Eventi performativi, installazioni, interventi ambientali. Mostra dei giovani artisti partecipanti al XVII Corso Superiore di Arti Visive.

Informazioni

  • Luogo: FONDAZIONE ANTONIO RATTI - VILLA SUCOTA
  • Indirizzo: Via Per Cernobbio 19 - Como - Lombardia
  • Quando: dal 02/07/2011 - al 22/07/2011
  • Vernissage: 02/07/2011 ore 18
  • Generi: arte contemporanea, performance – happening, collettiva
  • Orari: Corso Aperto sarà visitabile in concomitanza con le conferenze e altri eventi presso la Fondazione, oppure dal lunedì al venerdì dalle 15 alle 18.
  • Email: teresasaibene@fondazioneratti.org

Comunicato stampa

orso Aperto

eventi performativi, installazioni, interventi ambientali

Mostra dei giovani artisti partecipanti al XVII Corso Superiore di Arti Visive


dal 2 al 22 luglio

Villa Sucota e spazi limitrofi, via per Cernobbio 19, Como


inaugurazione 2 luglio ore 18


nell’ambito di

The Dream Seminar II

XVII Corso Superiore di Arti Visive

Visiting Professor

Susan Hiller

Dal 28 giugno al 25 luglio si terrà la XVII edizione del Corso Superiore di Arti Visive della Fondazione Antonio Ratti dal titolo The Dream Seminar II, che quest’anno vedrà come Visiting Professor Susan Hiller, artista americana che vive a Londra.

Il corso, diretto dal 1995 da Annie Ratti è curato quest'anno da Andrea Lissoni e Cesare Pietroiusti, con il coordinamento di Angela Maderna.



Corso Aperto sarà ospitata negli spazi di Villa Sucota dal 2 al 22 luglio.
Ogni artista presenterà il proprio lavoro all'interno di un percorso caratterizzato da eventi performativi, installazioni visivo/sonore e interventi ambientali, e potrà continuare a modificare la propria presentazione parallelamente allo svolgimento delle attività del corso diretto da Susan Hiller. Quest'anno, infatti, per la prima volta Corso Aperto durerà per tutta la durata del CSAV.

Corso Aperto, che è concepito come una manifestazione a metà strada tra una mostra e una serie di “visite a studio”, vuole essere un luogo d'incontro tra una comunità di giovani artisti, visti nel vivo delle loro ricerche e sperimentazioni, e un pubblico interessato ai processi dell'arte contemporanea.

Villa Sucota, sede della Fondazione Ratti, e gli spazi ad essa limitrofi, saranno usati in modo non convenzionale, flessibile, e rispondente alle caratteristiche dei lavori e delle attitudini degli artisti partecipanti.



I partecipanti alla XVII edizione del Corso Superiore di Arti Visive sono: Eva Barto (Francia); Lindsay Benedict (USA); Emma Buswell (Australia); Nayari Castillo (Venezuela); Jagna Ciuchta (Polonia); Matthew Coombes (UK); Gerard Cuartero (Spagna); Dario D’Aronco (Italia); Roberto De Pol (Italia); Stefan Eichhorn (Germania); Elif Erkan (Germania); Maria Elena Fantoni (Italia); Roberto Fassone (Italia); Sarah Fuller (Canada); GiovanniGiaretta (Italia); Carolin Koss

(Germania); R. Lyon (USA); Marta Roberti (Italia); Johanna Sophie Santos Bassetti (Spagna); Iacopo Seri (Italia).



Il 21 luglio è prevista l’assegnazione del Premio Epson FAR per la ricerca artistica, giunto quest’anno alla sua VI edizione.

Il Premio è stato istituito nel 2006 grazie al contributo di Epson Italia, che ha deciso di sostenere i giovani artisti partecipanti premiando le opere di maggior interesse sotto il profilo della sperimentazione visiva.



Corso Aperto sarà visitabile in concomitanza con le conferenze e altri eventi presso la Fondazione, oppure dal lunedì al venerdì dalle 15 alle 18.