Domenico Olivero – Pocket

Venezia - 01/06/2011 : 03/06/2011

“Pocket”è un piccolo contenitore trasparente, posto nello spazio pubblico, contenentepolvere dorata, che lentamente si diffonde sul territorio circostante. dietro alla chiesa dei Carmini presso la Fondamenta Gerardini accanto al Ponte delle Pazienze.

Informazioni

Comunicato stampa

P.H2OARTE è lieta di annunciare una nuova tappa del progetto performativo “Pocket”dell’artista Domenico Olivero.



Sitratta di un interessante iniziativa di arte urbana che si realizzerà i primigiorni di Giugno a Venezia, all’apertura della Biennale di Arti Visive, dopo ilgrande successo ottenuto l’anno scorso a Londra nei giorni di Frieze e a Torinoparallelamente agli eventi di Artissima.



L’interventosi svolgerà nella magnifica città veneta, dietro la chiesa dei Carmini pressola Fondamenta Gerardini accanto al Ponte delle Pazienze, nelle giornate dal 1al 3 Giugno 2011





“Pocket”è un piccolo contenitore trasparente, posto nello spazio pubblico, contenentepolvere dorata, che lentamente si diffonde sul territorio circostante.



Lapolvere dorata fuoriuscendo dal contenitori contamina lo spazio, realizzandouna lieve variazione visiva del luogo circostante.

Unpiccolo cambiamento, una impalpabile velatura che brilla d’oro ricoprirà alcunecose. Come una clessidra che segna un tempo casuale, una percezione erivalutazione poetica del luogo urbano.



Ilprogetto artistico si svilupperà nei prossimi anni realizzando in tal modo unarete di percorsi e luoghi che l’artista ama e frequenta saranno contaminatidalla preziosa polvere.



Ognievento sarà registrato e documentato, tutto il materiale troverà forma in uncatalogo ideato dal curatore Tarcisio Dutto e sarà anche inserito nel sitoweb http://pocketartproject.blogspot.com/



Questoprogetto è reso possibile grazie al supporto della Fondazione P.H2O Arte diCuneo.