Elle e Sara Manotti – Ego In Spectra

Zoagli - 17/06/2011 : 23/06/2011

Doppia personale di Elle e Sara Manotti a cura di Jizaino

Informazioni

  • Luogo: TORRE SARACENA
  • Indirizzo: Lungomare Canevaro - Zoagli - Liguria
  • Quando: dal 17/06/2011 - al 23/06/2011
  • Vernissage: 17/06/2011
  • Autori: Elle e Sara Manotti
  • Curatori: Jizaino
  • Generi: arte contemporanea, personale
  • Orari: dal mercoledì alla domenica ore 17-19 / 21-23, sabato 13-15 / 21-23, giovedì 10-12 / 13-15. Chiuso lunedì e martedì.
  • Biglietti: ingresso libero
  • Sito web: tinyurl.com/egoinspectra
  • Email: jizaino@gmail.com

Comunicato stampa

L'Arte di osservarsi

Dalla nascita dell'era moderna, tra gli artisti (e di riflesso in tutta la società) si è progressivamente affermata la tendenza all'osservazione di se, all'introspezione. Basterebbe questa nozione per far cambiare idea a chi ancora dichiara di non capire l'Arte contemporanea. Nonostante ciò, il raggiungimento di un superiore cripticismo ha reso necessaria l'interpretazione dei contenuti espressivi.

Molti artisti contemporanei si manifestano con un personale linguaggio intimista, o descrivono un immaginario autoreferenziale

In certi casi ciò può essere dovuto alla necessità di sublimare passioni e inquietudini, e in altri alla difficoltà di rappresentare sentimenti estremamente profondi, sottili, astratti o metafisici.

Nel primo caso, l'introspezione (quel percorso analitico che passa attraverso l'Io) rappresenta la necessaria e unica via per evitare intollerabili opzioni altre, il fermarsi per impossibilità a procedere, il contemplare il passato, il cercare a ritroso lungo il cammino dell'umanità quella deviazione da cui si è giunti alla presente condizione. Un retrocedere che eventualmente riporterà alle origini ancestrali.

E in quelle stesse origini si trovano gli archetipi dell'espressione criptica, la quale, nel secondo caso, costituisce la caratteristica predominante e peculiare di quell'Arte che da sempre nasce nell'arduo tentativo di spiegare l'intangibile.

Elle ha preso parte a diverse mostre collettive e personali nel Tigullio, a Merano, Roma e Stati Uniti d'America. Premi: American Red Cross Saturno Foundation. Studi: Istituto Statale d'Arte di Chiavari e Accademia di Belle Arti di Genova. Le tematiche dei suoi quadri sono rivolte al ricordo e al mondo della storia umana. Il disfacimento è sempre presente, quasi a ricordare la caducità di tutto ciò che è vivo e che, comunque, rimarrà ai posteri come esperienza.

Sara Manotti si avvale della fotografia per rappresentare il denso pathos che scaturisce dal suo immaginario. Ha preso parte a diverse mostre collettive di fotografia nel Tigullio e ha esposto in mostre d'Arte contemporanea a Zoagli, Genova e Milano curate da Jizaino. Studi: Istituto Statale d'Arte di Chiavari, DAMS di Bologna e scuola di fotografia di Giuliana Traverso di Genova.

http://tinyurl.com/egoinspectra

*

CON-TEMPORARY - Specola d'Arte con-temporanea è un temporaneo osservatorio a cura di Jizaino che indaga sulle molteplici dimensioni dell'Arte contemporanea. La specola si articola in un ciclo di appuntamenti dedicati ad artisti contemporanei le cui opere si possono collocare nell'attuale contesto artistico internazionale.

Le opere selezionate per l'esposizione vanno a costituire quegli elementi di riferimento coi quali si vuole realizzare un percorso conoscitivo, proponendo una concisa ma composita visuale sulle moderne espressioni dell'Arte visiva contemporanea.

Attraverso le personali visioni degli artisti invitati, che in vari modi hanno affinità col territorio, si volge lo sguardo all'attuale contesto artistico globale.

http://tinyurl.com/ji-con-temporary

http://jizaino.net16.net/