Asta 84

Napoli - 25/11/2017 : 25/11/2017

Orologi, Gioielli, Arredi, Oggetti d’Arte, Dipinti XIX-XX secolo, Dipinti Antichi

Informazioni

  • Luogo: BLINDARTE CASA D'ASTE
  • Indirizzo: Via Caio Duilio 4d/10 - 80125 - Napoli - Campania
  • Quando: dal 25/11/2017 - al 25/11/2017
  • Vernissage: 25/11/2017 ore 16
  • Generi: asta

Comunicato stampa


BLINDARTE - ASTA 84 - Orologi, Gioielli, Arredi, Oggetti d’Arte, Dipinti XIX-XX secolo, Dipinti Antichi
Napoli, Sabato 25 Novembre 2017 - ore 16 prima sessione - ore 18 seconda sessione

Esposizione:
Napoli, Via Caio Duilio, 10 - per info 081 2395261 - fino al giorno dell'asta

Sabato 25 novembre 2017 a Napoli presso la sede storica della Blindarte si terrà l’asta di Asta di dipinti del XIX-XX secolo e dipinti antichi, Orologi, Gioielli ed Oggetti d'arte.
Il catalogo presenta una ricca selezione di dipinti provenienti dalle quadrerie di antiche famiglie napoletane

Tra queste si segnala un capolavoro di Marcantonio Franceschini (La Musica, Santa Cecilia, olio su tela, cm 121,5x95, pubblicato nella monografia del Miller del 2001 e proveniente dall’antica collezione Burgess, acquistato a Londra in un’asta Sotheby’s del 1971) stimata € 60.000/80.000.
Sarà presentata anche un’opera giovanile di Salvator Rosa, Paesaggio boschivo all'alba con pescatori, olio su tela, cm 67x98 Stima € 25.000/35.000, con riferimenti bibliografici in un saggio di Viviana Farina dedicato al grande maestro.
Si segnalano anche un bel gruppo di dipinti di Francesco De Mura fra cui un Gioco di amorini stimato € 15.000/20.000 (olio su tela, cm 105x157) ed un’ opera inedita del Maestro di Fontanarosa (La comunione degli apostoli, olio su tela, cm 220x169) Stimata €8.000/12.000.
Ad arricchire la sezione dei dipinti antichi un pendant di oli su tela, cm 76x60 , di Viviano Codazzi, Capricci architettonici, stimati € 20.000/30.000. Saranno battuti inoltre due dipinti di Giovan Francesco De Rosa, detto Pacecco, il primo San Gennaro (olio su tela, cm 120x70) stima € 35.000/40.000 e l’altro un San Giovanni Battista (olio su tela, cm 129x104) stimato € 30.000/40.000. Per finire un’intensa coppia di ritratti di Giuseppe Bonito (coppia di oli su tela in ovale, cm 92x75) stima € 15.000/20.000
Nella sezione dedicata al XIX secolo spicca un bellissimo dipinto di Oswald Achenbach, olio su tela, cm 66x100, La baia di Napoli vista da Posillipo, Stimato € 25.000/35.000.
Sarà inoltre presentata un’inedita Eruzione notturna, olio su tela, cm 41x77 di Salvatore Fergola, stimata € 8.000/12.000. Tra gli altri dipinti napoletani si segnalano un Alcestre Campriani, Paesaggio con lago, olio su tavola, cm 50x70, stima € 7.000/10.000 ed un Vincenzo Migliaro, antico, Piazza Francese, olio su tavola, cm 24,5x36 stimato €10.000/12.000. Ad arricchire la sezione di ottocento ci saranno ben quattro olio su carta applicata su tela di Anton Sminck van Pitloo. Si segnala anche una luminosa Venezia di Rubens Santoro, olio su tavola, cm 37x22 stimata € 15.000/20.000
Nella sezione di Arredi ed oggetti d’arte si segnala una importante pendola da camino in bronzo brunito e dorato proveniente dalla raccolta di un Maître horloger, risalente alla prima metà del XIX secolo con stima € 5.000/6.000.
Di particolare rilievo alcuni pastori del XVIII secolo provenienti da una delle più importanti raccolte napoletane: in particolare il gruppo della Natività con una splendida figura di San Giuseppe (Stima € 8.000/12.000) e la bellissima figura dell’Angelo in volo attribuita a Giuseppe Gori e stimata € 6.000/9.000.
Nella sezione di gioielli ed orologi ed oggetti d’arte saranno presentati importanti oggetti ed arredi provenienti da collezioni private. Tra i gioielli si segnalano un bellissimo Anello con rubino, rosso porpora del peso di cts 4,03 con certificato Gubelin del 1988, con due diamanti taglio triangolare stimato € 22.000/27.000 ed un’importante collana di Bulgari (anni ‘70/’80) incastonata con diamanti e grande cabochon di smeraldo colombiano, stima € 20.000/30.000. Tra gli orologi si segnala un Vacheron & Costantin con stima € 5.000/7.000.
Lotto/Lot 101 Importante collana Bulgari 1970/1980
incastonata con diamanti tondi taglio brillante e grande cabochon di smeraldo
Peso totale gr. 83
Stima/Estimate € 20.000/30.000
Lotto/Lot 95 Cy Twombly (1928-2011)
Senza titolo/Untitled, 1962
Olio, pastelli a cera, matite colorate, biro e grafite su carta /
Oil, wax crayons, colored pencils, ball-point pen and graphite on paper, cm 50x70
Stima/Estimate € 400.000/600.000
BLINDARTE - ASTA 85 - Arte Moderna e Contemporanea
Milano, Mercoledì 29 Novembre 2017 ore 18

