rubriche / in evidenza

Quadri di un’esposizione: l’Ottocento musicale russo diventa multidisciplinare

Mussorgsky - Baglini (Decca)

Il capolavoro pianistico dell’Ottocento russo di Modest Mussorgsky, ispirato ad alcune opere dell’architetto-artista Viktor Hartmann, torna protagonista. Dopo la rielaborazione in chiave progressive rock degli Emerson, Lake & Palmer, è ora il turno dell’organista svedese Hans-Ola Ericsson e del pianista Maurizio Baglini. Con una collaborazione anche di arte visiva….

Commenta

rubriche / tutti gli articoli

Pagina 1 di 246
12345...102030...Ultima »