AW3 – Attaccare Arrendersi Resistere

Reggio Emilia - 13/07/2011 : 15/08/2011

Saranno più di 20 gli artisti provenienti da esperienze espressive solo apparentemente distanti fra loro. Tutti sono chiamati ad interrogarsi sul tema: “Attaccare Arrendersi Resistere”. La sollecitazione che i responsabili del progetto AntWork intendono porre è quella di riflettere sul rapporto con l’opera e quindi con il mondo e la società.

Informazioni

Comunicato stampa

A partire da venerdì 8 luglio il progetto AntWork ritorna ad essere protagonista delle serate estive. Saranno più di cento i giovani artisti coinvolti in un fitto calendario di appuntamenti che si distribuirà sulle città di Modena, Reggio Emilia e Parma. AntWork, giunto al suo primo compleanno, ha visto crescere velocemente il numero di adesioni reclutando giovani creativi disposti a costruire nuove produzioni in un’ottica di apertura e scambio fra le tante realtà artistiche presenti sull’asse che unisce le tre città emiliane


Musica, video, illustrazione, grafica, fotografia, web, arte digitale sono solo alcune delle tante discipline mescolate in un calendario in cui risalta principalmente l’attitudine dei partecipanti alla collaborazione e alla costruzione di nuove temporanee entità artistiche. AntWork si pone infatti come piattaforma di riferimento progettuale aperta a tutti i creativi che interpretano lo scambio come opportunità di crescita individuale e professionale. I tre comuni coinvolti metteranno a disposizione, di questa sessione estiva del progetto, alcune location centrali alle attività culturali delle rispettive città: lo Spazio Gerra a Reggio Emilia, l’Hub Cafè e la Pilotta a Parma, il Giardino Ducale a Modena.
ANT WORK ANT WORK ANT WORK

Nel complesso saranno 9 gli appuntamenti principali del calendario di luglio, mentre 2 saranno le mostre che rimarranno aperte fino al 15 di agosto. Gli oltre 50 artisti coinvolti sono chiamati a mettere in gioco le proprie capacità interagendo fra loro e costruendo di volta in volta esibizioni, performance, installazioni e opere in grado di interpretare il concept di questa edizione 2011 e dialogare armonicamente con gli spazi e le strutture messe a disposizione.

Sfogliando il programma dell’iniziativa (descritto in un flyer/manifesto dal forte impatto estetico) si evidenzia come per ognuna delle tre città si prediligano diversi aspetti.
A MODENA dove sarà maggiormente protagonista la musica, AntWork inaugurerà al Giardino Ducale nella giornata di venerdì 8 luglio con una collaborazione diretta con l’Handmade Festival (da un paio d’anni al centro della scena musicale indie nazionale), serata che vedrà protagoniste importanti rivelazioni musicali, una serie di live act che per l’occasione trasformeranno una zona del parco in un set futurista grazie all’interazione con videomaker e designer. Venerdì 15 luglio, il secondo appuntamento modenese dedicato all’azione. Il Collettivo Fx, composto da illustratori e pittori specializzati in azioni di “guerrilla marketing” e “street art” animerà la serata sollecitati da diverse esibizioni musicali. Il terzo appuntamento modenese, previsto per giovedì 21 luglio, sarà un punto d’incontro fra il cinema domestico in super8 ricostruito con tecniche digitali e la sonorizzazione eseguita dal vivo.
Welcome Back Sailors live Pip Carter
Welcome Back Sailors live Pip Carter

A Reggio Emilia e Parma si presenteranno innanzitutto le due esposizioni collettive centrali al programma di AntWork. Il 9 luglio, l’inaugurazione di AW2 all’Hub Cafè di Parma e il 13 luglio l’apertura di AW3 allo Spazio Gerra di Reggio Emilia. Saranno più di 20 gli artisti provenienti da esperienze espressive solo apparentemente distanti fra loro. Tutti sono chiamati ad interrogarsi sul tema: “Attaccare Arrendersi Resistere”. La sollecitazione che i responsabili del progetto AntWork intendono porre è quella di riflettere sul rapporto con l’opera e quindi con il mondo e la società. Attaccare, Arrendersi, Resistere: fin dove un termine sconfini nell’altro, quanto questi atteggiamenti dialogano fra loro o come possano talvolta addirittura coesistere nel pubblico e nel privato.
Opere di Aldo Soligno e Chiara Forti Opere di Aldo Soligno e Chiara Forti
Opere di Aldo Soligno e Chiara Forti

