Fantagraphic. Sadbøi di Berliac in anteprima

“Sadbøi” è l’atteso (e discusso) fumetto d’esordio di Berliac, che finalmente arriva anche in Italia. Il protagonista? Un giovane rifugiato arrabbiato e in cerca del suo spazio nel mondo. In anteprima, per la rubrica Fantagraphic, le prime pagine del libro.

Berliac, Sadbøi (Canicola, 2017). Copertina
Berliac, Sadbøi (Canicola, 2017). Copertina

Spavaldo e malinconico, Sadbøi sbarca nelle librerie italiane. La pubblicazione, prevista per il 19 ottobre, arriva fresca di polemica, dopo il rifiuto da parte dell’editore canadese Drawn&Quarterly – che aveva accusato il fumetto di sessismo annullando la collaborazione già prevista con il suo autore.
Scavalcata a piè pari la discussione, dunque, Canicola si aggiudica e porta in Italia uno dei graphic novel più attesi dell’anno, di cui in verità all’estero si è parlato con toni opposti. Certo è che Berliac (Buenos Aires, 1982) è tra le nuove voci del fumetto internazionale, enfant prodige della scuola argentina e uno dei principali rappresentanti del movimento gajgin manga ‒ stile che fonde ambizioni manga/giapponesi e influenze occidentali. Le aspettative, insomma, ci sono tutte.

Berliac, Sadbøi (Canicola, 2017)
Berliac, Sadbøi (Canicola, 2017)

LA TRAMA

Ambientato in una metropoli scandinava, il libro viaggia intorno alla figura di un giovane rifugiato che, stanco dei ruoli imposti da una società ingiusta e discriminante, inizia a ritagliarsi il suo spazio nel mondo, imponendosi sugli altri in cerca di riscatto personale. Dalla rabbia, dal malumore e dai desideri di questo outsider nascono storie su storie, giornate passate tra criminalità, assistenti sociali e gang di ragazzini fragili e furiosi.
Un po’ realistico, un po’ provocatorio, il primo graphic novel lungo di Berliac ha dunque un obiettivo sotteso e ambizioso: riflettere sul disagio degli esclusi e sulla condizione dei rifugiati, di chi attraversa il mondo a cuore aperto e nocche dure.
Sadbøi sarà disponibile nelle migliori librerie dal 19 ottobre. Nel frattempo, gustatevi in anteprima le prime pagine del libro.

Alex Urso

Berliac – Sadbøi
Canicola Edizioni, Bologna 2017
Pagg. 152, a colori, € 16
ISBN  9788899524241
www.canicola.net

CONDIVIDI
Alex Urso
Artista e curatore indipendente. Diplomato in Pittura presso l'Accademia di Belle Arti di Brera. Laureato in Lettere Moderne presso l'Università di Macerata. Collabora con riviste di settore, scrivendo di arte, musica e cultura contemporanea. Vive a Milano e Varsavia.