Colornophotolife 2011

Colorno - 17/06/2011 : 19/06/2011

seconda edizione del festival fotografico di Colorno

Informazioni

Comunicato stampa

Nelle giornate di venerdì 17, sabato 18, e domenica 19 Giugno 2011 si terrà presso
la Reggia di Colorno (PR) la seconda edizione del festival fotografico
COLORNOPHOTOLIFE, organizzato dal gruppo Color’s Light di Colorno e
sostenuto dal Comune di Colorno e dalla Provincia di Parma. La manifestazione si
avvale quest'anno della partecipazione di un prestigioso comitato scientifico ed è
gemellata con il festival FACEPHOTONEWS di Sassoferrato. La direzione artistica è
affidata a Paola Riccardi.
Scopo della manifestazione è l’incontro ed il confronto tra il mondo amatoriale e
quello professionale ai fini di uno scambio di conoscenze, opinioni, esperienze


Nella filosofia del festival infatti, gli stimoli scaturiti dalla visione di opere di autori
affermati o di fotografi già sulla via del professionismo e lo scambio con
professionisti di settore possono indurre una decisiva crescita per chi pratica la
fotografia da una posizione amatoriale.
Il programma degli eventi è a tal scopo volutamente diversificato: mostre, letture
portfolio, conferenze, proiezioni, presenza di associazioni, punti vendita libri, e
incentrato su autori e personalità differenti per percorso professionale ed
orientamento artistico.
Accanto alle mostre ufficiali, tutto lo spazio del grande cortile centrale sarà aperto a
mostre amatoriali allestite dai fotografi stessi con lavori che si iscriveranno nella
tematica di questa seconda edizione: “l'incontro”, tema ispirato dal Festival
FacePhotoNews di Sassoferrato, al quale il festival di Colorno si è gemellato a
partire da questa seconda edizione. Verrà premiata la mostra migliore.
Nelle serate di venerdì e sabato un fitto programma di proiezioni.

MOSTRE
aperte fino al 17 luglio 2011 (sabato e festivi 10,00 – 12,30 15,00 -18,30)

NINO MIGLIORI
Trasfigurazioni
a cura di Paola Riccardi
Una raccolta di immagini realizzate come elaborazioni di scatti Polaroid, tra cui alcuni inediti,
tracciano un percorso creativo e artistico nella produzione di uno dei più grandi maestri della
fotografia del novecento. Un lavoro di personale sperimentazione e di osservazione divertita
della realtà, trasfigurata con sguardo acuto in opere di segno grafico e di forte significato
simbolico.


COSTAS ORDOLIS
Shapes and Shadows from the Theatre
a cura di Gigliola Foschi e Nina Kassianou
Fotografo e curatore artistico, propone immagini di teatro che approfondiscono e
restituiscono in una dimensione prettamente fotografica l'energia messa in scena sul
palcoscenico. La rappresentazione teatrale è rielaborata in una nuova e diversa dimensione
dove luci e ombre diventano sostanza stessa delle immagini, senza la preoccupazione di
dover documentare vicende, gesti e racconto teatrale, reinventati in nuovi quadri e nuove
atmosfere.

FAUSTO BROZZI
Artista e fotografo
In mostra alcune opere di grande formato di un fotografo e artista colornese che ha operato
in tutto il mondo e in campi anche diversi dalla fotografia come arredamento e design.
Realizzate con una tecnica mista che utilizza congiuntamente il mezzo fotografico e pittorico
su supporti in cartone, le immagini che ne risultano alludono a una una dimensione onirica e
visionaria.


EMANUELE BROLI, MARCO OPRESCU, LAURA PREDOLINI
Face the Fight
Un'estesa documentazione delle paralimpiadi invernali di Vancouver 2010, confluita in un
libro e riassunta in questa mostra, raccontano il coraggio e le forti motivazioni di atleti che
nonostante le difficoltà derivanti dalla propria disabilità lottano e competono con slancio nelle
gare e contro i propri avversari, capaci di non arrendersi di fronte a se stessi e di valorizzare
con dignità le proprie “diverse abilità”.


SERGIO VISCIANO
Statuae Vivae
a cura di Paola Riccardi
Il lavoro di Sergio Visciano indaga la statuaria antica con la precisa intenzione di
rendere vive e palpabili opere che, pur piene di espressione, possono apparire anche
statiche all'occhio dello spettatore. Attraverso rielaborazioni cromatiche, movimenti di
macchina ed angolature particolari, i grandi miti del passato sembrano riprendere
magicamente vita rivelando tutte le qualità e le virtù infuse ad arte nel marmo dagli
scultori classici che le hanno create.


PUNTI VENDITA LIBRI
Per offrire la possibilità di consultazione e acquisto di volumi fotografici saranno presenti con
un banchetto durante tutta la durata del festival i punti vendita libri HF distribuzione
(http://www.hfnet.it/index.asp) ed altri bookshop .

PRESENZA DI ASSOCIAZIONI
Saranno presenti al festival l'associazione FotograSenzaFrontiere-onlus con un banchetto
informativo, una proiezione ed una mostra, ed il gruppo fotografico Color's Light di Colorno
(www.colorslight.it), al quale è affidata la parte organizzativa del festival.

