Rosa Carnevale

Rosa Carnevale

Profile: Rosa Carnevale nasce a Verona nel 1983 ma dai due ai diciotto anni vive nella culla del Rinascimento, Firenze. A Milano dal 2001, si laurea in Scienze dei beni Culturali indirizzo storico-artistico all’Università Statale. Frequenta il Master in Organizzazione e Comunicazione delle Arti Visive dell’Accademia di Brera e, dopo qualche esperienza veneziana alla Biennale (Ufficio Stampa Arti Visive), inizia a scrivere per testate cartacee e online di settore. Suoi articoli sono apparsi su Il Manifesto, Exibart, Arte e Critica, Espoarte, Il Corriere dell’Arte, Rolling Stone Magazine. È iscritta all’Ordine dei Giornalisti della Toscana come giornalista pubblicista. Ha maturato esperienze professionali nell'ambito della comunicazione come ufficio stampa per enti pubblici e privati. Dal 2011 collabora con Artribune. La sua vera professione è quella di mamma a tempo pieno di Arturo.

Tutti gli articoli di Rosa Carnevale

Vanessa Beecroft, VB66, 2010-2011 - Courtesy Galleria Lia Rumma Milano/Napoli

La bellezza ci salverà (?). Risposte alla Strozzina

La bellezza è un lusso di cui possiamo fare a meno? Oppure in quest’epoca di incertezza e precarietà ne abbiamo bisogno come non mai? A rispondere non poteva che essere una mostra. Alla Strozzina di Firenze, fino al…

Commenta
Guy Bourdin - A message for you - veduta della mostra presso il MNAF, Firenze 2013

Il noir è di moda, con Guy Bourdin

C’erano una volta, molti anni fa, copertine di Vogue firmate Guy Bourdin. Tra atmosfere inquietanti e scenari misteriosi dove le modelle vivevano come in un film noir. Al Museo Alinari di Firenze, fino al 10 marzo, le immagini…

Commenta
Cindy Sherman, Untitled (Murder Mystery People), 1976-2000, Black and white photograph, Courtesy of the Artist and Metro Pictures, © Cindy Sherman

Tutti i volti di Cindy Sherman

Dalla fine degli Anni Settanta ha accumulato più di cinquecento autoscatti travestendosi di volta in volta nei soggetti eclettici delle sue foto. Grottesca, caricaturale, ironica, fiabesca. Tutto in una sola donna. O meglio, molte. Cindy Sherman arriva al…

Commenta
Marilyn Monroe fotografata da Tom Kelley nel 1949

Marilyn come non l’avete mai vista

Bionda, sensuale, esplosiva. Ce n’è una sola ed è ovviamente Marilyn Monroe, che nel 50esimo anniversario della morte torna a rivivere, fino al 28 gennaio,…

Commenta
Bramantino - Adorazione del Bambino - 1485 circa - Milano, Pinacoteca Ambrosiana

Bramantino: un rospo per Milano

Uno strano rospo rovesciato è comparso su alcuni cartelloni in giro per Milano. È una delle fantasie iconografiche di Bramantino, eccentrico pittore del Rinascimento lombardo, celebrato in una grande mostra al Castello Sforzesco fino al 25 settembre….

Commenta
Robert Mapplethorpe - Linsday Key - 1985 - © Robert Mapplethorpe Foundation

Mapplethorpe: la perfezione dello scatto

Corpi statuari, nudi plastici, nature morte dalla potente carica erotica. Sapete già di chi stiamo parlando? Una retrospettiva da Forma a Milano fa il punto sul lavoro di Robert Mapplethorpe, il fotografo americano più celebrato al mondo. Fino…

Commenta
Birdhead - Xin Cun - 2006 - fotografia

Il futuro è sempre più Bric

Distanti geograficamente e diversissimi dal punto di vista culturale, sociale e politico, ma accomunati da un ritmo di sviluppo e da una crescita esorbitante. I Paesi Bric (Brasile, Russia, India, Cina) approdano all’Ex3 di Firenze per il ciclo…

Commenta
Georges de La Tour - Saint Joseph charpentier - Parigi, Musée du Louvre (particolare)

Se Giuliano Pisapia ospita Georges de La Tour

Le luminarie e gli addobbi natalizi non si sono ancora accesi in città, ma a rischiarare le feste dei milanesi ci pensano due grandi dipinti del francese Georges de La Tour. Arrivati direttamente dal Louvre grazie al consueto…

Commenta
Eulalia Valldosera - Botellas interactivas (Forever Living Products #3): oir(listening) - 2009 - courtesy Impronte Contemporary Art, Milano

Il volto duro del potere. Storie di “Dependencia”

Dalla Spagna a Milano. Per denunciare storie di povertà e sfruttamento. Storie di dipendenza dove “il personale diventa politico” e si estende al terreno sociale. Eulalia Valldosera, fino al 19 novembre, alla milanese Impronte Contemporary Art….

Commenta
Francesca Grilli - Oro - 2011 - still da video

Il futuro è d’Oro. Almeno da Riccardo Crespi

Tempi bui alle porte e crisi diffusa? Non per il mondo dell’arte contemporanea, che crede in una nuova Età dell’Oro. O forse è solo un auspicio. La personale di Francesca Grilli da Riccardo Crespi a Milano. Fino al…

Commenta