Romina Viggiano

Romina Viggiano

Profile: Romina Viggiano è nata a San Donà di Piave (VE) nel 1982. Laureata in Beni storico artistici e con una specializzazione in Storia dell’arte all’Università di Siena. Ha approfondito e svolto ricerche soprattutto sull’arte del XX secolo, italiano e spagnolo. Dal 2007 ha vissuto a Barcellona dove ha (anche) seguito un master e iniziato a interessarsi ai progetti artistici più attuali; alla loro relazione con l’educazione, la cultura e la società. Da alcuni mesi si trova a Città del Messico, inizialmente per entrare in un dottorato, tuttavia ora sta seguendo corsi e scoprendo le terre e l’arte d’oltreoceano.

Tutti gli articoli di Romina Viggiano

Luis Felipe Ortega e Tania Candiani

Saranno gli artisti Tania Candiani e Luis Felipe Ortega a rappresentare il Messico alla Biennale di Venezia 2015. Con un progetto fra memoria e realtà sociale

Ora anche l’Italia ha finalmente il curatore per il suo padiglione alla Biennale di Venezia, per cui si può guardare agli annunci degli altri stati con un pochino meno di depressione. Certo, manca ancora un progetto curatoriale, e mancano soprattutto gli artisti……

Commenta
Città del Messico, installation view

Surrealismo e Realismo Magico: artisti stranieri in Messico

Museo de Arte Moderno, Città del Messico – fino al 21 settembre 2014. Una mostra collettiva mette in risalto l’universo creativo di alcuni immigrati europei, che tra conciliazione e adattamento hanno sviluppato un nuovo universo tematico. Integrando aspetti…

Commenta
Juan Downey, Untitled, 1977 - still dal video Retroalimentaciones en el Amazonas, 1976-1977

Juan Downey. Evoluzione di un’utopia

Il Museo d’Arte Contemporáneo Rufino Tamayo presenta al pubblico messicano un’amplia retrospettiva di Juan Downey. Pioniere dell’arte cibernetica nonché della ricerca sociologica ed etnografica attraverso l’utilizzo della videoarte. Nella capitale, fino al 25 agosto….

Commenta
Diego Pérez, Biblioteca de Nezahualcóyotl, México DF, 2006

Questo non è un museo. Magrittismi in Messico

“Esto no es un Museo”: un progetto che dalla Spagna sbarca in Messico per esibire una gran varietà di dispositivi mobili che, circolando nell’ambiente urbano, producono conoscenze per mezzo della relazione dell’arte con un’esperienza educativa. Contrapponendosi alla…

Commenta
Iván Argote, Retouch, 2008

Non c’è più rispetto. Soprattutto in Messico

Museo d’Arte Carrillo Gil, Città del Messico. I lavori dei sedici artisti in mostra evidenziano i limiti e le convenzioni dell’istituzione artistica. In una rassegna che non vuole confondere lo spettatore. Al contrario, propone discorsi semplici che, con…

Commenta
Jimmie Durham, Various Elements from the Actual World, 2009

Le varietà di Jimmie Durham

Un poeta visuale del nostro tempo, Jimmie Durham, mostra la via per avvicinarsi alla sensibilità della natura. In una personale a Città del Messico. Da Kurimanzutto, fino al 23 marzo….

Commenta
Ariel Guzik

Arte e Scienza per il Messico alla Biennale Arte 2013. Padiglione affidato ad Ariel Guzik, artista che indaga il linguaggio della natura con il suono e le onde elettromagnetiche

Un paio di settimane fa il nuovo presidente messicano del Consiglio Nazionale per la Cultura e le Arti, Rafael Tovar y de Teresa, aveva sconcertato il pubblico culturale del paese mettendo in dubbio la partecipazione del Messico alla Biennale Arte di Venezia…….

Commenta