7.7.7. EXhibition EXperience 2011

Roma - 07/07/2011 : 07/07/2011

L'Istituto Quasar renderà unico lo Spazio Risonanze dell’Auditorium Parco della Musica di Roma convertendolo, per l’occasione, in un entusiasmante spettacolo dove il pubblico potrà immergersi in un avvolgente sistema di suoni, colori e proiezioni.

Informazioni

Comunicato stampa

L’Istituto Quasar trasforma lo Spazio Risonanze dell’Auditorium

in uno spettacolo mutevole di leggerezza e luminosità attraverso un allestimento in continua mutazione, capace di rendere mobile e pulsante il limite tra spazio fisico e ambiente digitale

VIDEOMAPPING
MULTIPROIEZIONE PANORAMICA
GIOCHI INTERATTIVI
NOHAYBANDATRIO LIVE CONCERT
DIGITAL BUFFET

7.7.7

EXhibition EXperience 2011
Festa di fine anno dell’Istituto Quasar
Giovedì 7 luglio alle ore 19:00
Spazio Risonanze dell’Auditorium Parco della Musica
Ingresso libero con prenotazione obbligatoria



Giovedì 7 luglio alle ore 19:00 (o come da tradizione il 7.7.7.) l’Istituto Quasar renderà unico lo Spazio Risonanze dell’Auditorium Parco della Musica di Roma convertendolo, per l’occasione, in un entusiasmante spettacolo dove il pubblico potrà immergersi in un avvolgente sistema di suoni, colori e proiezioni.

La scelta dell’Auditorium non è casuale: l’Istituto Quasar è una realtà ormai consolidata e di spicco sia a livello formativo che culturale a Roma, apprezzata in tutto il mondo. L’occasione di festeggiare la conclusione dell’anno accademico al Parco della Musica permette ancora una volta alla Scuola di collaborare con uno dei principali protagonisti del panorama culturale e artistico della città con un evento altrettanto prestigioso.
L’allestimento in continua mutazione, capace di rendere mobile e pulsante il limite tra spazio fisico ed ambiente digitale, trasformerà l’architettura dello Spazio Risonanze in un emozionante spettacolo di leggerezza e luminosità.

Singolari opere di videomapping e un’imponente multiproiezione panoramica faranno vivere ai presenti un’atmosfera coinvolgente ed unica, quasi “trasportandoli” in un’altra dimensione.

Il digital buffet concederà un assaggio dei migliori lavori degli studenti di quest’anno, tra cui i progetti realizzati per importanti aziende, come Barilla, passando dal re-design di un innovativo sistema bancomat fino alle “giocose” interfacce interattive.

A seguire finger buffet & happy drink offerti dall'Istituto Quasar ai graditi ospiti con concerto del terzetto romano punk-rock-jazz-core “Nohaybandatrio”, le cui incredibili performance live, tra l’improvvisazione e la melodia, sono note per la doppia strumentazione per componente.