Avanti Popolo. Il PCI nella storia d’Italia

Milano - 16/06/2011 : 10/07/2011

La secessione di Livorno del 1921, l’attentato a Togliatti del 1948, la morte di Berlinguer del 1984 , lo scioglimento e la nascita del PDS nel 1991, sono solo alcuni degli avvenimenti che hanno fatto la storia d’Italia e del Partito Comunista e che si possono rivivere e rivedere grazie alle installazioni multimediali della mostra Avanti Popolo.

Informazioni

  • Luogo: TRIENNALE BOVISA
  • Indirizzo: Via Raffaele Lambruschini 31 - Milano - Lombardia
  • Quando: dal 16/06/2011 - al 10/07/2011
  • Vernissage: 16/06/2011 ore 16
  • Generi: documentaria
  • Orari: da martedì a domenica 11.00 - 21.00 / giovedì fino alle 23.00
  • Biglietti: ingresso libero
  • Uffici stampa: SEC

Comunicato stampa

La secessione di Livorno del 1921, l’attentato a Togliatti del 1948, la morte di Berlinguer del 1984 , lo scioglimento e la nascita del PDS nel 1991, sono solo alcuni degli avvenimenti che hanno fatto la storia d’Italia e del Partito Comunista e che si possono rivivere e rivedere grazie alle installazioni multimediali della mostra Avanti Popolo che aprirà i battenti il 16 giugno in Triennale Bovisa


Organizzata dalla Fondazione Istituto Gramsci, Fondazione Cespe e Fondazione Elio Quercioli, con la collaborazione della Fondazione La Triennale di Milano, la mostra ricostruisce settant’anni di storia del PCI, grazie a una raccolta inedita di materiali e documenti: dagli appunti riservati dei leader storici ai verbali della direzione del Partito, dai volantini ai filmati di propaganda. Con l’aiuto di filmati e installazioni multimediali, il visitatore-spettatore potrà rivivere i momenti della vita di un partito che per molti versi ha contribuito a fare la storia dell’Italia contemporanea e, allo stesso tempo, avrà la possibilità di confrontarsi anche con gli aspetti più drammatici e discussi della vicenda del Partito Comunista italiano. Una sezione della mostra sarà dedicata alla storia del Partito Comunista Milanese e Lombardo.