Simone Rebora

Simone Rebora

Profile: Laureatosi in Ingegneria Elettronica dopo una gioventù di stenti, Simone capisce che non è questa la sua strada: lascia Torino e si dedica con passione allo studio della letteratura. Novello bohémien, s’iscrive così alla Facoltà di Lettere a Firenze, si lascia crescere i capelli, cambia guardaroba e conclude il suo percorso con una tesi sul Finnegans Wake e la teoria della complessità. Perplesso e stranito dal gravoso delirio filosofico, precipita nel limbo del mondo giornalistico, impiegato presso una piccola agenzia di stampa. È qui che inizia suo malgrado a occuparsi di arte, trovando spazio su riviste quali “Artribune” ed “Espoarte”, e scrivendo per l’inserto culturale del (defunto) “Nuovo Corriere di Firenze”. Attualmente vive a Verona, per un PhD in Scienze della Letteratura. Non vede l’ora di lasciarsi tutto ciò alle spalle.

Tutti gli articoli di Simone Rebora

Michel Houellebecq, France #017 - Courtesy de l’artiste et Air de Paris, Paris

Houellebecq e Rottenberg. Ironia e nichilismo a Parigi

Palais de Tokyo, Parigi – fino all’11 settembre 2016. A dare il “la” alla serie di mostre ospitate nel museo parigino, due progetti che strizzano l’occhio al nichilismo, riaffermando l’ironico piacere dell’intelligenza. Sia pure fine a se stessa….

Commenta
Michele Spanghero sulla cima Pal Piccolo, ®M.Spanghero

Walking. Arte ad alta quota

L’estate è tempo di novità, e questo agosto ce n’è una davvero speciale in Carnia. È la prima edizione del festival “Walking”, la rassegna che…

Commenta
Jacques Spacagna, Senza Titolo, 1989

Alle radici del linguaggio. Tre artisti a Verona

La Giarina, Verona – fino al 30 giugno 2016. Spacagna, Dupuy e Heidsieck, in dialogo per ampliare e decostruire le potenzialità del linguaggio. Con una performance inaugurale che testimonia l’ancor viva attualità di opere nate dal subbuglio degli…

Commenta
Allestimento Christian Martinelli, 00A Gallery

A Merano inaugura 00A, nuovo spazio dedicato alla fotografia. In anteprima le immagini della galleria con i calchi proteiformi di Christian Martinelli

00A è il nome del primo fotogramma delle pellicole, di solito non sviluppato perché usato per caricare il rullino nella macchina. E nome più azzeccato non si poteva scegliere per una galleria (con connessa associazione) dedicata appunto alla fotografia. 00A nasce a……

Commenta
Marcantonio Lunardi, I.06, 2015

Marcantonio Lunardi. L’arte in punta di Google Earth

Centro Culturale Luigi Russo, Pietrasanta – fino al 17 aprile 2016. Una piccola mostra per indagare un medium che modella insidiosamente la percezione della realtà. Dagli attentati di Parigi agli spazi industriali, la decostruzione del virtuale veicola un…

Commenta
Tatiana Villani, Corpo #1, #2, #7, 2015 - photo Dania Gennai

Nella terra dei corpi. Tatiana Villani a Pisa

Galleria Passaggi, Pisa – fino al 16 aprile 2016. Una mostra per fare il punto su un progetto sviluppato attraverso molteplici tramiti espressivi e concettuali. All’insegna della mutevolezza, ponendo al centro la corporalità….

Commenta
Christian Fogarolli - Le monde du ticqueur (Lithos, 2016)

Italiani in trasferta: Christian Fogarolli da Alberta Pane. Da Parigi immagini della mostra, fra archeologia e chirurgia estetica

Di ritorno appena dall’Armory Show, la Galerie Alberta Pane dedica il suo spazio parigino alla nuova personale di Christian Fogarolli. La tematica, una tra le più care all’artista trentino: le complesse dinamiche della perdita e del recupero. Dall’ultima dOCUMENTA, dove la sua……

Commenta
Jonathan Monk, Ieri, Oggi, Domani, Eccetera…, 2016 - courtesy Galleria Enrico Astuni, Bologna – photo Michele Sereni

Un work in progress lungo mezzo secolo. A Bologna

Galleria Enrico Astuni, Bologna – fino al 15 maggio 2016. Sette artisti che nel 1966 avviavano la loro carriera, chiamati cinquant’anni più tardi a creare legami con quel passato. In una mostra all’insegna del “tempo presente”….

Commenta
Atelier 2015 - Valerio Veneruso - Fondazione Bevilacqua La Masa, Venezia 2016

Atelier in mostra, anche in tempo di crisi. A Venezia

Fondazione Bevilacqua La Masa, Venezia – fino al 3 aprile 2016. Finalmente in mostra i dodici artisti vincitori degli Atelier 2015. Tra l’ironia e il disagio, eterogenea come di consueto, la collettiva offre un buono spaccato dell’arte italiana…

Commenta
Double décor - veduta della mostra presso la Galerie Escougnou-Cetraro, Parigi 2015

Escougnou-Cetraro. Una galleria franco-italiana a Parigi

Un’italiana (Valeria Cetraro) e un francese (Edouard Escougnou), compagni nella vita e nel lavoro, da un anno e mezzo galleristi in una delle zone più…

Commenta
Picasso.mania - veduta della mostra presso il Grand Palais, Parigi 2015 - allestimento bGc studio - © Rmn-Grand Palais - Photo Didier Plowy, Paris 2015

