Martina Gambillara

Martina Gambillara

Website: http://artmarketalks.wordpress.com

Profile: Martina Gambillara (Padova, 1984), laureata in Economia e Gestione dell'Arte, si è interessata fin dai primi anni dell'università al rapporto tra arte e mercato, culminato nella tesi Specialistica in cui ha indagato il fenomeno della speculazione nel mercato dell'arte cinese dell'ultimo decennio. Per passione personale si è costantemente dedicata all'osservazione dei risultati d'asta soprattutto del segmento di Arte Contemporanea, estrapolandone i trend e la correlazione con i mercati finanziari. In seguito il suo interesse si è spostato verso i mercati emergenti, da quello cinese scelto per la sua tesi, a quello sud-asiatico e mediorientale. Ha lavorato per gallerie, case d'asta e dal 2011 fa parte dello staff editoriale di Artribune.

Tutti gli articoli di Martina Gambillara

Un post di Loic Gouzer su Instagram

Mercato. Quando gli acquisti si fanno su Instagram

Social network sempre più diffuso, Instagram è oggi un canale in espansione anche sul fronte delle compravendita di opere d’arte. Usato da gallerie, case d’asta…

Commenta
Ivan Konstantinovič Ajvazovskij, La nona onda, 1850

Russia: l’annus horribilis del mercato dell’arte

Il mercato del lusso in genere risente poco degli alti e dei bassi che fanno tremare i polsi alle famiglie normali. Ma la situazione in…

Commenta
National Gallery, Singapore - Facade of former Supreme Court - photo Darren Soh

Mercato. L’ascesa di Singapore

Per Singapore, la cultura rappresenta un vantaggio competitivo e oggi l’industria culturale viene considerata un fondamentale asset. E così si inaugura un megamuseo e si amplia il distretto creativo….

Commenta
Larry Gagosian

I cacciatori dell’arte. Tra le pagine di un libro

L’ex avvocato e professionista del lusso Yann Kerlau regala ai lettori del suo ultimo libro un appassionante viaggio alle origini del sistema dell’arte. Dal XIX secolo a oggi, otto ritratti dei veri antesignani della contemporaneità….

Commenta
Pablo Picasso, Les femmes d'Alger (Version O), 1955 - © 2015 Estate of Pablo Picasso - Artists Rights Society (ARS), New York

Best of market 2015. L’arte in asta

Il 2015 è stato l’anno della rimonta degli Stati Uniti sulla Cina e della crescita delle piazze occidentali contro un rallentamento di quelle orientali. Un…

Commenta
Sadamasa Motonaga, Untitled, 1964

Gruppo Gutai. Un mercato in ascesa costante

Continua a crescere l’interesse del collezionismo internazionale per le opere degli artisti del Gruppo Gutai, i cui prezzi record vengono riscritti di stagione in stagione,…

Commenta
Claude Monet, Bassin aux nymphéas, les rosiers, 1913

Sboom cinese. Conseguenze sul mercato dell’arte

È stato l’evento economico di fine estate. Ma il crollo della Borsa cinese influenzerà il mercato dell’arte globale? Ecco qualche numero su cui riflettere. …

Commenta
Enrico Castellani, Senza titolo (Superfice blu), 1961, inchiostro di china e cera su tela, 50 x 70 cm

Primo test a Milano per la rinata casa d’aste Finarte. Da Luca Giordano a Giorgio de Chirico, a Bruno Munari: ecco i cataloghi

Primo vero test di mercato per la casa d’aste milanese Finarte, costituita nel 2014 con l’acquisizione dello storico marchio da un gruppo di soci investitori, che ha annunciato il suo primo calendario di vendite all’incanto a partire dal prossimo novembre. Alla Permanente……

Commenta
Jean-Michel Basquiat, The Field Next to the Other Road

Artprice, la Bibbia del mercato mondiale del contemporaneo. Nel 2015 cala la Cina, cresce Londra: l’artista più ricercato resta Basquiat, fra gli italiani Cattelan

Jean-Michel Basquiat si riconferma ancora una volta l’artista contemporaneo più scambiato in asta, mentre l’attrazione del mercato cinese verso l’arte contemporanea è in netta diminuzione contro la crescita inarrestabile di Londra nel comparto. Questi i principali dati che emergono dal nuovo report……

Commenta
Pierre Fix-Masseau, Bon voyage, bonne neige, 1938 – stampato da Edita, Parigi

Mercato. La pubblicità va in asta

Immagini di viaggio, località glamour che non rappresentano un luogo fisico ma uno stato emotivo, una fantasia, progettate per proiettare il fascino di paesaggi lontani dalla città e dallo stress quotidiano. I poster vintage rappresentano oggi una categoria di collezionismo in espansione, con un livello dei prezzi in costante aumento, benché ancora di nicchia e sostenuto da appassionati e designer….

