Bae Mindanao

Roma - 16/06/2011 : 18/06/2011

Una mostra contemporanea di arti visive con opere di artiste filippine.

Informazioni

Comunicato stampa

Bae Mindanao
Opere di donne sulle donne di Mindanao

Mostra collettiva di arte contemporanea

Inaugurazione
16 giugno 2011, ore 17,00


Edizione europea
15-18 giugno 2011
Museo Nazionale Preistorico Etnografico "Luigi Pigorini", Roma


23 giugno - 9 luglio 2011
Brenart International, Brussels


In occasione del 113° Anniversario dell'Indipendenza delle Filippine, l'Ambasciata della Repubblica delle Filippine ha il piacere di invitarla all'inaugurazione di Bae Mindanao, una mostra contemporanea di arti visive con opere di artiste filippine, 16 giugno 2011, ore 17,00



BAE MINDANAO
Opere di donne sulle donne di Mindanao

La mostra realizzata da donne artiste di Mindanao vuole celebrare i molti aspetti delle donne che sono cresciute e vivono nell’isola.
Le opere sono ispirate dai molteplici ruoli che le donne assumono e portano avanti nel corso della loro vita, non limitandosi alla cura delle loro famiglie ma anche sviluppando e accrescendo la loro identità e il proprio valore, con la consapevolezza del loro ruolo in una società in sviluppo.

Nonostante le riconosciute differenze tra le donne di oggi e le donne dell’isola cresciute all’interno di un sistema culturale tradizionale, molti sono gli aspetti che esse condividono; tra questi, la capacità di crescita individuale e di influenzare positivamente le proprie famiglie.

Le nostre donne sono sante e peccatrici, custodi e distruttrici, madri comprensive, donne moderne, ma sagge alla vecchia maniera.

BAE-DONNA…MADRE, FIGLIA, SOGNATRICE, AMICA, DONATRICE, BELLA, MISTERIOSA, GUERRIERA, EROINA, AFFETTUOSA, TENERA, DETERMINATA…

MINDANAO – è la seconda isola per grandezza delle Filippine. Ben 27 comunità indigene contribuiscono al pluralismo culturale locale. L’isola, di cui l'attrattiva è la sua gente, ha un passato glorioso ed è patria di popoli di diversa origine. Un tempo nota come l’Isola delle Promesse, Mindanao è oggi soffocata da conflitti e dissensi. La continua richiesta di pace oscura la sua vera immagine, un'isola abitata da gente che ama la pace, con una ricca cultura e talenti artistici inutilizzati.

BAE MINDANAO celebra la donna filippina di oggi attraverso la visione di artiste che rappresentano il suo valore e la sua emancipazione, non solo a parole, ma anche con la bellezza e la grazia proprie delle arti visive.