Parigi. Tutti pazzi per Picasso

Parigi, Grand Palais – fino al 29 febbraio 2016. Un omaggio all’arte di Pablo Picasso, attraverso le opere di 77 “grandi” della contemporaneità. Picasso icona e stereotipo, ma anche modello scomodo, controverso, irremovibile. Una mostra da non perdere…

Commenta
Osservatorio Astrofisico di Arcetri, Sala del telescopio ® Giacomo Raffaelli per Sonic Somatic

L’arte, il corpo, il suono e… il telescopio. Arriva a Firenze Sonic Somatic, un festival per “fare rete” tra le avanguardie musicali e il tessuto storico cittadino

In attesa dell’undicesima giornata del contemporaneo, Firenze si conferma terreno prediletto per la sperimentazione artistica interdisciplinare. È qui che nel 2011 è nato Trial Version, progetto urbano di riattivazione degli spazi architettonici in disuso. Ed è sempre qui che, tra il 2012……

Commenta
Marcantonio Lunardi, screenshot da Anthropometry 154855

Un caveat in forma di bit. Marcantonio Lunardi a Pisa

Galleria Passaggi, Pisa – fino al 18 ottobre 2015. Dalla stampa su carta alla realtà aumentata. Un progetto espositivo che espande al massimo grado la gamma delle potenzialità mediali. Svelando al contempo le insidie della cultura tecno-digitale….

Commenta
TU35 PRATO Tempo Reale | Virginia Zanetti, Oiseau Rebelle-Dans le flux, istallazione video HD 01' 56'', 2015, ©  Claudia Gori 2015

Prato ancora orfana di un centro per l’arte contemporanea? Il Pecci risponde con un grande Forum al via il prossimo weekend: e con i giovani curatori di TU35. Ecco tutte le foto

Mentre cresce l’attesa per la sua riapertura in veste “espansa”, il Centro Luigi Pecci di Prato risponde implicitamente a chi ne ha criticato ritardi ed eccessi. Maturano proprio in questi giorni, infatti, due progetti che ne testimoniano l’impegno vitale e aperto, che……

Commenta
Path Festival 2015, Granguardia, Verona 2015

Tutte le immagini di Path Festival: quattro giornate a Verona tra musica, nuove tecnologie e design ecosostenibile, in dialogo con la tradizione culturale scaligera

Esplorare “quella zona di confine in continua negoziazione tra creatività umana e potenzialità digitale”, attraverso un ricco programma di live performance, conferenze e workshop: questo l’obiettivo di Path Festival, giunto quest’anno alla sua seconda edizione, tra il 2 e il 6 settembre……

Commenta
Artforms, Prato - photo Guido Mencari

Artforms. Dentro il tessuto dell’arte, a Prato

Con l’estate 2015 arriva a Prato una nuova associazione culturale dedicata all’arte contemporanea. Votata a stabilire intrecci e relazioni tra molteplici interlocutori e forme espressive,…

Commenta
Pino Dal Gal & Lamberto Petri – Foulard d’Autore - Spazio Maison du Couturier, Verona 2015

Dal Gal e Petri: scatti da indossare a Verona

Spazio Maison du Couturier, Verona – fino al 7 agosto 2015. Un fotografo e uno stilista s’incontrano per una mostra dedicata allo storico Giardino Giusti. Una contaminazione di linguaggi e ritmi, ma anche di mercati. Con appendice musicale….

Commenta
MusicalZOO 7

Immagini dall’opening del festival bresciano MusicalZOO: identità ibrida, musica ma con un debole per l’arte contemporanea. E con la mostra (virtuale) più grande del mondo

CINQUE GIORNI DI LIVE MUSIC, DJ SET E ARTE CONTEMPORANEA MusicalZOO entra finalmente nel vivo a Brescia: una cinque giorni di live music, dj set, dibattiti e conferenze. Ma anche una decisa apertura al mondo dell’arte contemporanea, con uno spazio specificamente dedicato,……

Commenta
Helen Dowling, The Burning Time Slideshow, 2015 - still da video - courtesy of the artist and Artericambi

L’ironica poesia dell’ordinario. Helen Dowling da Artericambi

Artericambi, Verona – fino al 30 settembre 2015. Per inaugurare il nuovo spazio in zona Zai, con cui la galleria veronese torna a una cornice di respiro monumentale, Helen Dowling propone un progetto video-installativo avvolgente. Sul margine dell’esperienza…

Commenta
Ibrahim Mahama, Salifu Kiaw, 2015

Chagas e Mahama: un assaggio d’Africa a Brescia

A Palazzo Gallery, Brescia – fino al 15 settembre 2015. Una doppia personale per confermare l’indirizzo africanista della galleria bresciana. In collegamento a doppio filo con la storia più recente della Biennale di Venezia….

Commenta
Giovanna Lacedra, Come il mare in un bicchiere, performance, Museo Colonna, Pescara 2015 - photo Giuseppe Di Meo

Nel Corpo della performing art. Il festival abruzzese si racconta

Dopo un’anteprima a Venezia con la performance di Francesca Lolli e un’ampia selezione di video storici, il Festival Corpo è entrato nel vivo a Pescara. Spazio agli interventi di Giovanna Lacedra e Tiziana Contino, approfondimenti teorici e un libro fresco di stampa. E su Artribune, l’intervista ai due curatori Sibilla Panerai e Ivan D’Alberto….

Commenta
Pagina 1 di 9
12345...Ultima »