Continua l'esposizione dei lotti dell'Asta 85 fino al 29 Novembre a Milano, Via Palermo 11 - info 02 36565440

Si batterà a Milano il mercoledì 29 Novembre 2017 l’asta di arte moderna e contemporanea della BLINDARTE, dopo diversi giorni di esposizione nella nuova e prestigiosa sede milanese in Brera (dal 17 novembre alla data dell’asta).
Tra le opere più significative, tutte di provenienza da importanti collezioni private, va senza dubbio notata l’opera di Cy Twombly. L’olio, pastelli a cera, matite colorate, biro e grafite su carta del 1962, cm 50x70, del grande artista americano di nascita, ma italiano di adozione, è pubblicata sul catalogo ragionato di CY TWOMBLY. L’opera, con importanti provenienze, è stimata 400.000/600.000 euro, ed è sicuramente una delle opere più significative e rare di quest’asta.
Di grande impatto è anche la scultura di Antony Gormley, GUT V, realizzata in acciaio nel 2002, e dal peso di circa 240 kg, l’ingegnosa opera del grande scultore inglese, le cui quotazioni sono in costante ascesa, è proposta in vendita con una stima di euro 300.000/400.000. L’artista, data l’importanza dell’opera, ha ritenuto di voler scrivere per questa imponente scultura una scheda specifica, che è stata pubblicata in catalogo.
Molto interessanti anche 2 chicche: rarissima e importante opera pittorica di Giacomo Balla, Scena spirituale (uomo e donna nel fluido compenetrato di luce), olio su tavola (1925 circa) cm 33,5x20, l’opera firmata BALLA, con expertise di Maurizio Fagiolo dell’Arco e Maria Drudi Gambillo Crispolti e parere verbale di Elena Gigli, sarà presentata in asta con una valutazione di euro 50.000/70.000
Altra chicca il raffinatissimo Cellotex W1 di Alberto Burri, pubblicato sul catalogo generale ed esposto in diverse occasioni, eseguito nel 1980, cm 16x23 stimato 45.000/65.000 euro.
Ancora va notato un elegantissimo lavoro cinetico su alluminio del 1973 di Getulio Alviani, l’opera Superficie a testura vibratile 72047 (cm 70x70) ha una valutazione di partenza di euro 40.000/60.000; una luminosa dal titolo Tautologia di Nanda Vigo del 1971, cm 52x54x22,5 circa stimata euro 20.000/30.000; l’imponente legno dipinto intarsiato di Domenico Bianchi di circa 240x200 e proveniente dalla collezione privata di Lucio Amelio, stimato 25.000/35.000 euro, ed il riuscitissimo dipinto Orange Prison di Peter Halley, cm 76x76 stimato 30.000/40.000 euro. In asta anche 2 serigrafie di Warhol, il Vesuvius stimato 30.000/40.000 ed il Mao stimato 15.000/20.000 euro. Oltre a dipinti storici di Antono Sanfilippo, Carla Accardi, Giulio Turcato, Giosetta Fioroni e Mario Schifano.

