Crisi dalla rovina all’apoteosi

Milano - 22/02/2018 : 07/03/2018

Crisi è una antologia di soluzioni e di problemi così come li concepiscono gli artisti, con le loro diversità stilistiche e concettuali. È un dialogo dinamico tra curatore e loro volto a indagare il disagio comune e le aspirazioni di riscatto e di trasformazione positiva.

Informazioni

  • Luogo: SPAZIO DOLOMITI
  • Indirizzo: Via Dolomiti 11 - Milano - Lombardia
  • Quando: dal 22/02/2018 - al 07/03/2018
  • Vernissage: 22/02/2018 ore 18,30
  • Curatori: Alessio Barcellini
  • Generi: arte contemporanea, collettiva
  • Orari: da merc. a sab. dalle 15,30 –19,00 gli altri giorni su appuntamento: cell. 3489211143

Comunicato stampa

È un aspetto fisiologico di tutto l’universo e delle sue componenti entrare in una fase di crisi per poter poi generare qualcos’altro di completamente nuovo e diverso.

È la base del dinamismo, è ciò che spinge alla trasformazione: le realtà che vogliono restare immutate non usciranno positivamente da essa e saranno travolte dagli eventi.

Da dove proviene però la trasformazione? Questo rimedio di ogni crisi è in noi, nella nostra volontà, nel nostro recondito senso di rinascita, perché è in noi che hanno sede i problemi ma anche le soluzioni di essi

Potenzialmente nella nostra crisi abbiamo già i semi della nostra rinascita attendono solo di poter germogliare e di fiorire.

Crisi è una antologia di soluzioni e di problemi così come li concepiscono gli artisti, con le loro diversità stilistiche e concettuali. È un dialogo dinamico tra curatore e loro volto a indagare il disagio comune e le aspirazioni di riscatto e di trasformazione positiva.

Artisti:

Makiko Asada, Dante Barbagallo, Lorenzo Cambini, Roy Millennium, Simona SantaSeveso, Jacopo Teruggi.