Antonello Matarazzo – Video su carta

Milano - 08/06/2011 : 08/06/2011

Il pittore, regista e video artista campano presenta il suo lavoro più recente, in cui dialoga e si confronta con le opere dei due artisti conterranei, protagonisti della mostra “Luoghi Comuni”.

Informazioni

Comunicato stampa

Mercoledì 8 giugno 2011, ore 21.00, alla Fondazione Pomodoro di Milano, verrà proiettato il video girato da Antonello Matarazzo, un viaggio nell’immaginario di Perino & Vele, protagonisti della mostra negli spazi di via Solari 35, fino al 17 luglio 2011.

Il versatile artista irpino, attraverso il mezzo digitale, ricerca il movente creativo della produzione dei due autori, indagando la loro antologica, “Luoghi Comuni”, e dialogando con le opere fatte di cartapesta, ispirate da fatti di cronaca e temi di denuncia sociale e politica



In Video su carta - questo è il titolo del lavoro di Matarazzo - pittura e installazione si incontrano e si armonizzano in un linguaggio filmico di forte impatto visivo, che combina elementi sperimentali, narrativi e documentaristici.

Il cortometraggio di Antonello Matarazzo, artista che sarà presente nel Padiglione Italia della 54° Biennale di Venezia, verrà presentato da Bruno di Marino alla presenza del regista e degli artisti Perino & Vele.





Dal 7 aprile al 17 luglio 2011 - in contemporanea alla mostra di Emiliano Perino (New York, 1973) e Luca Vele (Rotondi, AV, 1975), curata da Lorenzo Respi - negli spazi di via Solari 35, si terrà un’affascinante rilettura dell’Inferno di Dante, attraverso le opere di Salvador Dalì e Robert Rauschenberg, oltre a una selezione di artisti contemporanei, tutti provenienti dalla Collezione permanente del museo, completata da un nuovo allestimento delle opere di Arnaldo Pomodoro e, nell’UniCredit Project Room, la personale di Olga Schigal. Oltre le terre fredde.





Antonello Matarazzo è pittore, regista e video artista. Il suo lavoro si colloca nella più recente tendenza ("Medialismo") intesa come integrazione dei vari media (fotografia, pittura, video ecc.). Dal 2000, data del suo cortometraggio d'esordio, The Fable (18° Bellaria Film Festival) - prodotto da Fuori Orario (Raitre) - ha affiancato il video alla produzione di opere "fisse", partecipando a numerosi festival cinematografici nazionali ed internazionali (Mostra Cinematografica di Venezia, Festival Cinéma Méditerranéen Montpellier, Torino Film Festival, Festival des Cinémas Différents de Paris, Festival del Cinema Locarno ecc.). Nel 2006 la 42° Mostra Internazionale del Nuovo Cinema di Pesaro dedica una retrospettiva completa al suo lavoro. Nel 2009 realizza il primo mediometraggio, un film documentario, Latta e Cafè (4° Festival Int.le del Film di Roma), prodotto per la Filmauro da Luigi e Aurelio De Laurentiis. Il baricentro e trait d'union tra la pittura, i video e le video-installazioni è costituito dalla marcata inclinazione nell’approfondimento degli aspetti introspettivi e antropologici dell’umano. Questa caratteristica del suo lavoro ha fatto sì che molte Università, tra le quali Brera, Roma 1, Chieti, Genova, Salerno, Pisa e Cambridge, abbiano mostrato le sue opere in seminari e workshop a scopo didattico. Matarazzo sarà presente nel Padiglione Italia (Campania) della 54° Biennale di Venezia.







Milano, maggio 2011

ANTONELLO MATARAZZO

Video su carta

Milano, Fondazione Arnaldo Pomodoro (via Solari, 35)

8 GIUGNO 2011, ORE 21.00





Video su Carta

2011, HDV PAL length 18’

concept Antonello Matarazzo

sound track Ilario Pastore

camera Antonello Carbone