Commenta
Nicholas Hlobo, Unongayindoda (One who Almost Looks Like a Woman), 2005-06 - courtesy Stevenson, Cape Town-Johannesburg

Mercato. La Cina investe in Africa

Parla cinese lo Scheryn Art Collectors Fund, fondo d’investimento dedicato all’arte africana e della diaspora. L’ha fondato Dabing Chen insieme ad alcuni manager sudafricani attivi nel settore degli investimenti….

Commenta
Edouard Manet, Musica alle Tuileries, 1862 - © The National Gallery, Londra

Paul Durand-Ruel, il mercante che inventò gli Impressionisti

Una mostra organizzata da Musée d’Orsay, National Gallery e Philadelphia Museum of Art rende omaggio al mercante che scoprì gli impressionisti. Quel Paul Durand-Ruel che,…

Commenta
My East is Your West - Shilpa Gupta - photo Mark Blower

My East is your West. Questione di punti di vista

My East is your West è un progetto che unisce a Venezia, nei giorni della 56. Biennale d’Arte, Shilpa Gupta e Rashid Rana. Per provare a vedere diversamente la tragica divisione tra India e Pakistan in due Stati nemici, dopo secoli di convivenza tra indù e musulmani….

Commenta
Georg Untersalmberger e Alexander Zacke, fondatori di Auctionata

Mercato dell’arte online, il boom di Auctionata. La start-up berlinese mette a segno un +195% in un anno: e punta alla quotazione in borsa per il 2016

La startup berlinese Auctionata ha annunciato risultati di successo per il primo semestre 2015 e un primo balzo in positivo degli utili per 2.1 milioni di euro. La casa d’aste online ha infatti totalizzato in sei mesi un valore di GMV (Gross Merchandise Valuation)……

Commenta
Alberto Burri, Ferro SP, 1961 – GNAM, Roma – photo Antonio Idini – courtesy Ministero per i Beni e le Attività Culturali

Alberto Burri. Cento di questi anni

Cent’anni fa nasceva Alberto Burri. Un grande artista che, insieme a Lucio Fontana e Piero Manzoni, ha contribuito a creare la fortuna dell’arte italiana del…

Commenta
Markus Lüpertz - veduta della mostra presso Cardi Black Box, Milano 2014

Gallerie d’arte in Italia. Dati, tendenze, scenari

Prima fu la bolla, poi la crisi, ora la ripresa. Questa è più o meno la vulgata di quanto è accaduto nel mercato dell’arte negli…

Commenta
La vendita in asta de Les femmes d'Alger (Version O) di Pablo Picasso - Christie's, New York, maggio 2015

Aste di maggio a New York. I record, l’analisi

Christie’s, Sotheby’s e Phillips. E le rispettive Evening Sales a New York, tenutesi lo scorso maggio. Dei record avrete già letto. Ma come funzionano realmente…

Commenta
Guido Crepax, illustrazione per la società Sistemi Boselli

Urania Aste a Parma, e online, per la terza vendita dedicata al fumetto. Da Hugo Pratt a Guido Crepax, 300 pezzi da collezione per un settore di nicchia in crescita‏

Sabato 6 giugno a Parma si terrà la terza vendita all’asta della giovanissima e internazionale Urania Aste, firma fondata agli inizi del 2014 da Daniele Gardella con l’intento di divenire punto di riferimento per il mercato di tavole originali di fumetti e illustrazioni,……

Commenta
Beijing Freeport of Culture

Global market. L’espansionismo della Cina porto franco

Nessuna tassa d’importazione, nessuna imposta sul valore aggiunto. Succede al Beijing Freeport of Culture. E di mezzo, guarda un po’, c’è una società svizzera……

Commenta
Peter Lik, Phantom

Quanto costa un paesaggio? Lo strano caso di Peter Lik

6,5 milioni di dollari: è il nuovo record, che ha riacceso il dibattito sulla fotografia di paesaggio e sul suo valore artistico. Che viene definito,…

Commenta
Diego Piacentini, uno dei nuovi soci Finarte

Notizia da bollino rosso: torna Finarte. La storica casa d’aste fallita nel 2012 si rilancia con una nuova compagine societaria: core nelle vendite online?

Torna Finarte. Per ora in realtà torna in attività il sito www.finarte.it, ma sembra che questo sia solo il primo passo per la rinascita della storica casa d’aste italiana, non più attiva da quasi tre anni. Stesso logo del marchio fondato a……

Commenta
Pagina 1 di 34
12345...102030...Ultima »