Ciak Design

Brescia - 16/09/2011 : 17/09/2011

Due serate per comprendere le ragioni, le identità e i linguaggi del design contemporaneo incontrando i designer emergenti e le loro creazioni.

Informazioni

Comunicato stampa

CIAK DESIGN Due serate per comprendere le ragioni, le identità e i linguaggi del design contemporaneo incontrando i designer emergenti e le loro creazioni.

Venerdì 16 e sabato 17 settembre 2011, dalle ore 18.30 ARTEINGENUA presenta CIAK DESIGN un' iniziativa dedicata ai giovani designer, nella suggestiva cornice di Piazza Arturo Benedetti Michelangeli. Due coinvolgenti serate destinate a sviluppare i nuclei tematici che rispecchiano gli attuali orientamenti del design contemporaneo, affidate a Daniela Bettoni, direttrice della galleria Rua Confettora 17

In queste due serate i designer saranno gli attori protagonisti in un set, la cui scenografia sarà creata a partire dai loro prodotti e prototipi mentre la trama sarà affidata al racconto delle loro esperienze e della loro interpretazione dell’oggi. Il pubblico potrà così interagire con lampade e sedute, bracciali e agende, tavoli e librerie, appendiabiti e vasi, e scoprire come nasce la progettazione di un oggetto. Ciak design è un progetto che da voce a una significativa selezione di progettisti che, attraverso le loro scelte estetiche ed etiche, esprimono la propria ricerca, in una consapevole rielaborazione del presente. La scelta dei materiali, la rielaborazione degli oggetti stessi per dar loro nuovi e inediti usi, lo sguardo vigile sulla società e sui comportamenti dell'uomo, sono alcune delle modalità con cui i designer interpretano la realtà e rispondono alle sue urgenze.

Con i designer protagonisti di venerdì 16 settembre, STEFANO SOAVE, ARIANNA SUBRI _UROBORO DESIGN e MASSIMILIANO ADAMI, il dibattito si aprirà analizzando le definizioni di buon design, le relazioni tra design e arte, e tra design e artigianato, Mentre sabato 17, con i designer SARA FERRARI, THANOS ZAKOPOULOS_CTRLZAK Art & Design Studio, GIORGIO BISCARO, UMBERTO DATTOLA_CLAB4DESIGN verranno affrontate le relazioni tra autoproduzione, serie limitata e produzione industriale, si parlerà di autoproduzione e di come avviene l’incontro tra azienda e designer. Lo sguardo sul mondo dell'impresa sarà affidato a LUCIANO BON, che vanta diverse collaborazioni presso prestigiose aziende, quali Cassina e MDF Italia, come Responsabile Ricerca e Sviluppo. Due “set” che testimoniano, ancora una volta, la capacità di ARTEINGENUA di creare percorsi inediti e dar voce ai linguaggi della contemporaneità, scegliendo di collaborare con la galleria Rua Confettora 17, che propone al suo interno una scelta di pezzi di ricerca prodotti da designer locali, oltre che da giovani talenti italiani e internazionali. Pronti, motore e CIAK DESIGN, ARTEINGENUA va in scena!