Al-bunduqiyya 3011

Venezia - 26/06/2011 : 26/06/2011

Al-bunduqiyya 3011 è un viaggio visionario a bordo di una piattaforma galleggiante, che diventa un possibile modulo di città ideale.

Informazioni

Comunicato stampa

Al-bunduqiyya è lieta di invitarti ad un viaggio, ad approdare su una zattera blu attraccata all’Isola di San Servolo, il suo nome è Osloo un progetto di FOS, un’opera d’arte sul rapporto tra vita sociale e cornici fisiche. Sarai complice degli interventi di Gastrovisione che ti offriranno il loro ultimo lavoro commestibile, Ryts Monet ti ri-vestirà e una guida ti accompagnerà alla scoperta dell’isola tra passato e presente. Il tramonto della laguna veneziana, musica e bar. Al-bunduqiyya 3011 è un viaggio visionario a bordo di una piattaforma galleggiante, che diventa un possibile modulo di città ideale




Istruzioni di viaggio:


19:30- 20:00 Visita guidata di Manuela Balint.


20:00 – 22:00 Iconofagia di Gastrovisione,

“Un nuovo inganno commestibile! A chi non è mai capitato di sfogliare una qualsiasi rivista di cucina e osservando tutti quegli arrosti, pasticci e dessert non ha provato la tipica acquolina in bocca?

In questa occasione presentiamo una serie di fotografie di alimenti stampati in carta commestibile che serviranno al visitatore per comporsi un panino.”


20:00 – 22:00 Quanto vali con indosso la tua T-shirt? di Ryts Monet

"Le T-shirt sono l'indumento che preferisco, ne possiedo mille...

Le mostro d'estate quando fa caldo e si incollano alla pelle, quando piove in fretta.

Possono permettersele tutti, sono il capo d'abbigliamento più efficace per diffondere un messaggio.

Porta con te una maglietta,

cercherò di trasformare il tuo indumento fatto in serie in un oggetto unico."


20:00 – 23:00 Musica e bar by Osloo in collaborazione con Radio Grotta Nuova.



In collaborazione con l’Assessorato alle Politiche Giovanili e Pace, Comune di Venezia.