Ana Roda – Fairy Forest

Murano - 29/11/2013 : 29/11/2013

Premio Arte Laguna e Scuola del Vetro Abate Zanetti presentano l’opera dell’artista in residenza a Murano

Informazioni

  • Luogo: SCUOLA DEL VETRO ABATE ZANETTI
  • Indirizzo: Calle Briati 8/b - Murano - Veneto
  • Quando: dal 29/11/2013 - al 29/11/2013
  • Vernissage: 29/11/2013 ore 11
  • Autori: Ana Roda
  • Generi: presentazione

Comunicato stampa

Viene presentata domani, venerdì 29 novembre alle ore 11.00, l’opera creata dall’artista Ana Roda presso la Scuola del Vetro Abate Zanetti di Murano, Venezia.
L’artista spagnola è vincitrice del premio speciale “Residenza d’arte” presso la Scuola del Vetro, assegnato nell’ambito del settimo Premio Arte Laguna.

Ana Roda ha potuto trascorrere un mese a Venezia, ospitata da Abate Zanetti, per la realizzazione del suo progetto artistico in vetro di Murano con la collaborazione dei maestri della scuola; l’opera Fairy Forest porterà infatti una doppia firma, quella dell’artista e quella del maestro Giancarlo Signoretto


Fairy Forest è realizzata con la tecnica della fornace, è un inno alla natura, l'essere umano e la comunicazione, che viene sintetizzato in sei forme totemiche rappresentate da alberi spogli di foglie con colori in contrasto.
I sei elementi totemici parlano del vuoto del Cromlech, l'agorà come luogo di incontro nella storia dell'umanità, ricreando un mondo immaginario. Nella verticalità delle forme si inseriscono elementi orizzontali e obliqui che producono direttive nello spazio.

La collaborazione tra il Premio Arte Laguna e la Scuola del Vetro Abate Zanetti è ormai storica. Da tre anni gli artisti che partecipano al concorso, possono candidare anche un’idea progettuale da realizzarsi poi in vetro, la migliore proposta, selezionata direttamente dal comitato scientifico della Scuola, prende quindi vita durante il periodo di residenza che l’artista selezionato trascorre in Laguna.
Prima di Ana Roda hanno vissuto questa esperienza: Giulia Magagnini, Leonore Roussel e Bete Esteves nel 2012; Sabine Delafon nel 2011.