Giuliano Giuman – Della luce del colore del buio

Corciano - 06/08/2011 : 04/09/2011

La mostra presenta 23 opere su tela, tavola e vetro realizzate negli ultimi sei anni, rappresentative del lungo impegno dell’artista nella realizzazione di vere e proprie sculture policrome in vetro, ma anche del ritorno di Giuman alla pittura.

Informazioni

Comunicato stampa

Corciano Festival 2011 - Sezione Arti Visive
La mostra, il cui titolo è “della Luce, del colore, del buio - opere dal 2005 al 2011”, sarà corredata da un catalogo illustrato e con testi critici, della EFFE Fabrizio Fabbri Editore.
Verranno presentate circa 23 opere su tela, tavola e vetro e sculture in vetro realizzate negli ultimi sei anni, rappresentative della conferma del lungo impegno dell’artista nella realizzazione di vere e proprie sculture policrome in vetro, ma anche dal ritorno di Giuman alla pittura

Seppure non abbia mai, in realtà, cessato di dipingere, l’attenzione dell’artista negli ultimi anni è stata dedicata quasi esclusivamente al vetro, sia come supporto, sia come materia da “plasmare”.
Memore delle sue installazioni di periodi precedenti, l’artista ha inoltre previsto la realizzazione “site specific”di una nuova installazione nel grande spazio della navata della Chiesa.
Di linguaggio astratto-concettuale, Giuman ha vissuto nel suo itinerario estetico varie stagioni di ricerca nelle quali si è espresso anche con il video, la fotografia e la performance.