Serena Silvestrini

Serena Silvestrini

Profile: Serena Silvestrini è da sempre appassionata d’arte. Fin da bambina si divertiva a sfogliare i grandi volumi di Argan di sua zia, leggendo con curiosità di movimenti e correnti artistiche e ponendo continuamente domande su artisti e singole opere. Gli studi universitari in storia dell’arte contemporanea all’Università La Sapienza di Roma sono dunque stati la logica prosecuzione del suo percorso, arricchito da 6 mesi di studio in Francia presso l’Université Paris 1 Panthéon – Sorbonne e culminato nella Laurea Magistrale conseguita con lode nel 2011. Nel 2011/12 ha poi frequentato l’annuale LUISS Master of Art. Con il tempo le varie esperienze formative e professionali l’hanno portata a scoprire e coltivare la predilezione per la fotografia, alla quale si dedica attraverso la curatela di mostre e numerose collaborazioni con gallerie e istituzioni romane. È una delle fondatrici del progetto almost CURATORS.

Tutti gli articoli di Serena Silvestrini

Gianfranco Gallucci, ROMApolaroids

Gianfranco Gallucci e la Polaroid. Con l’iPhone, però

Quando i fotografi non temono la tecnologia. In dialogo con Gianfranco Gallucci, che è stato folgorato sulla via di Roma. Ma senza cedere alla classicità. La sua indagine, infatti, gioca tutta su una app….

Commenta
David Horvitz, The Disappearing Piece, 2012

Che fine ha fatto David Horvitz? Storia di una sparizione “d’artista”

Sparire senza dare spiegazioni. Abbandonare un progetto in fase di realizzazione e trasformare un’azione di protesta nella propria opera. È quello che ha fatto David…

Commenta
Orith Youdovich - Untitled - 2011

L’oscurità emozionale di Orith Youdovich

L’inarrestabile scorrere del tempo si identifica in luoghi, frammenti e memoria. Attraverso immagini in bianco e nero di spazi anonimi che vogliono restare tali. È la poetica dell’italo-israeliana Orith Youdovich, in mostra da Gallerati a Roma fino al…

Commenta