Marta Ruffatto

Marta Ruffatto

Profile: Marta Ruffatto nasce a Padova nel 1991. Appassionata d’arte fin da piccola, frequenta il liceo artistico destreggiandosi tra colori e pennelli, sognando di diventare la nuova Frida Kahlo. Appurata l’impossibilità del suo umile obiettivo, mette da parte i pennelli per buttarsi a capofitto sulla teoria, iscrivendosi al corso di Storia e Tutela dei Beni Culturali a Padova, destreggiandosi questa volta tra pile di libri dalle pagine ingiallite. Raggiunta la laurea triennale, decide che è finalmente giunto il momento di cambiare prospettiva, e anche città. Schiacciando dentro pochi scatoloni il suo assai modesto guardaroba, si trasferisce a Milano, dove è attualmente iscritta al Biennio Specialistico di Visual Cultures e Pratiche Curatoriali dell’Accademia di Belle Arti di Brera, per studiare e vivere l’ambiente dell’arte contemporanea milanese.

Tutti gli articoli di Marta Ruffatto

Luciano Fabro, Nord, Sud, Est, Ovest, giocano a Shanghai, 1989-94 - Courtesy Archivio Luciano e Carla Fabro & Galleria Christian Stein, Milano - photo Agostino Osio

Luciano Fabro, le sue Italie e i suoi Piedi. Da Christian Stein

Galleria Christian Stein, Milano/Pero – fino al 10 aprile 2016. Doppia mostra di Luciano Fabro nelle due sedi della galleria ormai da tempo lombarda. Con due ricostruzioni di mostre storiche dell’artista. …

Commenta
Patrick Tuttofuoco, Welcome, Hangar Bicocca 7

Welcome all’Hangar Bicocca. Ecco le immagini della nuova installazione di Patrick Tuttofuoco che rivoluziona l’ingresso del centro d’arte milanese

Una serie di neon verdi appesi al soffitto, con la forma esatta delle mani dell’artista che compongono la parola “welcome”, illuminando e colorando l’intero atrio. Quale atrio? Quello dell’Hangar Bicocca di Milano, che nell’ambito del grande progetto di Achille Bonito Oliva, L’albero……

Commenta
Ai Weiwei, Grapes, 2010

Ai Weiwei. Poesia monumentale e denuncia

“La creatività è il potere di rigettare il passato, di cambiare lo status quo e di cercare un nuovo potenziale “. In questo statement di Ai Weiwei si racchiude un’opera e una mostra che – al di là…

Commenta