Il programma di PARMA prevede inoltre una spettacolare serata video prevista per domenica 17 luglio in cui la parete centrale della Palazzo Pilotta si trasformerà in uno schermo di 400 metri quadrati che accoglierà i lavori di diversi collettivi. Sempre a Parma si terrà la serata di chiusura di AntWork prevista per sabato 23 all’Hub Cafè con un appuntamento dedicato all’esperienza stilistica Post Punk che prevede un tributo ai Joy Division e la coesistenza di differenti realtà artistiche impegnate sullo stesso contenuto.
REGGIO EMILIA prediligerà l’esposizione, l’installazione e la parola. Nel Giardino dello Spazio Gerra sarà il verbo a farla da padrone nella serata di mercoledì 20 luglio, appuntamento dedicato interamente ai nuovi cantastorie che utilizzano il medium Hip Hop per raccontare la propria e altrui esperienza, un appuntamento musicale ma anche un workshop dove i protagonisti provenienti dalle tre province si racconteranno ed illustreranno i metodi e le tecniche che caratterizzano il loro modus operandi. Infine, nella serata di venerdì 22 luglio, verrà presentata una particolarissima installazione audio-video dal titolo Digital Wood in cui un nutrito gruppo di artisti miscelerà bellezze naturali e tecniche digitali.
I responsabili di AntWork, che in questi frangenti conquista massima visibilità, sottolineano ulteriormente lo spirito e la filosofia del progetto, un’operazione finalizzata alla valorizzazione dei giovani artisti che non si esaurisce nell’arco di due appuntamenti annuali ma che continua con costanza per l’intera annata, creando occasioni e collaborazioni, e mettendo a disposizione degli artisti strutture ed esperienza, fornendo motivazioni, stimolando la produzione di progetti originali.
Torafugu/Monu
Torafugu/Monu

PROGRAMMA
eventi dall'8 al 27 luglio - mostre fino al 15 agosto

venerdì 8 luglio, ore 21.30 (Arrendersi ai sogni)
MODENA – Giardino Ducale
POP DREAMS
Una produzione originale fra sonorità intimiste e una articolata scenografia tridimensionale.
Live set: WELCOME BACK SAYLOR / CRIMEA X / HUSBAND, Visual: FUSE* Creative_Lab / Design: Gualtiero Sacchi, In collaborazione con HANDMADE FESTIVAL

sabato 9 luglio, ore 21.00 (Attaccare Arrendersi Resistere)
PARMA – HUB CAFE’ Snodi Creativi
AW2 Inaugurazione mostra
Dall'illustrazione ricca di simbologie, passando attraverso l'oggettistica e il dipinto.
In apertura improvvisazione musicale-pittorica e una visionaria rilettura in chiave video-musicale-analogica-digitale del movimento dadaista. Live set e video: A-NE-MICA-CINEMA , Performance: CONDUCTION FRAGILE di Mattia Scappini e Luca Perciballi

mercoledi 13 luglio Ore 21.00 (Attaccare Arrendersi Resistere)
REGGIO EMILIA – Spazio Gerra
AW3 Inaugurazione mostra
Quattordici artisti impegnati nell’indagare la realtà di oggi: dai territori più lontani, a quelli nazionali, dalle zone di condivisione della rete fino a quelle più interiori ed enigmatiche dell’io. Minimalista e ritmico il set di Nepovero in coppia con la videomaker Fedrica Viani. Live set: NEPOVERO; Visual: nellacameraverde
Diretta radio K-ROCK RADIOSTATION e RADIO RUMORE; Apertura delle iscrizioni a TU YOUNG? Giovani artisti a Reggio Emilia

venerdì 15 luglio, ore 21.00 (Attacco pubblico)
MODENA – Giardino Ducale
ANT-ATTACK
Identificarsi e agire. Anche un semplice sticker può esprimere un gesto liberatorio.
Live di MQUESTIONNMARK - PIP CARTER; Attacco pubblico: COLLECTIVO FX; Live painting: Pietro Anceschi, Younesse de Vandalis, Manuel Portioli e Fabio Valentini

