Cuori sulla terra

Padova - 01/07/2011 : 24/07/2011

Performances, musica e una mostra d’arte, che vedrà come protagonisti il pensiero e le emozioni di artisti che hanno lavorato su questo tema, ci aiuteranno ad avvicinarci, con la forza evocativa di queste diverse forme di creatività, al mondo dei non umani, al loro modo di essere, alla loro sensibilità.

Informazioni

  • Luogo: EX MACELLO
  • Indirizzo: Via Alvise Cornaro 1 - Padova - Veneto
  • Quando: dal 01/07/2011 - al 24/07/2011
  • Vernissage: 01/07/2011 ore 18.30
  • Generi: arte contemporanea, collettiva
  • Orari: 16-20, chiuso lunedì Laboratorio didattico nei giorni 5, 6 e 7 luglio ore 10 - 12
  • Biglietti: ingresso libero

Comunicato stampa

Tutti gli animali nascono uguali davanti alla vita e hanno gli stessi diritti all’esistenza (art. 1, Dichiarazione Universale dei diritti dell'animale, Unesco 15/10/1978)

Performances, musica e una mostra d’arte, che vedrà come protagonisti il pensiero e le emozioni di artisti che hanno lavorato su questo tema, ci aiuteranno ad avvicinarci, con la forza evocativa di queste diverse forme di creatività, al mondo dei non umani, al loro modo di essere, alla loro sensibilità

L’educazione al rispetto degli animali, esseri che non hanno alcuna possibilità di far valere i propri anche più elementari diritti, implica l’educazione al rispetto per il più debole, per il diverso, per il malato, per il disabile, in una società che sta diventando sempre più egocentrica, sempre meno tollerante e solidale.
Ideazione e cura di Mirella Cisotto Nalon e Andrea Furlan.

1-17 luglio 2011
Ex Macello, via Cornaro, 1
Inaugurazione evento: 1 luglio, ore 18.30
Scarica il Pieghevole invito
Scarica la Locandina

Onorato Claudio- la trattoria degli animali-ridotta web.jpg Noi tutti, esseri senzienti, umani e non umani, condividiamo emotivamente questo pianeta, la nostra casa comune. A tutti noi è dedicata Cuori sulla Terra, una manifestazione che ha lo scopo di scoprire e far riflettere sulle relazioni emotive, culturali e sociali che da sempre esistono tra uomo, animale e l’ambiente che ci circonda. Infiniti sono gli esempi di simbiosi tra uomo e animale, di rispetto reciproco, di empatia anche se la nostra cultura ha da sempre posto l’uomo al centro dell’universo, uomo che troppo spesso riveste ruoli di carnefice e sfruttatore, nell’assoluto non rispetto per l’ambiente che ci circonda e per gli altri esseri viventi.
L' immagine biblica di Tobia che parte per un lungo viaggio accompagnato da un angelo e dal suo cane è parabola del cammino dell'uomo sulla terra, durante il quale gli animali sono i suoi compagni di viaggio.
BARACCO EMILIO cigno nero-ridotta web.jpg Esiste tra l'uomo e gli animali un rapporto stretto perchè tutti sono destinati a vivere insieme, a dividere lo stesso spazio terrestre, e a morire insieme dopo una vita piena di relazioni. Il saggio Qohelet si interroga sul destino ultimo di uomini e animali e la sua domanda «Chi sa se il soffio vitale dell' uomo salga in alto e se quello della bestia scenda in basso nella terra?» non è di facile soluzione. Dovremo attendere, ma nel frattempo è necessario tenere ben presente che Il rispetto per la Vita è una delle grandi conquiste dell’uomo, è un segno di civiltà. E la Vita non è solo la “nostra” Vita, ma anche quella di tutto ciò che ci circonda. Animali inclusi.

Programma Inaugurazione evento
Venerdì 1 luglio
ore 18.30 - inaugurazione Mostra d’arte collettiva
ore 19.30 - performance Piovono uccelli con Sonia Furiato
ore 20.15 - degustazione naturale: infusi, tisane offerti da “il 6° Sapore”
ore 20.45 - Per un nuovo mattino del mondo. Religioni, filosofie e diritti degli animali (incontro con Gino Ditadi, studioso delle ideologie, storico e filosofo della deep ecology)