WORK SHOP
Nel desiderio di offrire ai partecipanti del festival anche la possibilità di un momento di apprendimento
pratico di tecnica e linguaggio fotografico, nella giornata di DOMENICA si svolgerà il WORKHSOP
“Fotografia creativa all'interno del museo etnografico, l'Aranciaia, Colorno” tenuto da Ivano
Bolondi (iscrizioni sul sito www.colornophotolife.it).Dalle 10,00 alle 12,00 sessione pratica dalle 15 alle 16 analisi delle foto scattate.
L'ISCRIZIONE AL WORKSHOP DOVRA' AVVENIRE ENTRO E NON OLTRE IL 10 GIUGNO


Baby-WorkShop

Per i più piccoli Liana Pellaccini organizzerà un'attività ludica di gruppo con il foro stenopeico, alla scoperta di visioni personali e suggestioni di quanto avviene nella Reggia nei giorni delfestival.Le immagini saranno esposte alla prossima edizione del festival nella mostra “Come vedono i bambini il COLORNOPHOTOLIFE”. Iscrizioni in loco.
LETTURE PORTFOLIO
LE LETTURE PORTFOLIO SARANNO SOLO SU PRENOTAZIONE E FINO A DISPOSIZIONE POSTI PER OGNI LETTORE (iscrizioni sul sito www.colornophotolife.it)
GLI SPAZI-MOSTRE IN CORTILE SARANNO CONCESSI DIETRO INVIO DI 8 IMMAGINI E CON ASSEGNAZIONE DI LOTTI DI ESPOSIZIONE FINO AD ESAURIMENTO POSTI (info www.colornophotolife.it).


SPAZIO MOSTRE OPEN AIR
Il cortile centrale sarà disponibile per mostre amatoriali auto-allestite, con spazi prenotabili
fino ad esaurimento posti. Le mostre dovranno iscriversi nella tematica l'Incontro, comune al
tema del festival FacePhotoNews2011, Sassoferrato. Il comitato scientifico riunito in una
giuria nominerà la migliore esposizione, che andrà di diritto a partecipare alla selezione finale
dei portfolio a FacePhotoNews2011 (agosto 2011, http://www.marchefotografia.it/)
IL VINCITORE TRA LE MOSTRE OPEN AIR SARA' DECRETATO DALLA GIURIA A ENTRO LE ORE 15 DI DOMENICA 19/6 E VERRA' COMUNICATO PUBBLICAMENTE IN CHIUSURA DEL FESTIVAL ALLE ORE 17.


Tutti gli iscritti alle mostre Open Air e ai work shop avranno diritto ad un buono sconto del 10% presso i ristoranti convenzionati.




PROGRAMMA

VENERDI' 17 GIUGNO dalle 18,30
ore 18,30 INAUGURAZIONE presentazione e visita delle mostre nelle sale espositive della Reggia
ore 19.30 rinfresco di benvenuto a ospiti e autori
dalle 20,00 alle 21,15 musica dal vivo aspettando il buio, musica d'autore con Maninblu
ore 21,15 21,15 serata di MULTIVISIONE con Claudio Tuti (in caso di maltempo - sala juventus)

SABATO 18 GIUGNO dalle ore 10.00
PRESENZA STAND Fotografi Senza Frontiere
PRESENZA agenzia EMBLEMA alle letture portfolio
APERTURA MOSTRE AUTOALLESTITE NEL CORTILE DELLA REGGIA
PUNTI VENDITA LIBRI HF distribuzione e bookshop di Palazzo Magnani
ore 10.00 – 13.00 letture portfolio (prenotazione obbligatoria)
ore 11.00 – 12.30 CONFERENZA“Fotografare il teatro”
condotta da Gigliola Foschi con Nina Kassianou e Paolo Barbaro (sala delle capriate)
ore 15.00 – 18.00 letture portfolio (prenotazione obbligatoria)
ore 17.00 – 19.00 CONFERENZA “I linguaggi della fotografia”
tenuta da Silvano Bicocchi e Paola Riccardi (sala delle capriate)
ore 21.00 – 23.00 programma di proiezioni di autori e agenzie (secondo cortile interno -- in caso di maltempo - Sala Juventus)
di: Stefano Anzola
Gerald Assouline “Night Zigzags”
Ivano Bolondi “Tracce nel nulla”
fotografi dell'agenzia Emblema
FotografiSenzaFrontiere-onlus
Alessandro Gandolfi 'Libia 2011'
Gigi Montali,”Storie da un paese”
Antonella Monzoni 'Ferita Armena'
fotografi dell'agenzia Parallelozero
Susanna Pozzoli 'On the Block'
Aldo Soligno 'Padania'
Broli, Oprescu, Predolini 'Vancouver 2010'


DOMENICA 19 GIUGNO dalle 10,00
PRESENZA STAND Fotografi Senza Frontiere
PRESENZA agenzia PARALLELOZERO alle letture portfolio
PUNTI VENDITA LIBRI HF distribuzione e bookshop di Palazzo Magnani
Continuano le mostre nei cortili della Reggia dei giovani fotografi di Parma e dei Gruppi
fotografici invitati
ore 10.30 – 13.00 letture portfolio (prenotazione obbligatoria)
ore 10.30 – 11.30 CONFERENZA “Come organizzare la carriera di un fotografo”
condotta da Grazia Neri. Con proiezioni. (sala delle capriate)
ore 10.00 – 12.00 WORKSHOP con Ivano Bolondi
ore 15.00 – 17.00 letture portfolio (prenotazione obbligatoria)
ore 15.30 – 16.30 CONFERENZA “Fotografia e scultura”
tenuta da Francesca Morandini, Conservatore archeologo Musei Civici d'Arte e Storia di
Brescia, con Sergio Visciano, autore della mostra Statuae Vivae,
ore 17.00- 17.30 CHIUSURA FESTIVAL con aggiudicazione della mostra vincente tra le
esposizioni libere esposte nel cortile principale.