Humanscape

Ameno - 24/09/2011 : 27/11/2011

Artisti contemporanei finlandesi, con la curatela di Seppo Salimen, rielaborano con linguaggi artistici diversi (light-works, performing arts, new media) l’ambiente quotidiano per un ritorno agli elementi base, in contrapposizione al tema della spettacolarità proposto dalla società contemporanea.

Informazioni

Comunicato stampa

Inaugura il 24 settembre 2011 la mostra HUMANSCAPE, un progetto internazionale di Asilo Bianco in collaborazione con la Finnish Academy of Fine Arts di Helsinki.
Fino al 27 novembre nello spazio museale di Palazzo Tornielli ad Ameno (No).


Artisti contemporanei finlandesi, con la curatela di Seppo Salimen, rielaborano con linguaggi artistici diversi (light-works, performing arts, new media) l’ambiente quotidiano per un ritorno agli elementi base, in contrapposizione al tema della spettacolarità proposto dalla società contemporanea


L’intento è elaborare, attraverso l’arte, uno sguardo differente, senza pregiudizi, su elementi comuni, materiali e fenomeni della società per una nuova percezione emotiva e intellettuale.

Artisti presenti: Teuri Haarla, Antti Laitinen, Pekka Nevalainen, Kaarina Kaikkonen (immagini di sue opere in allegato), Hanna Vihriälä, Seppo Salminen, Heini Räsänen, Nestori Syrjälä, Antti Majava, Alma Heikkilä, Elina Tuhkanen e Paavo Järvensivu.

Completa il progetto un workshop con studenti dell’Accademia Albertina di Torino, Finnish Academy of Fine Arts di Helsinki, Ecole Régionale des Beaux Arts di Rennes, che nel mese di settembre saranno per quindici giorni in residenza ad Ameno per lavorare sui temi proposti dalla mostra.