Diego Marcon – La miserabile

Milano - 19/07/2018 : 26/08/2018

La miserabileè una condizione esistenziale, uno stato d’animo e una scena che prende forma a partire da un nucleo figurativo centrale: un capezzale su cui riposa, malata, una figura femminile. Attorno, diversi personaggi vegliano il suo corpo, affaccendati in piccole ed enigmatiche azioni.

Informazioni

  • Luogo: TRIENNALE - PALAZZO DELL'ARTE
  • Indirizzo: Viale Emilio Alemagna 6 - Milano - Lombardia
  • Quando: dal 19/07/2018 - al 26/08/2018
  • Vernissage: 19/07/2018 ore 19
  • Autori: Diego Marcon
  • Curatori: Edoardo Bonaspetti
  • Generi: arte contemporanea, personale
  • Orari: Martedì – Domenica 10.30 – 20.30 Lunedì chiuso La biglietteria chiude un’ora prima delle mostre

Comunicato stampa

C’è qualcosa di profondamente doloroso e allo stesso tempo comico nel lavoro di Diego Marcon (n. 1985, Busto Arsizio). Vivere è miserabile e non risparmia nessuno. Forse è questa la ragione per cui, in occasione della sua prima mostra personale in un’istituzione, l’artista decide di trasformare lo spazio dell’Impluvium della Triennale di Milano in una camera silenziosa e perturbante. La miserabileè una condizione esistenziale, uno stato d’animo e una scena che prende forma a partire da un nucleo figurativo centrale: un capezzale su cui riposa, malata, una figura femminile

Attorno, diversi personaggi vegliano il suo corpo, affaccendati in piccole ed enigmatiche azioni.

Miserie in bianco e nero. Diego Marcon a Milano

La Triennale, Milano ‒ fino al 26 agosto 2018. Nell’Impluvium, al primo piano della Triennale, le luci bianchissime illuminano un intervento sulla parete centrale. Un’applicazione site specific, in bianco e nero, che s’insinua sulla soglia del dormiveglia, per spalancare tre oscure finestre su quel che rimane della vita vista e guardata dai miserabili.