domenica 17 luglio, ore 21.00 (Attacco al palazzo)
PARMA – Pilotta
PILOTTA MAPPING
Uno show di immagini senza soluzione di continuità elaborate dal vivo da otto artisti su uno schermo di 400 metri quadrati che si affaccia su un grande prato. Visual: Daniela Testa, Res Pira, Lumier Brothers, Stefano Grilli; Con la sponsorizzazione di IREN; Pertner tecnico. Pro Music

mercoledì 20 luglio, ore 21.00 (Resistere col verbo)
REGGIO EMILIA – Spazio Gerra (Giardino)
STORYTELLERS
Istruzioni su come accendere fuochi narrativi. Metodi, tecniche e meraviglie della scrittura e nella cultura Hip Hop. Live set: LA KATTIVERIA – GHEMON – DJ T ROB + GUESTS; In collaborazione con Maffia Cellule

giovedì 21 luglio, ore 21.00 (Arrendersi al ricordo)
MODENA - Giardino Ducale
SOUVENIR …
Quanto di più vero la cinepresa è stata in grado di registrare. Il super otto delle famiglie rivisitato da tre collettivi di videomaker e musicisti. Live set: THE PERRIS - TORAFUGU - TREES OF MINT; Visual: MoNu
Installazione: Jessica Incerti Telani; In collaborazione con Associazione HOME MOVIES Emilia Romagna e RelabTv dell’Università di Modena e Reggio

venerdì 22 luglio, ore 19.00 (Attacco virtuale)
REGGIO EMILIA – Spazio Gerra (Giardino)
DIGITAL WOOD
Light design, multimedialità e suoni per ricreare un ambiente naturale che si illumina al calare della sera. Nell’attesa dell’accensione della selva digitale, aperitivo nei vecchi orti. Installazione multimediale di Emanuel Sammartano. Live set: Federico Bigonzetti – Dj set: Villaphono

sabato 23 luglio, ore 19.00 (Arrendersi alle mode)
PARMA - HUB CAFE’ Snodi Creativi (Party di chiusura)
POST PUNK EXPERIENCE
1981 – 2011: dopo la rabbia cieca, il riaffermarsi di un pensiero e di uno stile. From "A different Story", Joy Division Tribute, live di MUSTEK – AGATA. DJ set: guest Allan Wilson (Chk Chk Chk) / Talker. Guest performance: PASHLY (USA)
Opere di Matteo Beltrami e Mattia Scappini Opere di Matteo Beltrami e Mattia Scappini
Opere di Matteo Beltrami e Mattia Scappini

MOSTRE fino al 15 agosto

AW2 - Attaccare Arrendersi Resistere
HUB CAFE’ Snodi creativi – Piazzale Bertozzi PR
Inaugurazione 9 luglio 2011, ore 21.00.
Lavori di: Matteo Beltrami, Valentina Ferrari, Stefania Gagliano, Ingrid Russo, Mattia Scappini, Jarno Zaffelli

AW3 – Attaccare Arrendersi Resistere
Spazio Gerra – Piazza XXV Aprile 2 RE
Inaugurazione 13 luglio 2011, ore 21.00
Lavori di: Rita Azzali, Marco Circhirillo, Chiara Forti, Fosco Grisendi, IAM, Roberto Leoni, manuelach, Elena Mazzi, Tommaso Mori, Pepe, Monica Rossi, Aldo Soligno, Caterina Voltolini. Guest: Simona Ghizzoni

INFO:
MODENA
Centro Musica, Tel. 059 203 4810, musica@comune.modena.it, www.musicplus.it
Giovani d’Arte, Tel. 059 203604, www.comune.modena.it/gioarte, ANT WORK è su
REGGIO EMILIA
Spazio Gerra, Piazza XXV Aprile 2 – 42121 Reggio Emilia, Tel. 0522 455 716 / 0522 456557
info@spaziogerra.it, www.spaziogerra.it
Comune di Reggio Emilia, Assessorato Cultura, Tel. 0522 456786
PARMA
HUB CAFE’ Snodi Creativi, Piazzale Bertozzi – 43125 Parma, Tel. 0521 941878 / 331 4020 583
info@lunenuove.com, www.lunenuove.com
Comune di Parma, Archivio Giovani artisti, Tel. 0521 218475–459–434, giovani@comune.parma.it