobue, Anna Maria Artegiani e Isa Di Battista Gorini si confrontano su un tema
tanto soggettivo quanto, spesso, oggettivo e le loro opere raccontano di questa visione. Dedicata alla Bellezza intesa come valore, come
emozione o stupore, le nostre donne si sono confrontate su quello che la loro femminilità le ha ispirate, motivate e, perché no, impaurite


Allora vediamo una 'Eva' sensuale e introversa circondata da fiori opulenti e succosi dalle tinte brillanti e fotografiche per la giapponese
Fujii Nobue, sguardi aperti e penetranti per le donne di Anna Maria Artegiani che propone un concetto di arte spirituale, spiritualità che
affiora dagli sguardi delle donne, fiere di esserlo e custodi del segreto della Dea. Non ultima, Isa Di Battista Gorini che nella sua continua
tensione emotiva verso l'alto, si mantiene salda a terra attraverso l'umano gioco plastico e cromatico dei suoi lavori. Una bellezza
fotografata per essere immortalata, una bellezza spirituale e quindi immortale e inafferrabile e una bellezza concettuale più che ideale. Tre
bellezze per raccontarne una.