• Pneumatici michelin

    É un mondo, un sistema che si celebra in vista di cambiamenti epocali che
    produrranno sicuramente scricchiolii in questo assestamento di valori e di
    esperienze.
    Si tante cose sono iniziate qui e qui attorno , un pó prima , in contemporanea
    e un pó dopo : non solo la figura del curatore, ma un modo di concepire
    l’arte che oggi domina ormai stancamente con i suoi protagonisti, la buona parte
    ancora attivi e Influenti. É stato facile fare sistema in quegli anni: il panorama
    non era cosí affollato e forse l’entusiasmo era tale che molte novitá di allora
    Sembravano gigantesche ma oggi mostrano la corda: tutto é così datato e in effetti
    É passata quasi una vita. Penso che quest’ereditá sia ormai ingombrante: gli
    Anni sessanta e settanta sono finiti, che ci siano piaciuti o meno : non cadiamo nella trappola che ci vorrebbe far credere che ogni cosa deriva da un’altra
    secondo una successione coerente da alambicco : la morte del padre é un evento catastrofico ma pure rigenerante.
    Quante cose da superare.