Sara Boggio

Sara Boggio

Profile: Dopo la laurea in Lettere Moderne ha lavorato come writer, redattrice e traduttrice per diverse case editrici, in Italia e in Australia, dopo quella in Pittura è stata tutor di Storia dell'Arte Contemporanea presso l'Accademia di Belle Arti di Torino, ha curato una rassegna sulla graphic novel insieme al Circolo dei Lettori e alla Scuola Holden, numerose mostre per la galleria In Arco, e una serie di incontri e workshop dedicati al rapporto tra autismo ed espressione grafica. Collabora con la start-up Maieutical Labs per una piattaforma di e-learning multimediale sulla storia dell'arte e, nell’ambito dell’Università di Torino, con il gruppo di ricerca Remedia, che indaga il linguaggio psicopatologico con gli strumenti della linguistica. Traduzioni e contributi critici, in ambito linguistico e per la critica d’arte, sono stati pubblicati da «Italian Poetry Review», Ponte Alle Grazie, «Rivista di Estetica», Rizzoli, Skira.

Tutti gli articoli di Sara Boggio

Corrie Baldauf, Infinite Jest Project. Phase 1, 2014

David Foster Wallace. Un ricordo a colori

Cimentarsi con uno dei capolavori più ostici del XX secolo non è semplice, per definizione. E così in molti si sono arenati fra le pagine di “Infinite Jest”. Ma una volta entrati in gioco, allora la dipendenza è assicurata. E può trasformarsi, ad esempio, in un profluvio di…

Commenta
Sarah Lombardi, 2013 - photo Arnaud Conne

Inchiesta Art Brut. Intervista con Sarah Lombardi

L’ultima tappa di questa inchiesta ci riporta alle origini. Nata nel 1976 dal lascito di Jean Dubuffet, quella di Losanna è la collezione di Art…

Commenta
Giorgio Barbero - collezione ex Centro Sociale Basaglia, Collegno

Inchiesta Art Brut. Intervista con Tea Taramino

Non è un paradosso cercare l’arte outsider solo dove un perimetro istituzionale ne stabilisce nomenclatura e spazi? Sì, ed è anche troppo facile. Per questo…

Commenta
Helene Dorf, direttrice del GAIA Museum

Inchiesta Art Brut. Intervista con Helene Dorf

Randers, Danimarca. Il Gaia non è soltanto un museo di arte irregolare, ma un buon esempio di “cultural business”, co-gestito da persone con disabilità e…

Commenta
Thomas Röske - photo Hans-Werner Kruse

Inchiesta Art Brut. Intervista con Thomas Röske

Heidelberg, Anni Venti. Una clinica psichiatrica universitaria, uno storico dell’arte che era anche medico, una piccola raccolta di disegni, un libro in anticipo sui tempi….

Commenta
LaM – Lille Métropole Musée d’art moderne, d’art contemporain et d’art brut, Villeneuve d’Ascq – sullo sfondo opere di Auguste Forestier - photo N. Dewitte : LaM

Inchiesta Art Brut. Intervista con Sophie Lévy del LaM

Braque, Picasso, Miró, Léger, Modigliani. Accanto a Madge Gill, Aloïse, Henry Darger, Auguste Forestier… È la più importante collezione di Art Brut in Francia: al…

Commenta
Tre sculture di Judith Scott -abcd art brut

Inchiesta Art Brut. Intervista con Barbara Safarova di abcd

abcd art brut, associazione fondata nel 1999 dal regista Bruno Decharme per rendere accessibile al pubblico la sua collezione privata, non è né un museo…

Commenta
Haus der Künstler - facciata est - Courtesy Privatstiftung-Künstler aus Gugging

Inchiesta Art Brut. Intervista con Johann Feilacher del Gugging

Tutto iniziò negli Anni Cinquanta nell’ospedale psichiatrico di Gugging, nei pressi di Vienna, dove il talento di alcuni pazienti, scoperto per caso dai test diagnostici…

Commenta
Visita al MAImuseo

Inchiesta Art Brut. Intervista con Bianca Tosatti del MAI di Cremona

Il suo nome è da tempo legato all’Outsider Art. E ricorre in molte delle iniziative più interessanti messe in campo in Italia in questo settore,…

Commenta
Il giardino fantastico di Fiorenzo Pilia (Sardegna)

Sulle tracce dell’arte irregolare

In francese si chiama Art Brut, in inglese Outsider Art, da noi Arte Irregolare: la traduzione è liquida come le forme che tenta di definire….