Lotto/Lot 114 Peter Halley (1953)
Orange Prison, 2011
Acrilico, acrlico fluorescente, roll a tex su n. 2 tele/Acrylic, fluorescent acrylic, roll a tex on 2 canvases,
cm 76x76x10
Stima/Estimate € 30.000/40.000
Va segnalata anche la presenza di una significativa opera di Michelangelo Pistoletto, Arlecchino del 1981, opera realizzata dal grande artista biellese ispirandosi ad una scultura realizzata dallo stesso artista nel 1971. L’opera è stimata 70.000/90.000 euro.
Tra le opere più contemporanee, spicca l’installazione Linienstraße 160, 2001 (da realizzarsi seguendo istruzioni del artisti) dell’irriverente duo Elmgreen & Dragset. L’installazione eseguita per la mostra presso la galleria Klosterfelde Belin April/Mai 2001, e proveniente da una prestigiosa collezione di arte contemporanea europea, è proposta in vendita con una valutazione di euro 40.000/60.000.
In asta un numero cospicuo di rare opere fotografiche di artisti internazionali come: Nan Goldin, Spencer Tunick, Vik Muniz, Andres Serrano, Zhang Huan, Nobuyoshi Araki, Yang Fudong, Armin Linke, Candida Höfer, Massimo Vitali e di opere di artisti italiani particolarmente richiesti dal collezionismo internazionale più esigente e sofisticato, come Mario Airò, Stefano Arienti, Eva Marisaldi, Eliseo Mattiacci, e come sempre anche moltissime interessanti e appetibili proposte di artisti emergenti come Goldiechiari, Loris Cecchini, Vedovamazzei, Perino e Vele, Lorenzo Scotto di Luzio e tanti altri.
Lotto/Lot 275 Giuseppe Guido o di Guido, il Maestro di Fontanarosa (1590 -metà XVII sec.)
La comunione degli apostoli
olio su tela, cm 220x169
Stima/Estimate € 8.000/12.000
BLINDARTE - AUCTION 84 - Watches, Jewels, Furniture, Art objects, XIX-XX Century Paintings, Old Master Paintings
Naples, Saturday, November 25 2017 - 4pm first session - 6pm second session

Exhibitions:
Naples, Via Caio Duilio, 10 - info 081 2395261 - until the auction

The auction of paintings of the nineteenth to twentieth century and ancient paintings, watches, jewelry and art objects, will be held on Saturday, November 25, 2017, in Naples at Blindarte.
The catalogue shows a rich selection of paintings from the picture galleries of ancient Neapolitan families. Among these, a masterpiece by Marcantonio Franceschini, La Musica, Santa Cecilia, oil on canvas, 121.5x95 cm, published in the 2001 Miller monograph and coming from the ancient Burgess collection, bought in London at a 1971 Sotheby's auction, estimated price of 60.000/80.000 euro.
A youth work by Salvator Rosa, Paesaggio boschivo all'alba con pescatori, oil on canvas, 67x98 cm, estimated price of 25.000/35.000 euro, with bibliographical references in an essay by Viviana Farina dedicated to the great master, will also be shown. There is also a beautiful group of paintings by Francesco De Mura including Gioco di amorini for an estimated price of 15.000/20.000 euro (oil on canvas,105x157 cm) and an unpublished work by Maestro di Fontanarosa (La comunione degli apostoli, oil on canvas, 220x169 cm) for an estimated price of 8.000/12.000 euro.
The section of the ancient paintings is complemented by a beautiful pendant of oils on canvas, 76x60 cm, by Viviano Codazzi, Capricci architettonici, estimated price of 20.000/30.000 euro. In addition, two beautiful paintings by Giovan Francesco De Rosa, known as Pacecco, the first one called San Gennaro (oil on canvas, 120x70 cm) estimated for 35.000/40.000 euro, and the second called San Giovanni Battista (oil on canvas, 129x104 cm) estimated for € 30.000/40.000, will be acutioned. Finally, there is an intense pair of portraits by Giuseppe Bonito (pair of oils on oval canvas, 92x75 cm), estimated price of 15.000/20.000 euro.
Lotto/Lot 250 Oswald Achenbach (1827 - 1905)
La baia di Napoli vista da Posillipo
olio su tela/oil on canvas, cm 66x100
Stima/Estimate € 25.000/35.000
In the 19th century section, a wonderful painting by Oswald Achenbach, oil on canvas, 66x100 cm, La baia di Napoli vista da Posillipo, stands out and is offered for sale at an estimated price of 25.000/35.000 euro.
Furthermore, an unprecedented Eruzione notturna, oil on canvas, 41x77 cm, by Salvatore Fergola, estimated price of 8.000/12.000 euro, will also be shown. Other Neapolitan paintings include a beautiful work by Alcestre Campriani, Paesaggio con lago, oil on wood, 50x70 cm, estimated for a price of 7.000/10.000 euro, and a work by Vincenzo Migliaro, Piazza Francese, oil on wood, 24.5x36 cm, estimated price of 10.000/12.000 euro. The nineteenth-century section is complemented by four oil paintings on paper applied on canvas by Anton Sminck van Pitloo. Noteworthy is a bright Venice by Rubens Santoro, oil on wood, 37x22 cm, estimated for 15.000/20.000 euro.
The Furniture and Art Objects section includes an important fireplace pendulum clock in burnished and gilded bronze from the collection of a Maître horloger, dating back to the first half of the nineteenth century with an estimated price of 5.000/6.000 euro.
Particular importance is given to some shepherds of the eighteenth century coming from one of the most important Neapolitan collections: in particular, the Nativity with a splendid figure of St. Joseph (estimated price of 8.000/12.000 euro) and the beautiful figure of the Angel in flight attributed to Giuseppe Gori and estimated for a price of 6.000/9.000 euro.
The jewelry, watches and art objects section will showcase important objects and furnishings from private collections. The jewels include a wonderful purple red Ring with ruby, weighing 4.03 carats, with a 1988 Gubelin certificate, with two triangular cut diamonds estimated at 22.000/27.000 euro, and a considerable Bulgari necklace (‘70s/’80s) set with diamonds and large Colombian emerald cabochon, estimated price of 20.000/30.000 euro. The watches include a Vacheron & Costantin watch with an estimated price of 5.000/7.000 euro.



