Il design della porcellana ungherese contemporanea

Monza - 14/09/2011 : 25/09/2011

Mostra delle pregiate porcellane ungheresi. In questa mostra vengono esposte alcune opere che hanno come obiettivo quello di mettere in evidenza il rapporto tra materia e design.

Informazioni

  • Luogo: PALAZZO DELL'ARENGARIO
  • Indirizzo: Piazza Roma - Monza - Lombardia
  • Quando: dal 14/09/2011 - al 25/09/2011
  • Vernissage: 14/09/2011 ore 18
  • Generi: arti decorative e industriali
  • Orari: da martedì a venerdì, 16.00-19.00; sabato e domenica, 10.00-12.00/16.00-19.00; lunedì chiuso.
  • Biglietti: ingresso libero
  • Email: mostre@comune.monza.it
  • Patrocini: La mostra è realizzata con il patrocinio della Repubblica Ungherese Ministero della Cultura e del Consolato Generale della Repubblica di Ungheria a Milano

Comunicato stampa

L’appuntamento d’arte con la mostra delle famose porcellane ungheresi contiene una serie di valori aggiunti in
considerazione della valenza artistica e storica. In questa mostra vengono esposte alcune opere che hanno come
obiettivo quello di mettere in evidenza il rapporto tra materia e design. Una materia, la porcellana, che è sempre
stata trattata in Ungheria con stilemi tradizionali mentre, grazie all’intervento dell’ Association of Hungarian Fine and
Applied Artists, in questa occasione assume un aspetto legata esclusivamente al design

Una ricerca di forma e
funzione dove i vari artisti artigiani hanno saputo esprimersi a livelli elevati confermando ancora una volta l’amore
per una delle loro più importanti tradizioni . La porcellana è un impasto ceramico dal quale dopo una cottura a
temperature elevatissime si ottiene il manufatto , questo tipo di lavorazione è stata la fortuna di molti maestri artisti
ungheresi che da molti anni hanno sviluppato un’attività che ora appartiene alla storia e alla tradizione artistica tra le
più importanti del paese.
Un’arte importante e famosa in tutto il mondo tanto da affascinare sovrani di mezzo mondo, reali, capi di stato e
papi tra i quali celebri sono i pezzi unici custoditi da Giovanni Paolo II e la statuina ricevuta in dono per l’ottantesimo
compleanno da Papa Benedetto XVI.
Oggi come allora dunque l’artigianato ungherese è ricercato e custodito come esempio d’eccellenza manufattiera
mondiale, un lusso al quale non hanno resistito neanche i divi di Hollywood (Harrison Ford e Paul Newman) né
famose pop star come Celine Dion.
La mostra delle pregiate porcellane Ungheresi esposta a Monza nell’affascinante cornice espositiva offerta
dall’Arengario, edificio la cui costruzione risale al XIII secolo, rimarrà esposta fino al 25 Settembre 2011. La mostra
è inserita negli eventi “Satelliti”’ realizzati in occasione della 66° Edizione della MIA – Mostra dell’Arredamento di
Monza in cui la Repubblica di Ungheria è il Paese Ospite dell’anno.

In autunno, si terranno a Monza alcuni appuntamenti musicali dedicati al compositore ungherese Franz Liszt, in
occasione del bicentenario della nascita, a cura dell'Assessorato alla Cultura del Comune di Monza.

Associazione Ungherese ospite
Magyar Képzőművészek és Iparművészek Szövetsége
Association of Hungarian Fine and Applied Artists