ADI Design Index e Compasso d’Oro

Torino - 13/07/2011 : 28/07/2011

In mostra le eccellenze del design piemontese e della Valle d’Aosta XXI e XXII Compasso d’Oro e ADI INDEX dal 2007 al 2010.

Informazioni

Comunicato stampa

Palazzo Bertalazone inaugura il 13 luglio la mostra “ADI DESIGN INDEX E COMPASSO D’ORO, le eccellenze del design piemontese e della Valle d’Aosta”, una selezione dei migliori progetti regionali premiati dal 2008 al 2010.
Istituito nel 1954, il Premio Compasso d'Oro ADI è il più antico ma soprattutto il più autorevole premio mondiale di design: nato da un'idea di Gio Ponti fu per anni organizzato dai grandi magazzini la Rinascente, allo scopo di mettere in evidenza il valore e la qualità dei prodotti del design italiano allora ai suoi albori

“ADI DESIGN INDEX E COMPASSO D’ORO, le eccellenze del design piemontese e della Valle d’Aosta dal 2007 al 2010” in questa edizione propone una panoramica sui prodotti che hanno ricevuto il premio o la segnalazione nella XXI e XXII edizione del Compasso d’Oro ADI (2008 e 2011) ed i progetti selezionati nell’ADI INDEX del 2007 e dal 2008 al 2010. Questi ultimi saranno tra i possibili premiati nella XXII edizione del Premio Compasso d’Oro ADI che avverrà a Roma il 12 Luglio 2011 e visibili in anteprima assoluta a Torino, mercoledì 13 luglio alle 19,00 presso Palazzo Bertalazone di San Fermo, in via San Francesco D’assisi 14 a Torino.
L’ADI Associazione per il Disegno Industriale, da più di 50 anni rappresenta il sistema del design italiano con 1500 soci tra produttori, designer e distributori, che hanno creato il design “made in Italy” famoso in tutto il mondo. La collezione, patrimonio della Delegazione ADI Piemonte e Valle d’Aosta, annovera già una decina di edizioni e si sviluppa come esposizione istituzionale itinerante con l’intento di far conoscere la cultura del design del nostro territorio.
L'ADI è un'associazione senza fini di lucro che si propone di attuare le condizioni più appropriate per la progettazione, produzione e distribuzione di beni e servizi dotati di caratteri e valori ispirati alla più ampia responsabilità etica verso l’individuo, la società e l’ambiente, mirati ad incidere sulle tecniche, sulla tecnologia e sui cicli industriali per dare impulso alla ricerca e all’innovazione sostenibile, a nuovi linguaggi estetici, a nuovi comportamenti, al progresso sociale e scientifico, in ambito nazionale e internazionale.

L’ADI Delegazione Piemonte e Valle d’Aosta - costituita da 175 soci tra designer, produttori, distributori, e cultori/formatori del sistema design - è impegnata a favorire iniziative di promozione del sistema design con l’obiettivo di evidenziare il design come strumento strategico di sviluppo economico e culturale per lo sviluppo delle imprese e del territorio. Attraverso i media e gli organi informativi, l’associazione promuove il know how e la rete del design Made in Italy presente sul territorio, favorendo la nascita di strumenti adeguati alla visibilità dei prodotti e servizi offerti dai e ai Soci, nonché l’informazione intorno al design e lo sviluppo di communities annesse alla filiera di progetto. Sito: www.adi-design.org

Quest’anno la XXII edizione del Premio Compasso d'Oro ADI si svolge a Roma, nel quadro della manifestazione “Unicità d'Italia” inserita nel programma delle celebrazioni ufficiali per il Centocinquantenario dell'Unità d’Italia. Presso il “MACRO Testaccio La Pelanda” sono esposti circa 400 nuovi prodotti selezionati nell’ultimo triennio dall’Osservatorio Permanente del Design dell’ADI. Questa selezione concorre al XXII Premio Compasso d’Oro ADI che viene assegnato il 12 luglio nell’ambito della mostra stessa.
Il premio Compasso d'Oro ADI viene consegnato ogni tre anni sulla base di una preselezione effettuata dall'Osservatorio permanente del Design dell’ADI, costituito da una commissione di 150 esperti: designer, critici, storici, giornalisti specializzati, soci o non soci ADI, che raccolgono, valutano e scelgono i migliori prodotti successivamente pubblicati negli annuari ADI Design Index.
"Di eccezionale interesse artistico e storico", ha dichiarato il Ministero dei Beni Culturali - Soprintendenza Regionale per la Lombardia con Decreto del 22 Aprile 2004, la Collezione Storica del Premio Compasso d'Oro ADI. Con un'iniziativa che non ha precedenti nell'ambito del design internazionale, oggi la Collezione è considerata un vero e proprio patrimonio nazionale.