Roberta Minnucci

Roberta Minnucci

Profile: Si laurea in Lettere all’Università di Bologna con una tesi in Fenomenologia dell’arte contemporanea. Durante gli studi trascorre un anno all’estero all’Université Le Mirail di Toulouse (Francia) e a Bologna svolge un tirocinio nella Fondazione Federico Zeri ed un altro nella Galleria d’Arte Maggiore. Nel 2011 collabora con la Fondazione-Museo Pino Pascali in occasione della mostra dedicata a Bertozzi & Casoni, vincitori del premio. Successivamente trascorre un periodo nella Southampton City Art Gallery (Southampton, UK), dove cura la mostra dal titolo “Red: A Coloured Sensation”. Si trasferisce poi a Londra, dove si trova tutt’ora. Scrive per Segno ed Artribune.

Tutti gli articoli di Roberta Minnucci

Andy Warhol, Details of Renaissance Paintings (Sandro Botticelli, Birth of Venus, 1482), 1984 - photo The Andy Warhol Foundation

Botticelli, adesso. Al Victoria and Albert di Londra

Dopo aver chiuso i battenti alla Gemäldegalerie di Berlino, apre al Victoria and Albert Museum di Londra la mostra “Botticelli Reimagined”. Un’accurata indagine dell’opera del pittore fiorentino e del suo lascito agli artisti dell’Ottocento e ai contemporanei. Fra…

Commenta
Pablo Echaurren, Iconoclast, Estorick Collection, Londra

Pablo Echaurren, iconoclasta futurista a Londra. Italia ancora protagonista alla Estorick Collection: ecco le foto dell’inaugurazione

Non poteva esserci luogo più adatto dell’Estorick Collection, per ospitare Iconoclast, mostra di collage – tra influenze pop e futuriste – di Pablo Echaurren (Roma, 1951), realizzata in collaborazione con la Galleria d’Arte Maggiore di Bologna. Nata dalla grande passione per l’arte……

Commenta
Martin Creed, Work No. 200, 1998 - photo Linda Nylind

Martin Creed? L’arte è divertente!

Hayward Gallery, Londra – fino al 27 aprile 2014. Martin Creed invade la galleria londinese con una mostra fatta con neon, dipinti, installazioni, migliaia di palloncini. E automobili che si mettono in moto da sole….

Commenta
Dinos Chapman - live set, Fabric, Londra

London Updates: le atmosfere da incubo di Dinos Chapman. Il live set al Fabric di Londra, tra video allucinati e musica elettronica

Sono famosi come duo, i Chapman Brothers. Sono l’anima nera degli Young British Artists, irriverenti, gotici, macabri. Hanno da sempre lavorato insieme fin da quando, assistenti di Gilbert and George, coloravano le loro stampe fotografiche (o, per dirla con le loro parole,……

Commenta
Rebecca Ward - courtesy Artnesia & Ronchini Gallery

Rebecca Ward, l’enfant prodige che viene dal Texas

Dal Texas all’Umbria, passando per Londra e New York. Rebecca Ward, seppur giovanissima, si confronta da tempo con le opere dei grandi maestri, senza sfigurare….

Commenta
Selfridges, Londra - David Bowie concept store

David Bowie addicted? Arriva a Londra il concept store per i fan sfegatati. Gadget, memorabilia, riviste, trucchi, costumi: una collaborazione tra Selfridges e il V&A

David Bowie is all yours porta i fan del Duca Bianco nel cuore della Londra dello shopping, tra i corridoio del grande magazzino di lusso Selfridges, che in collaborazione con il Victoria & Albert Museum ha messo su un concept store interamente……

Commenta
Damian Ortega, 120 Days 4

Bonami (in disparte), Ortega, Borchart-Hume e la Cola Cola antropomorfa. La Collezione Sandretto Re Rebaudengo in visita alla Whitechapel di Londra: il report della mostra e del talk inaugurale

Che ci fanno Francesco Bonami, l’artista messicano Damian Ortega e il fresco fresco Head of Exhibitions della Tate Modern Achim Borchart-Hume seduti ad un tavolino con una bottiglia di Cola Cola? Ve lo spieghiamo subito: in occasione dell’apertura di Love Meal,  terzo……

Commenta
Simon Starling - Phantom Ride - veduta dell'installazione presso la Tate Britain, Londra 2013

Simon Starling e la commissione della Tate Britain

Ha inaugurato martedì scorso l’edizione 2013 della Tate Britain Commission. L’opera appositamente creata per gli spazi del museo britannico è quest’anno firmata da Simon Starling. Una riflessione… museologica tutta da vivere….

Commenta
Art13

Com’è andata la nuovissima Art13 a Londra? Ne parlano i galleristi italiani, ecco il bilancio finale nelle irrinunciabili videointeriviste di Artribune

Opening in grande, tra collezionisti importanti e grande pubblico. Poi, nei giorni successivi, un leggero calo, anche se il bilancio finale resta positivo. Una fiera appena nata che però promette bene, visto che la maggior parte dei galleristi intervistati assicura di essere……

Commenta
Kinetica Art Fair, Londra, 2013

Non basta Art13? E allora nel weekend di fuoco di Londra arriva anche Kinetica Art Fair, la fiera alternativa dedicata all’arte in movimento: qui ci sono immagini e video

L’atmosfera è molto diversa dall’ambiziosa Art13, ma proprio per questo la fiera d’arte Kinetica mantiene la sua identità. Per visitarla bisogna scendere nei sotterranei dell’Università di Westminster, da un ingresso secondario e quasi nascosto, accesso ideale per quella che si rivela una……

Commenta
Charles Ray, Viral Research (1986) - Courtesy Collezione Sandretto Re Rebaudengo

Whitechapel-Rebaudengo, seconda puntata

Seconda tappa della rassegna che porta alla londinese Whitechapel la collezione di Patrizia Sandretto Re Rebaudengo. Un riconoscimento d’alto profilo, che in queste settimane si modula su un’opera di Charles Ray. Appuntamento fino al 10 marzo….