BLINDARTE - AUCTION 85 – Modern And Contemporary Art
Milan, Tuesday November 29, 2017, 6 P.M.

Exhibitions of all the lots of the Auction 85 opened until November 29 in Milan - Via Palermo, 11 - info 02 36565440

The auction of modern and contemporary art by BLINDARTE will take place in Milan on November 29, 2017, after several days of exhibition in the new and prestigious Milanese headquarters in Brera (from November 17 to the auction date).
Among the most significant works, all coming from important private collections, the artwork by Cy Twombly is undoubtedly worth noting. Oil, crayon, coloured pencils, ball-point pen and graphite on paper dated 1962, 50x70 cm, by the great native American artist, but Italian by adoption, is published in the reasoned catalogue of CY TWOMBLY. The work, with important origins, is estimated 400.000/600.000 euros, and is certainly one of the most significant and rare works of this auction.
Also of great impact is the sculpture by Antony Gormley, GUT V, made of steel in 2002, and weighing about 240 kg. The ingenious work of the great English sculptor, whose prices are constantly rising, is offered for sale with an estimate of 300.000/400.000 euros. The artist, given the importance of the work, decided to write a specific sheet for this imposing sculpture, which was published in the catalogue.
There are also two interesting treats: the rare and stunning pictorial work by Giacomo Balla, Scena spirituale (uomo e donna nel fluido compenetrato di luce), oil on panel (about 1925) 33.5 x 20 cm, the work signed BALLA, with the expertise of Maurizio Fagiolo dell’Arco and Maria Drudi Gambillo Crispolti and verbal opinion by Elena Gigli, will be shown at the auction with an estimated price of 50.000/70.000 euro.
Another gem is the very refined Cellotex W1 by Alberto Burri, published in the general catalogue and exhibited on several occasions, executed in 1980, 16x23 cm, estimated price of 45.000/65.000 euro.
Noteworthy is the elegant kinetic work on aluminium by Getulio Alviani, dated 1973, called Superficie a testura vibratile 72047 (cm 70x70); it has a starting estimated price of 40.000/60.000 euro; a luminous work entitled Tautologia by Nanda Vigo dating back to 1971, about 52x54x22,5 cm, estimated price of 20.000/30.000 euro; the imposing inlaid painted wood by Domenico Bianchi of about 240x200 cm, coming from Lucio Amelio’s private collection, estimated 25.000/35.000 euro, and the very successful painting Orange Prison by Peter Halley, cm 76x76, estimated price of 30.000/40.000 euro.
Even two silkscreen prints by Warhol, the Vesuvius, estimated price of 30.000/40.000 euro, and Mao, estimated 15.000/20.000 euro, will be auctioned.
The historical paintings by Antono Sanfilippo, Carla Accardi, Giulio Turcato, Giosetta Fioroni and Mario Schifano add to the above.
Lotto/Lot 105 Andy Warhol (1928-1987)
Vesuvius, 1985
Serigrafia a colori/screenprint in coulors, cm 80x100
Stima/Estimate € 30.000/40.000
Worth mentioning is another significant artwork by Michelangelo Pistoletto, Arlecchino, dating back to 1981, created by the great artist from Biella, inspired by a sculpture made by the artist himself in 1971. The work estimated price is 70.000/90.000 euro.
The most contemporary works include the installation Linienstraße 160, 2001 (to be realized according to artist's directions) by the irreverent duo Elmgreen & Dragset. The installation, made for the exhibition at the Klosterfelde Belin Aprilin Gallery in April/May 2001, and coming from a prestigious collection of contemporary European art, is for sale with an estimated price of 40.000/60.000 euros.
The auction includes a large number of rare photographic works by international artists such as: Nan Goldin, Spencer Tunick, Vik Muniz, Andres Serrano, Zhang Huan, Nobuyoshi Araki, Yang Fudong, Armin Linke, Candida Höfer, Massimo Vitali and works by Italian artists particularly sought after by the most demanding and sophisticated international collectors, such as Mario Airò, Stefano Arienti, Eva Marisaldi, Eliseo Mattiacci, as well as many interesting and attractive proposals of emerging artists such as GoldieChiari, Loris Cecchini, Vedovamazzei, Perino e Vele, Lorenzo Scotto di Luzio and many more.