Cecilia Falasca – [email protected]

Rieti - 07/09/2011 : 17/09/2011

Progetto espositivo itinerante, [email protected] si pone l’obiettivo di portare l’arte contemporanea tra la gente coinvolgendo un pubblico, sempre più variegato, alla condivisione del fare artistico.

Informazioni

Comunicato stampa

Mercoledì 7 settembre alle ore 18:00 presso Palazzo Dosi in Piazza Vittorio Emanuele II a Rieti, si inaugura la mostra personale di Cecilia Falasca, [email protected]



Progetto espositivo itinerante, [email protected] si pone l’obiettivo di portare l’arte contemporanea tra la gente coinvolgendo un pubblico, sempre più variegato, alla condivisione del fare artistico



Per l’evento di Palazzo Dosi Delfini a Rieti, con il Patrocinio della Provincia, Assessorato alla Cultura e all’Università, l’artista esporrà parte della sua recente produzione estetica, come le installazioni modulari Quanto di luce, 2007-2011, L’arca dei colori, 2006 e Babele, 2009, ma anche le installazioni site specific, Flag 2011 e Aquatic 2011, nate dall’incontro tra le sue coloratissime forme e le peculiarità architettoniche degli ambienti interni ed esterni dello splendido edificio Seicentesco da poco restaurato. Nodo centrale dell’esposizione saranno Le Sculture iXi, 2009, in legno e polvere di marmo colorata che, esposte e composte dall’artista sul momento, subiranno infinite variazioni dovute alla volontà dello spettatore chiamato a smontarle ed a rimontarle. La mostra offrirà al pubblico l’opportunità di entrare nel ruolo dell’artista e di interpretare il senso estetico dell’opera che egli stesso realizzerà.


[email protected], affronta con brio uno dei filoni di ricerca sperimentale dell’arte contemporanea, l’estetica relazionale. Il tema è approfondito nel catalogo della mostra, disponibile durante l’inaugurazione.