Dall’11 al 27 luglio, al Teatro Vascello di Roma, Fuori Programma, il Festival Internazionale di Danza, con la direzione artistica di Valentina Marini, prodotto da European Dance Alliance/Valentina Marini Management in collaborazione con Teatro Vascello, giunge alla sua terza edizione. Ne abbiamo parlato con la direttrice artistica.
Con oltre 150 appuntamenti, 54 formazioni da tutto il mondo, 200 artisti e con la partecipazione dei cittadini, torna dal 6 al 15 luglio 2018 Santarcangelo Festival, storico appuntamento dedicato alla performance contemporanea internazionale.
Il dramma filosofico-teologico di Calderón de la Barca in una creazione site specific dentro il Complesso Monumentale della Pilotta di Parma, per rappresentare la vita che altro non è che una recita. Così ha aperto il Festival Natura dei Teatri.
Uno spettacolo en plein air a Bruxelles. Una clip per riflettere sul senso della parola “rifugiato”. Una storia dura, difficile, tra coraggio e passione. Un film, un libro, una carriera internazionale. E mentre l’Europa litiga per la gestione dei flussi migratori, Ahmad continua a danzare
“Right to the City” è la prima tappa di “Atlas of Transitions Biennale”, curata da Piersandra Di Matteo e promossa da ERT. Un progetto europeo che mappa la città di Bologna coinvolgendo tutto il tessuto sociale in eventi performativi, installazioni, happening, dj set, house concert, film (il festival si incrocia con la programmazione del Biografilm) e in tante altre pratiche partecipative.
Prima della programmazione estiva alle Terme di Caracalla, l’Opera di Roma allestisce ‒ in collaborazione con il Teatro Regio di Torino ‒ l’iconica opera di Puccini. Nelle maglie metalliche della città, la storia d’amore di Mimì e Rodolfo è riletta in chiave contemporanea.
Al Napoli Teatro Festival Italia torna il regista inglese Declan Donnellan, artista da sempre impegnato in una sperimentazione di natura empirica sul lavoro attoriale. Il suo “Périclès, prince de Tyr" è un malato che rivive, a tratti, la favola d’amore e di morte, di smarrimenti e riconoscimenti, raccontata da Shakespeare.
Dall’imminente programma del 12. Festival di Danza Contemporanea della Biennale di Venezia sembrano emergere soprattutto i lavori del College per giovani interpreti e nuovi creatori. A riprova dell’importanza della formazione per un cambio generazionale che dovrà pretendere anche più necessarie idee curatoriali.
Torna Secret Florence e sette luoghi esclusivi della città si aprono ai linguaggi del contemporaneo. In occasione della settimana della moda, inoltre, Gucci aprirà due nuove sale nel Gucci Garden. Al Complesso di Santa Maria Novella, al via una mostra curata da Markus Ebner e Francesco Bonami
Inaugurerà il prossimo 7 luglio il festival dedicato alle arti performative fondato nel 1981 da Ludovico Corrao per far risorgere Gibellina dal terremoto attraverso la cultura. E quest’anno la kermesse ripropone il primo testo rappresentato 37 anni fa con Emilio Isgrò
Reportage dalla 15esima edizione del festival Ipercorpo e dalla mostra “La stanza del padre”. Sullo sfondo dello spazio multidisciplinare di EXATR, a Forlì.
L’anteprima del festival autunnale Torinodanza porta in Italia l’imperdibile “Betroffenheit” della coreografa canadese Crystal Pite per la compagnia Kidd Pivot e l’Electric Company Theater. In scena è il trauma privato e la tragedia personale: il dolore impensabile a cui solo il movimento può trovare risposte.

I PIÙ LETTI