Dario Maglionico – When I am I was

Vicenza - 20/10/2017 : 20/11/2017

Mostra personale dell’artista Dario Maglionico - curata da Sharon Di Carlo - che esporrà opere inedite su tela.

Informazioni

  • Luogo: APART SPAZIOCRITICO
  • Indirizzo: Contrà Pedemuro S.Biagio 41 36100 - Vicenza - Veneto
  • Quando: dal 20/10/2017 - al 20/11/2017
  • Vernissage: 20/10/2017 ore 19
  • Autori: Dario Maglionico
  • Curatori: Sharon Di Carlo
  • Generi: arte contemporanea, personale

Comunicato stampa

APART spaziocritico è lieta di presentare WHEN I AM, I WAS. mostra personale dell’artista Dario Maglionico - curata da Sharon Di Carlo - che esporrà opere inedite su tela.

Il titolo rimanda ad una duplice compresenza temporale, ad una lentezza ed opacità di ricordo, alla dilatazione e sospensione del movimento nello spazio, ad un segmento di r-esistenza, di frattura, di postura, ad una sincronica rappresentazione del reale, ad una forte tensione soggettiva. Al mutamento.

WHEN I AM, I WAS

è il tentativo dell’artista di conservare ogni cosa ed ogni momento in una definizione d’immagine ed in una continua ricerca del valore inconscio e soggettivo dell’esperienza. Maglionico infatti, attraverso la spersonalizzazione di volti e ambienti, evidenzia come la percezione non sarà mai soggetto reale, in quanto l’uomo guarda al mondo attraverso la propria interiorità ed il proprio tempo, filtrando il dato oggettivo attraverso il proprio vissuto.

Questo processo d’aggregazione di memoria, contemporaneità e soggettivazione, è esaltato dall’artista tramite sovrapposizioni di movimenti e punti di vista, ponendo una pittura plastica che modifica lo spazio nel momento della sua definizione e il tempo nell’instante della sua percezione.




DARIO MAGLIONICO è nato a Napoli nel 1986. È stato recentemente finalista del Premio Bugatti-Segantini per la categoria Under-35 e della nona edizione del Premio Arte Laguna a Venezia. Nel 2017 inaugura la mostra personale Everything at Once a cura di Ivan Quaroni, a Milano presso la galleria Antonio Colombo Arte Contemporanea. Nel 2016 tiene la mostra personale intitolata Sincronie, realizzata in collaborazione con l’Assessorato alla Cultura del Comune di Legnano presso la Pinacoteca del Castello, a cura di Claudia Contu. Nel 2015 inaugura la mostra personale Claustrophilia alla Galleria RivaArtecontemporanea di Lecce e la collettiva Painting as a Mindfield alla galleria Area/B di Milano, curata da Ivan Quaroni. Ha inoltre partecipato a numerose mostre collettive in diverse città tra cui Milano, Varese, Venezia, e Verona. Nel 2015 è stato finalista al Como Contemporary Contest. Nel 2016, Einaudi inserisce un dettaglio di “Reificazione #9” sulla copertina di “Scherzetto”, di Domenico Starnone con cui collabora per la realizzazione di alcune illustrazioni presenti all’interno del libro. Nel 2017 è selezionato tra gli artisti emergenti dalla redazione di Hi Fructose e pubblicato sul volume n°42 di gennaio