Commenta
Simon Patterson Saptarishi (dettaglio) courtesy Tag Fine Arts - Occhio, qui c'è Mario Monti

London Art Fair: spunta fuori, a sorpresa, anche Mario Monti. Tante foto e curiosità fra gli stands della main fair, orgogliosa della propria britishness…

Ottimo equilibrio tra moderno e contemporaneo, una sezione di ricerca, e ampio spazio alla fotografia. Si dimostra una fiera con tutte le carte in regola, la London Art Fair, accolta fino al 20 gennaio nell’ottocentesco Business Design Centre, con esattamente 131 gallerie,……

Commenta
London Art Fair

London Art Fair, la fiera di Londra e “per” Londra. È più vecchia di Frieze, e fra moderno e contemporaneo apre l’anno del mercato lungo il Tamigi

Nasce quindici anni prima di Frieze, e coniuga arte moderna e contemporanea. Stiamo parlando della London Art Fair, che dal 16 al 20 gennaio ospita più di cento gallerie negli spazi del Business Design Centre di Islington. Tutte, o quasi, inglesi. Tra……

Commenta
Zeus, Love, crush and burn

Shoreditch Street

Street Art, East London. Una mostra negli spazi abbandonati di un’ex fabbrica e i nuovi lavori di Shepard Farey in città. Ecco tutte le immagini…

Commenta
Collection Sandretto Re Rebaudengo: Maurizio Cattelan - veduta della mostra presso la Whitechapel Gallery, Lodnra 2012 - photo Patrick Lears

Cattelan e Patrizia Sandretto in trasferta. A Londra

La collezione Rebaudengo fa le valigie e si trasferisce a Londra per un anno: alla Whitechapel. Cominciando la serie di mostre con una grande personale…

Commenta
Elmgreen & Dragset,  Powerless Structures, Fig. 101', bronzo - courtesy gli artisti e Victoria Miro Gallery, Londra - foto © James O. Jenkins

London Updates: che ci fa un bimbo su un cavallo a dondolo a Trafalgar Square? Chiedetelo a Elmgreen & Dragset. Contesi tra il Fourth Plinth Programme e Victoria Miro

Fu costruita nel 1841 per ospitare la statua equestre di re Guglielmo IV, che non venne mai portata a termine, e oggi si ritrova ad accogliere le opere dei più importanti artisti contemporanei. È la Fourth Plinth, il plinto orfano di Trafalgar……

Commenta
Sara Morris , Big Ben 2012  © London 2012

Il meglio dell’arte contemporanea britannica, al servizio dello sport. I poster di Olimpiadi e Paralimpiadi? Li disegnano Martin Creed, Tracey Emin, Gary Hume

Le squadre? Sei contro sei. La prima composta da Martin Creed, Anthea Hamilton, Howard Hodgkin, Chris Ofili, Bridget Riley e Rachel Whiteread; la seconda con Tracey Emin, Michael Craig-Martin, Sarah Morris, Bob and Roberta Smith, Fiona Banner e Gary Hume. Dodici artisti,……

Commenta
Gary Webb, Squeaky Clean, 2012

Londra e l’arte pubblica. Installazioni site specific nei quartieri popolari, interagendo con gli spazi del quotidiano. È il progetto di Frieze per le Olimpiadi. Oltre alla fiera c’è di più

Non solo l’art fair londinese per eccellenza. Frieze è anche una  fondazione che si occupa di conferenze, progetti, musica, film, educazione, promozione di nuovi artisti. E che quest’anno, in connessione con CREATE e il London 2012 Festival, grande programma di eventi culturali……

Commenta
Celebrating Rome 1960 - installation view

Londra, Casa Italia, terza puntata. A questo punto non potevamo che mostrarvi le foto e raccontarvi la mostra. Accomodatevi, di roba da vedere ce n’è, tra gli stand…

E finalmente vi facciamo vedere la mostra – anzi le mostre – della discordia. Parliamo di Casa Italia, quartier generale del CONI a Londra, proprio di fronte all’abbazia di Westminster. Come già ampiamente raccontato, “Tradition and Innovation. Italian Olympic Spirit” comprende le……

Commenta
Marianela Nunez e il Royal Ballet in Diana e Actaeon - photo Johan Persson

Tiziano makes you dance. A Londra

Artisti, coreografi, poeti, musicisti. Tutti insieme per “Metamorphosis: Titian 2012”. National Gallery e Royal Opera House chiamano una squadra di creativi per un progetto multidisciplinare ispirato al nostro Tiziano. Il risultato? Ve lo raccontiamo….

Commenta
Inaugurazione The Tanks, Tate Modern, Londra 6

Il primo pezzetto della Tate Modern 2, ovvero The Tanks. Siamo andati a vedere per voi i nuovi spazi pensati da H&dM per performance, videoarte, installazioni, ecco le nostre foto e un video

La gente si aggira curiosa, e “annusa” gli spazi, che sanno di nuovo. Si scende al livello della Turbine Hall, vicino alla biglietteria con la fila per Hirst, ed eccoli, ancora freschi di apertura, i nuovi spazi della Tate Modern. Enormi cisterne……

Commenta