Apriti IED – Naturally Powerful 2011

Torino - 29/06/2011 : 30/09/2011

L’appuntamento estivo che sancisce la chiusura dell’anno accademico dei corsi triennali post-diploma con l’esposizione dei progetti di tesi dei diplomandi '10/11. Anche quest’anno i diplomandi hanno lavorato in collaborazione con Aziende leader del panorama nazionale ed internazionale fra cui Ferrari, Costume National, Alfa Romeo e BasicNet, oltre ad un progetto in sinergia con la Città di Torino.

Informazioni

Comunicato stampa

ENERGIA CREATIVA
Apriti IED torna con il NATURALLY POWERFUL
Inaugurazione mercoledì 29 giugno, ore 18.30
IED Torino - Via San Quintino, 39
Si aprono per Torino le porte dell’Istituto Europeo di Design in occasione del consueto
appuntamento dell’estate che mette in mostra la forza creativa del design.
Mercoledì 29 giugno torna APRITI IED edizione 2011, l’evento che chiude l’anno accademico
dei corsi triennali post-diploma con l’esposizione dei progetti di tesi realizzati in collaborazione con le aziende
nelle aree del Design, della Moda, della Arti Visive e della Comunicazione


Apriti IED rinnova anche quest’anno il suo intento di proporsi come un evento di condivisione
della Cultura del Progetto attraverso le proposte e le idee di chi, al termine del proprio percorso di studi,
guarda al mondo del design delineando il suo futuro professionale.
A partire dal corso in Transportation Design, una delle eccellenze dell’Istituto, l’indirizzo in Car
design ha sviluppato il progetto di tesi partecipando al concorso Ferrari World Design Contest, lanciato
dalla Casa di Maranello in collaborazione con Autodesk. In attesa di poter esporre i progetti di tesi dopo la
proclamazione dei vincitori prevista per il prossimo 19 luglio, i diplomandi presentano una rassegna dei
migliori lavori svolti durante il corso dell’anno.
L’indirizzo in BYT design (Bike, yacht and train design) ha studiato invece per MV Agusta una
moto di segmento Sportourer provando a coniugare la sportività estrema e l’attenzione al dettaglio tipici del
marchio. Sempre nell’area IED Design, i diplomandi in Interior Design hanno lavorato ad un intervento di
re-styling del centro di benessere e wellness Il Pardo, mentre il corso in Industrial Design ha progettato
una serie di prodotti in grado veicolare i valori e le strategie che nel passato hanno reso noto il brand
Olivetti.
Per l’area IED Arti Visive il corso di Illustrazione ha realizzato, in collaborazione con la casa
editrice EDT - Giralangolo, le cartine della serie LeMilleunaMappa; il corso di Digital e Virtual Design ha
sviluppato per BasicNet un ipertesto interattivo e multimediale da fruire in ambito museale mediante
dispositivi mobile; il corso di Video Design, i cui diplomandi '10/11 saranno i primi dall’attivazione del corso,
ha realizzato con FOX Factory un progetto per la FLOP TV, la web tv di FOX; il corso di Grafica per la
Città di Torino ha progettato la veste grafica della Città per una sua nuova identità comunicativa mentre il
corso di Fotografia ha riunito in una miscellanea fotografica una selezione di immagini ad espressione della
personale inclinazione artistica del singolo.
IED Moda Lab, con il corso di Fashion and Textile Design, ha affrontato la progettazione di una
collezione uomo-donna per la linea prodotta da Costume National mentre i primi diplomandi del corso di
Design del Gioiello e dell’Accessorio hanno progettato per Breil una collezione di gioielli di ricerca.
Infine, per le discipline IED Comunicazione, il corso di Pubblicità con Alfa Romeo, ha realizzato
una campagna di comunicazione per l’Alfa MiTO, mentre il corso di Marketing e Comunicazione ha
lavorato a due campagne di sensibilizzazione sul gioco d’azzardo e sulla sicurezza stradale per il Consiglio e
la Giunta Regionali.
Seguendo le scelte espositive che hanno caratterizzato l’allestimento dell’edizione 2010 di Apriti IED,
anche quest’anno la scenografia e l’immagine coordinata della mostra ripropongono il tema Naturally
Powerful puntando sulla forza della condivisione e dell’interconnessione del sapere per lo sviluppo
spontaneo della creatività. L’allestimento della sede è stato curato da due diplomandi in Interior Design e da
due studenti del 2° anno del corso di Grafica.
La mostra, allestita negli spazi dell’Istituto normalmente adibiti ad aule e laboratori, sarà aperta al
pubblico fino a fine settembre con ingresso libero dal lunedì al venerdì in orario 9.00 - 13.00 e 14.00 -
18.00.
L’inaugurazione avrà luogo mercoledì 29 giugno alle 18.30 presso la sede di Torino in via San
Quintino 39 con la partecipazione di M**BUN slowfastfood, che offrirà per l’aperitivo alcune specialità
fredde del territorio piemontese accompagnate dalle birre M**BIUNDA e M**RUSA.