Una serata evento per presentare il progetto di Sherwood che mira a creare un percorso d’arte indipendente all’interno dei centri sociali.

Informazioni

Comunicato stampa

Una serata evento per presentare il progetto di Sherwood che mira a creare un percorso d’arte indipendente all’interno dei centri sociali. Una tavola rotonda di caratura internazionale con SALE Docks, Barbara Fragogna dal Tacheles di Berlino, Penzo + Fiore e il Festival di Neukolln. A chiudere la serata le letture sul tema dell’acqua dell’Associazione “Gli Amici di dEPPO” e la danza ambientale della compagnia Via con “Contr’Acqua”.


Nella serata del 5 luglio al Festival entra in scena l’arte contemporanea con la presentazione del progetto d’arte, COSTELL*Azioni: gli intenti, gli spazi, la prima artista scelta, Rocca Maffìa

Una nuova possibilità, totalmente slegata dalle leggi di mercato, dal gusto dei collezionisti, dalle decisioni delle gallerie, una dimesione di libera sperimentazione, si apre per gli artisti che vorranno entrare a far parte di questo circuito. Sherwood attraverso gli spazi del Pedro di Padova, del Rivolta di Mestre, del Bocciodromo di Vicenza, dell’Arcadia di Schio, vuole dare loro l’opportunità di interrogarsi su una nuova dimensione dello spazio, da ritrovare all’interno dei centri sociali attraverso “Azioni” specifiche e in rete diffondendo le azioni attraverso il nuovo portale – piattaforma di comunicazione di Sherwood, per creare un sistema di relazioni, di costellazioni, sempre nuovo, rigenerando costantemente il circuito che di volta in volta si andrà a creare. Lungo le province delle nostra Regione, in una sorta di viaggio itinerante, gli artisti avranno a disposizione gli spazi fisici ristrutturati dei centri sociali, in una serata in cui l’arte contemporanea sarà sotto i riflettori cercando di coinvolgere anche gli operatori del settore e il pubblico, con interventi della critica, delle istituzioni, con tavole rotonde e dibattiti.

Nella serata del 5 luglio, dopo la presentazione del progetto, il programma prevede l’intervento di Riccardo Caldura (Accademia delle Belle Arti, Galleria Contemporaneo di Mestre) che fornirà lo stato delle arti contemporanee nel territorio nordestino, ripercorrendo quanto è emerso nella recente, di metà maggio, tre giorni di riflessioni cui hanno partecipato istituzioni, spazi aggregativi, associazioni no profit a Forte Marghera.

A seguire una tavola rotonda su “Esposizione Internazionale d’ARTE, Biennale, quale alternativa possibile?” con gli interventi di Marco Baravalle che racconterà lo spazio del SALE Docks, dentro e fuori la Biennale; di Barbara Fragogna che racconterà dal Tacheles di Berlino l’installazione May Be Cam invitata poi al Museo della Mafia in Biennale e la sua ideazione del neologismo “Bananale”; infine la coppia di artisti-curatori Penzo+Fiore che racconterà la performance Gentry dal festival di Neukolln di Berlino, quartiere che per 48 ore si apre alla cittadinanza, con atelier e studi d’artisti da visitare.


E proprio perché COSTELL*Azioni si interroga sugli spazi e mette a disposizione spazi fisici e multimediali nel corso della tavola rotonda si darà spazio e sostegno al Teatro Valle di Roma, occupato dal 14 giugno scorso. A chiusura della serata le letture sul tema dell’acqua dell’Associazione Gli Amici di Deppo e lo spettacolo della Compagnia teatrale VIA di danza ambientale “Contr’Acqua”.

COSTELL*Azioni @ Sherwood Festival | Start h 20 |

Per informazioni: www.sherwood.it; infoline 335.1237814


PROGRAMMA della serata

Ore 20 Presentazione di COSTELL*Azioni: intenti e spazi; i primi artisti del circuito: Rocca Maffìa; iIntervento di Riccardo Caldura (Accademia delle Belle Arti di Venezia - Galleria Contemporaneo)

Ore 21 Tavola rotonda: “Esposizione Internazionale d’ARTE, Biennale, quale alternativa possibile?”:

- Marco Baravalle: “Il S.a.L.E. Docks dentro e fuori la Biennale”

- Barbara Fragogna (in diretta streaming dal Tacheles di Berlino): “La Bananale di Venezia (in Berlin)” e “May Be/CAM”

- Penzo+Fiore: “Il Festival di Neukölln a Berlino e Gentry”


Ore 22 Letture sull’Acqua de Gli Amici di Deppo; Spettacolo CONTR’ACQUA: short urban actions, di e con: compagnia VIA, dir.artistica Alessia Garbo dai muri e dall’asfalto stillano, scie di danze sospese

ESPOSIZIONI: nello spazio all’interno del Critical Book and Wine COSTELL*Azioni presenterà al pubblico dal 05 luglio l’installazione di Rocca Maffìa “I feel”.