Artekne 2011

Matera - 26/05/2011 : 29/05/2011

Torna a Matera Artekne, la prima Mostra Mercato Internazionale Arti Contemporanee del Sud Italia, ambientata, per questa terza edizione, nel “paesaggio culturale” dei Sassi.

Informazioni

Comunicato stampa

Dal 26 al 29 Maggio 2011 torna a Matera Artekne, la prima Mostra Mercato Internazionale Arti Contemporanee del Sud Italia, ambientata, per questa terza edizione, nel “paesaggio culturale” dei Sassi. Vetrina annuale dell’arte contemporanea, è la Fiera “in movimento”, che scopre ed esalta il dinamismo, attraverso l’alternanza e la varietà di location. Tra i Sassi di Matera, patrimonio mondiale dell’Umanità, e l’aspra e incontaminata costa di Maratea, perla del Tirreno lucano, ogni edizione valorizza paesaggi e siti archeologici, sceglie spiagge incastrate nella roccia e palazzi monumentali per allestire mostre o presentare performance

In una terra incantata e sconosciuta, anche quest’anno Artekne si conferma punto di contatto tra artisti, gallerie e collezionisti, luogo d’incontro di esperti, critici e giornalisti attenti a conferme, rivelazioni e anticipazioni.

La Mostra Mercato, nata da un’idea della gallerista Giuseppina Travaglio e organizzata dall’associazione culturale Zoe di Potenza, si svolgerà nelle stanze dello splendido Palazzo Gattini Luxury Hotel. L’idea coniuga l’esigenza di ospitare l’evento d’arte in una città d’arte e quindi tra le mura di uno dei più bei palazzi storici di Matera, con la fortunata tendenza newyorkese, già invalsa da qualche anno in Italia, di scegliere come location hotel di lusso, luoghi che per antonomasia sono il palcoscenico di un’umanità varia e in continuo fluire.
L’allestimento darà spazio a collezioni di gallerie note di tutt’Italia e a opere provenienti da tutte le latitudini. Nelle scorse edizioni, Artekne ha ospitato opere di artisti del calibro di Gino De Dominicis con uno dei suoi “lunghi nasi” proposto dalla galleria Toselli di Milano, Andy Warhol, Aldo Mondino, Mimmo Rotella con i decollages, Mario Vespasiani, Yuan Shong, Serena Clessi, Enzo Esposito, Carlos Puente, Paola Risoli che ha vinto la scorsa edizione del Premio Artekne con l’opera “AgileHandle with care” proposto dalla galleria Shazar di Sant’Agata de’ Goti, Carlo Bernardini, Carlos Motta, Simone Fazio, Elena Monzo. Nei primi due anni, hanno partecipato alla Fiera, critici come Gianluca Marziani (che quest’anno scriverà sul Catalogo), Lia De Venere, Gloria Gradassi, Adriana Polveroni, Ludovico Pratesi. Direttore artistico e curatore della terza edizione sarà Renato Bianchini.





PRESS


Nell’intricato avvicendarsi di vicoli e scale, di grotte e palazzotti signorili, di archi e ballatoi, orti e terrazze, tutta la città di Matera, che negli ultimi anni cresce continuamente nella sua offerta museale, sarà coinvolta nella Mostra Mercato con una serie di eventi che solleciteranno l’interesse culturale e artistico di ospiti e visitatori. Installazioni, performance, presentazioni e personali verranno sapientemente distribuiti lungo un suggestivo itinerario che, partendo dal rione Civita in cui sorge Palazzo Gattini, si snoda tra il Sasso Barisano e il Caveoso, toccando palazzi, monasteri e chiese.

Tra tutti il complesso cinquecentesco delle Monacelle, arroccato sulle scoscese pendici dei canyon della gravina, e la splendida piazza Duomo, che ospiteranno alcune performance di writers. Tra questi Pietro Maiozzi, in arte BOL23, nato a Roma, nel quartiere Centocelle, nel 1970, che dipinge dal 1988. Ha cominciato realizzando murales con il gruppo del Laboratorio di Disegno del Forte Prenestino dal 1990, e ha continuato usando gli spray con i gruppi/crew Menti Primitive, TMH, 23 recordz, PDB. E’ uno dei primi writers di Roma.

Non mancheranno le degustazioni dei prodotti tipici locali, le visite guidate tra i Sassi, alla chiesa rupestre del “peccato originale” e ai Musei, alle Tavole Palatine di Metaponto, al Parco sculture del Pollino.