Kasimir Malevich – Suprematizm 34 Risunka 1920

Albenga - 12/04/2011 : 29/09/2011

Questa rarissima serie completa delle 34 litografie stampate fronte e retro, contiene le costruzioni più importanti della produzione suprematista di Malevich ed è considerata un esempio di ricerca nell’arte litografica astratta, ricca di contrasti, gradazioni tonali e tessiture.

Informazioni

  • Luogo: GAMA - GALLERIA ARTE MODERNA ALBENGA
  • Indirizzo: Piazza San Michele,4 Albenga - Albenga
  • Quando: dal 12/04/2011 - al 29/09/2011
  • Vernissage: 12/04/2011
  • Autori: Kasimir Malevich
  • Generi: arte contemporanea, personale, disegno e grafica
  • Orari: dal martedì al sabato, dalle ore 9 alle ore 12 e dalle ore 16 alle ore 19.
  • Biglietti: ingresso libero

Comunicato stampa

Nel 1919 Kazimir Malevich sostituì Marc Chagall alla direzione della Vitebsk Art Labour Co-operative, in Unione Sovietica, e lo stesso anno fondò l’UNOVIS ( Affermazione delle nuove forme dell’Arte ).

Fu in questi laboratori che videro la luce i suoi progetti grafici più importanti “Sul Nuovo Sistema dell’Arte”1919, nove immagini litografiche che illustrano un testo dell’artista e il più ambizioso “Suprematismo 34 Disegni” del 1920, con testo dell’artista e 34 litografie stampate a mano



Si stima che di quest’ultima serie ne furono stampate solo alcune decine di esemplari, per via del fatto, che a quell’epoca la carta in Russia era molto rara e costosa ed i mezzi a disposizione erano limitati.

Quando il lavoro di Malevich fu considerato ufficialmente sovversivo, molte copie vennero distrutte e quelle rimaste invendute a Vitebsk andarono perdute quando la città fu rasa al suolo dai bombardamenti del 1941.

A conferma della rarità dell’opera, solo cinque esemplari vennero individuati fuori dall’Unione Sovietica e negli anni settanta il governo Australiano riuscì ad acquistarne una copia per la propria Galleria Nazionale di Arte Moderna.

Questa rarissima serie completa delle 34 litografie stampate fronte e retro, contiene le costruzioni più importanti della produzione suprematista di Malevich ed è considerata un esempio di ricerca nell’arte litografica astratta, ricca di contrasti, gradazioni tonali e tessiture.

( da MALEVICH – the graphic work: 1913-1930 – Catalogue Raisonnè by Donald Karshan. The Israel Museum, Jerusalem )