Commenta
Massimo Turato, Traffico

Cose mai viste: il patrimonio invisibile dell’Arte Irregolare a Torino

InGenio Arte Contemporanea, Torino – fino al 24 gennaio 2015. Dov’è l’Arte Irregolare del territorio piemontese? Chi sono i suoi artefici? Queste sono alcune delle domande a cui “Trailer” vuole dare una risposta: una mostra work-in-progress per la…

Commenta
Scacco Matto - veduta della mostra presso la Galleria In Arco, Torino 2014

Celebrazione di un incontro mancato. Depero e Halley a Torino

Galleria In Arco, Torino – fino al 10 gennaio 2015. Meccaniche, geometriche, seriali: la grammatica futurista di Depero e le fluorescenze minimaliste di Halley sembrano fatte l’una per l’altra. E ad accostarle ci si prova, nel capoluogo piemontese….

Commenta
Outsider Art - Janz Franz

Una cura contro gli stereotipi. Outsider Art in mostra a Pavia

Collegio Universitario Santa Caterina da Siena, Pavia – fino al 31 gennaio 2015. Una mostra dedicata alla Haus der Künstler del Museo Gugging. E ai pazienti psichiatrici che hanno reso la Casa degli Artisti austriaca uno dei più…

Commenta
Exhibition #3, Londra - Courtesy of The Museum of Everything

Siamo tutti outsider. Intervista con James Brett

“Non professionisti, non consapevoli, non riconosciuti, non classificabili”: questi sono gli artisti che James Brett ama e porta in giro per il mondo con la…

Commenta
Kathe Burkhart ad Anversa (4)

Liz Taylor non è un’icona pop. Kathe Burkhart ad Anversa

Annie Gentils Gallery, Anversa – fino al 31 ottobre 2014. Le “Liz” di Kathe Burkhart non si addicono a primi piani da copertina. Nel passaggio dallo schermo alla tela, infatti, la star del passato lascia il posto all’impeto…

Commenta
Cosimo Cavallo in mostra a Torino 3

Cosimo Cavallo. L’uomo che non c’era

Rizomi Art Brut, Torino – fino al 5 ottobre 2014. I disegni di Cosimo Cavallo sono arabeschi d’inchiostro o macchie di colore da cui emergono volti dagli occhi immensi. Non sei tu, sono loro che ti stanno a…

Commenta
Kathe Burkhart, Dudes

Kathe Burkhart, artista e narratrice. Una nuova raccolta di racconti

Amici, nemici, amanti? Kathe Burkhart ha criteri di classificazione un po’ diversi per i tipi maschili della sua raccolta di racconti, “Dudes”, e li ritrae senza scrupoli di sorta, come farebbe su tela. A pubblicarli è Participant Press, piccolo editore newyorchese per gli artisti che lavorano sia con…

Commenta
Anselmo Bucci, Copertina per Canzone, 1909

Sussurri e grida dell’Espressionismo italiano

Galleria di Arte Moderna e Contemporanea Lorenzo Viani, Viareggio – fino al 28 dicembre 2014. La stagione espressionista italiana ovvero, secondo le curatrici Marzia Ratti e Alessandra Belluomini Pucci, un “continente sommerso”. Da riscoprire sotto il segno dell’incisione….

Commenta
Nele Waldert da Effearte a Milano

Katja Davar e Nele Waldert. Astrazioni a china, fantasie in terracotta

Effearte, Milano – fino al 12 settembre 2014. Nessun filo conduttore fra le tele di Katja Davar e le sculture di Nele Waldert. Due mostre personali, all’interno dello stesso spazio, per un accostamento piacevole e… renano….

Commenta
Ann Craven in mostra a Poitiers

Ann Craven: natura e tempo

Le Confort Moderne, Poitiers – fino al 24 agosto 2014. Nel cuore della Francia, un vivace centro dedica ad Ann Craven la personale “Time”, a cura di Yann Chevallier. Con oltre duecento lavori, è la sua più completa…

Commenta